Versiliana 2013, rivedi l’intervista a Scaroni (Eni) di Padellaro e Feltri


Autore: Il Fatto Quotidiano

7 thoughts on “Versiliana 2013, rivedi l’intervista a Scaroni (Eni) di Padellaro e Feltri

  1. -1 Nessuno più pensa a fare qualcosa di serio, di definitivo, non più le solite bombe ad Equitalia e a Monti ma una vera e propria guerra all’Europa, di cui siamo sempre più una regione?
    -2 Tra trent’anni saremo una regione economica della Cina. Ritenete vera questa drammatica previsione?

  2. Niente di più semplice. Ultimamente ho scoperto un sito totalmente italiano che permette di fare ciò. L’idea di base praticamente riprende quella del più popolare Lockerz ma il modo di fare punti cambia drasticamente.
    Mentre per lockerz bisognava rispondere a delle domande il che può risultare noioso, in questo nuovo sito si accumulano punti facendo ricerche. Infatti la sua homepage contiene tra i più importati motori di ricerca di tutto il web e ciò che si richiede è fare ciò che si usa fare nel quotidiano: fare ricerche.
    Il sito è regolare, con regolare partita IVA ed in alcuni forum e nella sua pagina facebook ci sono tantissime foto testimonianza del fatto che tutti hanno ricevuto i premi richiesti!
    Volete dare un occhiata? :) Postate la vostra mail
    Scusatemi mi son dimenticato di linkare il sito -.- https://www.blurum.it

  3. Ho scoperto pochi giorni fa la mia foto su di un quotidiano locale per un fatto avvenuto nel 2002 che incolpava i miei familiari , poi assolti tutti tre anni dopo . Non acquisto mai quotidiani locali e viaggio molto per lavoro, non ero quindi a conoscenza di tutto ciò .

  4. Per diverse ore al giorno non fanno altro che arruffarsi le penne. Che siano pappagalli o pellicani, passerotti o fenicotteri, compiono tutti questo rituale quotidiano. Perché? Per semplice vanità?

  5. Conoscete posti dove poter lavorare come correttore di bozze? Intendo anche non continuativamente, giusto per fare un po’ di esperienza… Non trovo mai annunci “cercasi correttore di bozze” e quando li trovo sono già passati!

  6. Che morte! Ma poi perchè voleva farlo? Era uno dei primi no global sfigati? Si divertiva a fare attentati al potere perchè era anarchico? Eppure i soldi ce l’aveva, se ha creato una casa editrice!
    Mi spiegate meglio?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


cinque − = 3

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>