Peat Noise – Full Moon [Mystika Records]

Peat Noise – Mistic EP Released by: Mystika Records Release/catalogue number: GMN036 Release date: 10.14.2009 http://myspace.com/peatnoise Buy: https://www.b…


Video correlati:

6 thoughts on “Peat Noise – Full Moon [Mystika Records]

  1. Ciao a tutti,volevo chiedervi se conoscevate qualche sito simile ad : Animeclick,komixjam e Jigoku che parlassero di news sia di manga che di anime e ancora meglio se mi consigliaste qualche gruppo fansub tipo i “fatesubs” gli “Mdw” e i “freedom”

  2. Voglio dire come fare a parita’ di titolo edi argomento a far si che molte persone scarichino da E-mule il nostro file ad es. pdf o doc.

  3. Ho una scheda video nvidea geforce 8400 gs (con uscita hdmi) collegata a un monitor tv lg lcd hd (non full hd) 27 pollici col cavetto vga semplice, e riesco a vederlo solo ad una risoluzione di 1024×768. I driver sono istallati correttamente. Se compro il cavetto hdmi e lo collego alla tv riesco ad aumentare la risoluzione di 1920×1280 ( o comunque ad una risoluzione più alta di quella che ho) o non cambia niente e quindi serve per forza la tv full hd?
    Ciao un bacio a tutti
    Ma avete capito la domanda? Io non parlo di qualità video, ma di risoluzione del pc in pixel, se compro il cavetto hdmi riesco ad aumentare la risoluzione? L’immagine non è distorta, c’è solo una bassa risoluzione(sempre intendendo in pixel). Se non mi cambia niente non lo compro il cavetto. Di certo non compro un tv nuovo.

  4. sono un part time misto (24 ore). Siccome nel 2008 ho fatto circo 470 ore di straordinario e ha 10 anni che lavoro e chiedo il passaggio full time,l’ azienda non mi dovrebbe assumere full time?mi conviene fare un bella vertenza? c’è qualche legge che mi tutela?

  5. Dal 1 novembre mia moglie è passata da full time a part time 24 ore(CCNL commercio). Le ferie residue che non ha utilizzato fino al 31 ottobre sono 13; so che i giorni di ferie maturati part time sono gli stessi dei full time (in questo caso 2,17 al mese) quindi aumenteranno ogni mese nello stesso modo del full time.
    Ora mi chiedo:
    se prende 3 giorni di ferie da ora in part time, come gli vengono scalati? al 60%? sicuramente no! gli verranno scalati come 3 giorni.
    Ma i giorni di ferie maturati full time sono inerenti a 8 ore al giorno quindi se si prendeva 3 giorni nel passato era come se scalasse 24 ore. Quindi per farla breve …
    E’ normale che i giorni residui rimangano gli stessi sia nel full time che nel part time anche se c’è una riduzione al 60% dell’orario e della retribuzione? Non dovrebbero essere ricalcolati considerando che sono giorni da 8 ore che vengono goduti come 4?
    Spero che si sia capito qualcosa …
    Ciao e grazie

  6. Io sono un moderato consumatore di prodotti Apple. Ho un ipod nano 5g e i miei per lavoro usano un IMac.
    IMac, quindi conosco questi due prodotti, devo dire molto buoni come qualità a parte qualche neo…
    Tipo l’Ipod che fa i video e non le foto (che senso ha?)
    Oppure la scomodissma tastiera wireless dell’IMac che ha bisogno di pile per funzionare! Sì esatto, avete capito bene! Non avevo più visto pile da quando giocavo col Game Boy e con tutta sta tecnologia e design ci è toccato ritornare alle duracell.. vabbè…
    Quindi diciamo che non sono prodotti “perfetti” ma comunque abbastanza validi.
    Ma come fanno, mi chiedo, a far nascere nella testa a ogni singola persona di questo globo il feticismo verso l’ultimo oggetto inutile col logo della mela… Per dire, l’Ipad.. a che serve? Non è più comodo un pc portatile? O un banale libro di carta se uno vuol leggere in treno?
    E l’Iphone… che volevano regalarmelo per i 18 anni… Un aggeggio da 900 e passa euro che avrei usato per fare gli squillini, le foto e le caxxate per cui lo usano tutti, sfruttandolo all’1% delle sue potenzialità perchè comunque la sua funzionalità maggiore è quella che “fa figo”
    Ma perchè fa figo? E’ il prezzo stesso (che non scende mai) a renderlo figo?
    Siamo alle solite: il vero godimento sta nello spendere soldi… siamo una generazione di persone che non concepisce la gratuità del godere… il godimento passa sempre attraverso il denaro. Godiamo nel comprare borse da 1000 euro che ne valgono 30, nel girare al volante della Porsche di papà, nel farci spennare in Costa Smeralda. Diamo di noi un’immagine illusoria, e lì esauriamo tutto il nostro piacere. Se vent’anni fa il piacere era, per dire, abbordare una bella ragazza in discoteca per poi poi portarsela a casa e farci sesso, oggi il piacere è chiamare la PR, farsi mandare un harem di ragazze immagine, spendere 1000 euro e tornare a casa con la Porsche dove non ci caga nessuno. Che poi è questo il guaio… tutti sti fighetti che girano avranno anhce la borsa di Gucci, la Porsche, l’Iphone, L’Ipad, L’ipid, l’Ipud, ma poi tornano a casa e sono soli come cani perchè non li caga nessuno, e loro sono troppo importanti per cagare gli altri, e allora dai su Facebook a mettere le foto delle loro vite “pazze”, che matti, che vite straordinarie: ovviametne tutte foto fatte con l’Iphone.
    Domanda finale: L’iphone non è che l’ennesimo volto di una società di plastica, di una gioventù che insegue il mito del fighismo, che però nel profondo è vittima della depressione e dell’incapacità di comunicare e di rapportarsi in modo reale?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


6 − cinque =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>