Il Tennis Club Orbetello

Autore: Blog di Beppe Grillo

amato_mussari_tennis.jpg

Al Circolo Tennis Club Orbetello, oggi 14 settembre 2013, il sole sorge oggi alle 05:57 e tramonta alle 18:23. Il tempo è variabile, ma soleggiato. L’ideale per una partita a tennis. Il Circolo Tennis Club Orbetello ha tra i suoi soci il pensionato d’oro, nonché ex segretario di Bottino Craxi, Giuliano Amato, classifica: 4.NC, categoria: O70 (Sopra ai 70 anni). Un vero appassionato di tennis bancario. Il suo palleggio con Mussari, registrato dagli investigatori dello scandalo del Monte dei Paschi di Siena, fatta fallire dai partiti, lo attesta.

amato_tennis.jpg
foto di Massimo Sestini

Primo set (14 febbraio 2010):
Amato alla battuta: “gli chiede se è vera la voce circa la sua candidatura all’Associazione Bancaria Italiana (ABI) in modo tale da fare qualcosa per sostenerlo“.
Da fondo campo Mussari: “Confermo
Secondo set (1 aprile 2010):

Dopo la battuta, lungo linea di rovescio a due mani di Amato: “Mi vergogno a chiedertelo, ma per il nostro torneo a Orbetello è importante perché noi siamo ormai sull’osso (sta parlando chi ha messo le mani sui conti correnti degli italiani, ndr), che rimanga immutata la cifra della sponsorizzazione. Ciullini (responsabile sponsorizzazioni MPS, ndr) ha fatto sapere che il Monte vorrebbe scendere da 150 a 125 (mila euro, ndr)
Smorzata di Mussari: “Va bene ma la compensiamo in un altro modo
Amato, rincorsa verso la rete un po’ affannato e tocco di dritto:”Guarda un po’ se riesci sennò io non saprei come fare… trova, c’hai un gruppo? La trovi?
Mussari, voleè sulla riga “La trovo, contaci” (*)
Il 23 giugno 2010 Mussari è eletto presidente dell’ABI: game, set e match vincenti.

Giuliano Amato è stato nominato alla Corte Costituzionale dall’arbitro di sedia Giorgio Napolitano. Un insulto e uno sberleffo agli italiani. Un altro set vincente del Potere che prende a pallate gli italiani.
Ps. Per D’Alema il compito delle fondazioni bancarie non è quello di finanziare le imprese, ma di sovvenzionare i circoli di tennis, ha detto “Il circolo del tennis di Giuliano Amato sponsorizzato da MPS? Era uno dei compiti istituzionali della Fondazione”.
(*) dal Corriere della Sera

banner-rss-kindle.jpg
Leggi e commenta il post su www.beppegrillo.it


5 thoughts on “Il Tennis Club Orbetello

  1. La domanda nasce dal fatto che Mancino e’ bruciato e che di candidati istituzionali ce ne sono pochi
    @ Nexus
    Monti e’ un nome di prestigio ma secondo me ci vorrebbe un qualcuno che sia una via di mezzo tra l’istituzione e la politica.
    @ Verde Rame
    prova a fare qualche nome
    @ Verde Rame
    prova a fare qualche nome
    @ Verde Rame
    Come donne mi piace la Severino della Giustizia . Non vedrei male la Cancelleri. La Bonino non la vedo all’altezza del ruolo .

