Stop alla Tassa su abbonamenti cellulari: OdG di Lega Nord batte il Governo

Autore: Hardware Upgrade RSS

Lega Nord si è battuta con un OdG relativo al decreto legge del “Fare” riguardo all’abolizione della Tassa di Concessione Governativa, la TLC che grava su ogni abbonamento di telefonia mobile applicato su utenza sia di tipologia business che privata. Nel primo caso l’esborso mensile è di 12,91€, mentre nel secondo caso si passa a 5,16€.

L’OdG è passato al Senato nel corso della giornata di ieri con 143 voti favorevoli, 118 contrari e 10 astenuti, battendo di fatto il Governo. I partiti a favore dell’abolizione della TLC sono stati, oltre alla Lega Nord, il Popolo della Libertà e Grandi Autonomie e Libertà, gruppo di dieci senatori del centrodestra fra cui ex esponenti di PdL, Lega Nord, MpA e Grande Sud. ”L’impegno ad abolire la tassa sui telefonini e’ una grande vittoria della Lega Nord e una sconfitta per il governo Letta, che ha dato parere contrario alla cancellazione di questa odiosa imposta”, si legge sull’Ansa la dichiarazione di Jonny Crosio, senatore di Lega Nord. “Quella sui cellulari e’ una tassa assurda nata negli anni ’90 come imposta di lusso, mentre oggi i telefonini sono uno strumento di lavoro e un bene di largo consumo.” La Tassa di Concessione Governativa (nota più comunemente con l’acronimo TCG) è richiesta dallo stato a chi beneficia di provvedimenti amministrativi come licenze, autorizzazioni e, nello specifico, anche abbonamenti di telefonia mobile. Questo comporta l’obbligo del pagamento della tassa a cadenza mensile a tutti coloro che sottoscrivono un abbonamento con un qualsiasi operatore telefonico.

Questi ultimi hanno ultimamente agevolato gli utenti riducendo le spese relative alla TCG incorporandole nelle varie offerte proposte, tuttavia l’onere della tassa continua a gravare in alcuni casi sull’utente ed in questi ultimi casi sulle varie aziende di telefonia mobile.

L’iter per l’approvazione dell’OdG è ancora lungo dal momento che l’emendamento deve riuscire a passare in entrambe le Camere. La TCG quindi al momento è ancora attiva e richiesta da parte dello Stato, tuttavia le novità di oggi rappresentano un primo elemento che potrebbe condurre ben presto all’eliminazione della Tassa dopo il vaglio da parte del Governo, dichiaratosi in un primo momento contrario per “un problema di coperture” e non per pregiudizi ideologici.

8 thoughts on “Stop alla Tassa su abbonamenti cellulari: OdG di Lega Nord batte il Governo

  1. Inutile negarlo: la Lega Nord quest’anno ha ceduto metà dei suoi voti a Grillo. Infatti da un 10% è passato ad un scarso 4%…

    Veneto e Lombardia, da sempre roccaforti della LN, hanno ceduto migliaia di voti al Movimento 5 Stelle.

    Ma visto gli ultimi eventi, se tornassimo a votare domani, la Lega Nord rischierebbe di riprendere tutti i voti persi?

    Non sto parlando solamente degli ultimi omocidi commessi dagli stranieri, ma anche della Kyenge che sta portando un po’ di scompiglio con la storia della “ius soli”.

    Non scordiamo anche che la Lega Nord è all’oppisizione, in caso di (probabile) fallimento del governo Letta, i leghisti potrebbero sempre dire che non essendo al governo la loro respnsabilità è limitata.

  2. Sembra che al nord, dopo l’affermazione elettorale della Lega Nord, e il suo allaontanamento dagli ideali “celtici”, sia in atto un riavvicinamento tra alcuni ambienti (forse più conservatori) della Chiesa Cattolica e la Lega stessa, in nome di determinati valori condivisi (antiabortismo, difesa della tradizione cattolica ecc.). Vorrei sapere cosa ne pensate (soprattutto ovviamente Cattolici e Leghisti).

  3. Bossi ha detto che ha provato ad aprire una sede in Calabria, ma poi sono arrivati gli ndranghetani e ha dovuto farla chiudere….Quanta gente voterebbe la Lega Nord se essa si presentasse alle elezioni in tutte le regioni del Centro-Sud? E’ possibile che possano prendere molti voti (magari molti meridionali, “stanchi” di tutte queste prese di posizione anti-sud, voterebbero la Lega Nord per far sì che il Nord possa finalmente staccarsi ed andare per conto suo) oppure sarebbe solo un buco nell’acqua?

  4. mi rivolgo a tutti gli elettori della lega nord per dirgli se in questi 14 anni la lega ha mai fatto qualcosa di buono e se magari non era meglio votare la destra-fiamma tricolore una vera forza di destra che dava maggiori garanzie di Calderoli e Co. inoltre per quanto riguarda il federalismo vi voglio ricordare che nella destra c’è Pagliarini
    Quindi che motivo c’era di votare lega e non destra-fiamma tricolore
    vi ricordo che PAGLIARINI è uscito dalla lega perchè a quest’ultima non frga più niente del federalismo ed è entrato nella destra …

  5. A leggere i sondaggi degli ultimi mesi la lega Nord viene data intorno al 8,9%. Come mai non si sta verificando quello che è accaduto nel 2008, quando una parte consistente di voti del : PD – PC – AN sono andati alla lega?

  6. Ma un terrorista non ha duemila euro per venire in Italia in aereo?
    Se è un terrorista non è in grado di fare documenti falsi con la sua organizzazione e spostarsi con dei mezzi più confortevoli che il barcone?
    Secondo voi esistono persone in Italia che si bevono quel che dice Maroni?
    Fossi un elettore della lega nord mi sentirei offeso dalle affermazioni del ministro e telefonerei a radio padania per chiedergli se scambia tutti quello che lo ascoltano per dei cerebrolesi
    Voi che ne pensate?

  7. Il partito della Lega nord vuole togliere il nord e il centro-nord d’ Italia alla stessa nazione per formare lo stato di Padania, dicendo che i loro usi e costumi sono molto diversi da quelli del centro e del sud Italia e che sono stati coinvolti nel Risorgimento contro la loro volontà.
    Non sono uno studioso di folclore, indi non so se la prima affermazione è vera, ma Cavour non era piemontese? E Mazzini non era ligure? A parer mio, la Lega nord vuole solo staccarsi dal sud che “dipende” economicamente dal nord. Cosa ne pensate voi?

  8. Di che gruppo fa attualmente parte la Lega nord all’europarlamento? (PSE, PPE, etc…?)

    Dopo le prossime elezioni é presumibile che gli eurodeputati della Lega faranno ancora parte dello stesso gruppo parlamentare? Quale sará altrimenti?

    Solo risposte, vi prego niente commenti faziosi. Grazie.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>