nudefault

Custodia Fendi per iPhone, stile italiano per distinguersi con classe

Autore: Gadgetblog.it

Si tratta di un prodotto rigorosamente Made in Italy, che interpreta al meglio la tradizione di classe, eleganza e stile del nostro paese. Viene offerto al prezzo di 135 euro, che restringe la platea dei potenziali acquirenti, ma è il valore aggiunto della distinzione.

Qualità e classe

In cambio della spesa si ottiene un prodotto di ottima fattura, capace di fare la gioia di chi vuole mettere in evidenza il proprio buongusto e la personale inclinazione verso il bello.

Guardandolo si notano le cifre distintive del brand cui si deve la sua nascita, famoso in ogni angolo del mondo come prestigioso ambasciatore della cultura creativa del Belpaese, che vanta un ricco assortimento di marchi di fascia alta a rappresentarne la magia.

Oggetto distintivo

Vista la missione dell’oggetto e le sue dimensioni contenute, la vena espressiva è stata limitata, ma il risultato soddisfa comunque le migliori aspettative.

Con un prodotto del genere è facile distinguersi dalla “massa”, offrendo agli occhi degli osservatori qualcosa di distintivo, che trasuda classe e stile.

Non sempre la ricerca di queste note riesce alle aziende del settore, ma nel caso in esame stiamo parlando di un marchio che fa parte del gotha delle maison della moda, quindi era abbastanza scontato che l’esito degli sforzi fosse un articolo di alto valore estetico e qualitativo. Certo, qualcuno potrebbe avere qualcosa da ridire, ma credo che un atteggiamento di questo tipo appartenga soltanto a una ristretta minoranza di soggetti.

Via | Fendi.com

7 thoughts on “Custodia Fendi per iPhone, stile italiano per distinguersi con classe

  1. Hai citato questo prodotto per eliminare formiche in auto. Io ho pulci. Sai se funziona anche con loro?Quanto costa e dove si acquista? prego dammi nr. telefono e/o email di un venditore, perchè il mio pc non apre il sito. grazie.
    DOMANDA VALIDA PER CHIUNQUE SAPPIA RISPONDERE, NATURALMENTE. GRAZIE A TUTTI

  2. In un testo inglese ho trovato questi due termini co-product e by-product che io ho tradotto con “coprodotto” e prodotto secondari (spero sia corretta la traduzione). Qualcuno sa darmi delucidazioni su questi concetti in apparenza così simili?

  3. Ho bisogno di ricoprire i muri della casa che sto ristrutturanto con qualche prodotto che sia coprente(nasconda le magagne sottostanti tipo crepe etc.), che sia traspirante, che possa stendere io(con frattazzo o pennello) e che sia anche un minimo decorativo se possibile…qualcuno sa darmi una dritta? Io avevo trovato delle pitture minerali a base di grassello di calce tipo questa http://www.ucic.it/exedra.htm …possono andar bene?

  4. Esiste un prodotto senza controindicazioni che aiuti a dimagrire? Ad esempio, prodotti del tipo kilocal o prodotti bruciagrassi..?
    Sono un ragazzo di 26 che pratica palestra (3 giorni a settimana) e partite di calcetto (2 volte a settimana). Faccio una dieta di circa 1400 calorie. Vorrei associare alla dieta e al calcio qualche buon prodotto che possa aiutarmi a snellire quei 4-5 kg che mi restano da togliere. Ovviamente deve trattarsi di un prodotto che non abbia controindicazioni per la salute.

  5. Ho comprato una maglia della Juventus e c’è scritto:
    E’ UN PRODOTTO JUVENTUS,CARTELLINATO,CON ETICHETTA UFFICIALE e OLOGRAMMA NUMERATO D’AUTENTICITA’.NON E’ UN PRODOTTO NIKE.
    Cosa significa che è ufficiale ma non è un prodotto Nike? Scusate se è uffiicale non dovrebbe essere proprio quella che indossano i giocatori e quindi della Nike?

  6. Ricordate quel prodotto col quale era possibile, soffiando attraverso una cannuccia, creare una “bolla” resistente a mò di chewing gum.
    Quella che dal tubetto ne mettevi un pochino sulla punta della cannuccia.
    Aveva un nome preciso? Se no che materiale era ?
    Ah ecco vi ringrazio ma non c’è la versione transparente che voi ricordiate?

  7. Qualcuno saprebbe dirmi se verrà prodotto il quarto film delle cronache di narnia e se sarà la sedia d’argento?
    Sapete per caso dove siano i provini per Jill Pole?
    Grazie a tutti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


4 × sei =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>