  2. Significa che con tecnica sottile fotter@’ i soldi al ceto medio-basso e con la vasellina non sentiremo dolore.
    Il buongiorno si vede al mattino. Siamo passati dalla padella alla brace. Infatti, io che sono un pò sensitivo, già sento puzza di bruciato.
    Questo quà darà il colpo di grazia agli italiani di ceto medio-basso, è li che vuole prendere i soldi l’infame con una supertassa sulla prima casa…VERGOGNATI. Ha detto che non ci sarà bisogno di patrimoniale, altrimenti come farebbe con suo compare Berlusconi? SIAMO IN UN MARE DI GUAI. E la sinistra si fa abbindolare dalle parole di Monti che non farebbe parte dei poteri forti. Altro che poteri forti, POTERI DEMONIACI (MASSONERIA, BANCHE, International Advisor per Goldman Sachs, ECC.). Questo qua e assai peggio di Berlusconi. Sarebbe stato meglio se il Presidente Napolitano avesse dato incarico al Prof. Giuliano Amato, lui si che avrebbe fatto la patrimoniale, come l’ha fatta in passato.
    Vanessa D’Arcy Manson Von Teese… e tu te la sei bevuta? a Berlusconi conveniva andare subito alle elezioni. Siccome è un gran figlio di putt@n@ ha visto che può addirittura aumentare il suo consenso dando il tempo a Monti di creare un fortissimo malcontento per via dell’ICI sulla prima casa. Perchè non tassano dalla terza quarta casa in poi? vedrai se farà la patrimoniale, non la farà.
    shishkin siamo f@ttuti perchè l’Italia è piena di brave persone fiduciose come te. L’ICI che c’era te la puoi scordare, si parla di un reddito catastale di 130.000€ che pagherà intorno a 1200€ e le rendite catastali le vogliono pure aggiornare…dai svegliati non fare il fesso, questi usano la vasellina non l’hai capito?
    lovendru… ignorante???….C@C@TIN@ DI MOSCA!!!

  3. C’è chi ventila questa prospettiva ed io ne sono sinceramente terrorizzata, non tanto per le idee di MrB quanto per il suo ego ipertrofico e la sua assoluta mancanza di senso della misura.

    Al contrario, vedrei benissimo come prossimi Presidenti della Repubblica italiana sia Giuliano Amato, sia Romano Prodi.

    Ok che ancora dovrebbero mancare due anni, ma voi che ne pensate?
    Aggiungo per par condicio che uno dell’altra parte che vedrei molto bene come Presidente della Repubblica è Renato Schifani.

  4. Giuseppe Mussari (a sinistra) e Gabriello Mancini TAG
    Inchiesta Mps
    MILANO – Io faccio un favore a te e tu ne fai uno a me. Sembra essere questo il legame che ha permesso a Giuseppe Mussari di sedersi al vertice del Monte dei Paschi e poi dell’Associazione italiana dei banchieri. A rivelarlo sono le intercettazioni che il Nucleo valutario della Guardia di Finanza di Roma ha depositato presso la procura di Siena. Uno degli sponsor di Mussarri sarebbe stato Giuliano Amato, appena nominato giudice della Corte costituzionale dal presidente Napolitano. Quando nel febbraio 2010 si apre la corsa alla poltrona dell’Abi, Giuliano Amato chiama Mussari per chiedergli “se è vera la voce circa la sua candidatura all’Abi in modo tale da fare qualcosa per sostenerlo”. Mussari conferma le proprie intenzione e apre un canale con Amato. La telefonata è del primo aprile di quell’anno e si parla del torneo organizzato dal Circolo tennis Orbetello, di cui il politico è stato presidente dal 1996 al 2003 (oggi è presidente onorario).

    Amato: “Mi vergogno a chiedertelo, ma per il nostro torneo a Orbetello è importante perché noi siano ormai sull’osso, che rimanga immutata la cifra della sponsorizzazione. Ciullini ha fatto sapere che il Monte vorrebbe scendere da 150 a 125″.
    Mussari: “Va bene, ma la compensiamo in un altro modo”.
    Amato: “Guarda un po’ se riesci, sennò io non saprei come fare… Trova, ce l’hai un gruppo? La trovi?”
    Mussari: “La trovo, contaci”.

    Dalle intercettazioni a disposizione degli investigatori emergono anche i rapporti con Gianni Letta (che chiede finaziamenti per il teatro Biondo di Palermo), Silvio Berlusconi (col quale ha un incontro a Palazzo Grazioli), Daniela Santanchè (che gli chiede un appuntamento per il socio d’affari Angelucci), Piero Fassino (mediato dalla politica locale), e Romano Prodi, che gli confida di non voler più tornare in politica.
    (13 settembre 2013)
    http://www.repubblica.it/economia/finanza/2013/09/13/news/mps_mussari_e_la_politica_le_richieste_di_amato_per_il_suo_tennis-66463128/

  5. Ho giocato già in un paio di club la valutazione del mio cv non e alta perché prima ero attaccante ora difensore ma sono lo stesso fortino se mi vuolete in un club abbastanza forte io ci sono ecco il mio id spurs_all nome calciatore virtuale ramussh

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


6 − uno =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>