Autore: Gadgetblog.it

Se escludiamo i MacBook Pro di Apple, per il momento i pannelli ad altissima risoluzione sono appannaggio solo di una manciata di Ultrabook di fascia alta. Una situazione destinata a cambiare gradualmente nei prossimi mesi, quando inizieranno a fioccare nuove opzioni come il nuovo Precision M3800 di Dell, un laptop da 15,6″ pensato per il business e per le applicazioni professionali dotato di uno schermo che supera i PPI dei laptop di Cupertino.

Le notizie arrivano da una leak, confermata però nelle ore successive da Dell che garantisce che il modello vedrà la luce entro il 2013. Un rappresentante dell’azienda conferma inoltre che si tratta della “workstation più sottile e leggera” sul mercato, con uno spessore massimo di soli 18mm e un peso di poco superiore ai 2Kg.

Questi per il momento sono gli unici dettagli confermati dalla multinazionale americana, ma la leak pubblicata dagli olandesi di Tweakers.net è più precisa ed elenca un Core i7-4720MQ, fino a 16GB di RAM, una GPU professionale Nvidia Quadro K1100M con 2GB di RAM e una soluzione di storage che può variare tra un hard disk meccanico da 1TB o un’unità SSD da 512GB.

Il pannello da 3200×1800 fa salire il conto dei PPI a quota 235, ma per chi si accontenta di un Full HD c’è anche l’opzione 1920×1080. Tweakers.net specifica poi che per mantenere ingombri e pesi sui 2Kg Dell è dovuta arrivare a qualche compromesso: a differenza delle altre macchine di questo segmento manca ad esempio lo slot per il secondo drive, un connettore per la docking station (che andrà connessa via USB 3.0) e una porta Ethernet full-size, che richiede invece un adattatore.

Il Dell Precision M3800 arriverà entro la fine dell’anno con prezzi compresi tra i 1700 e i 2000$ . Per il momento gran parte delle specifiche e i prezzi sono solo speculazioni, per tanto bisognerà aspettare l’ultima parola di Dell.

Via | Tweakers.net