Autore: Gadgetblog.it

Il risultato del matrimonio sono degli esemplari di pregio, che uniscono l’estetica minimalista dei prodotti di partenza alla magia dei colori, caldi, coinvolgenti e felicemente digradanti del maestro statunitense, che ha infuso tutta la sua sapienza per produrre un risultato nel segno dell’eccellenza.

Timbri di colori gradevoli

La gradazione cromatica, nel suo fluido dipanarsi, coniuga le atmosfere della natura in un corpo metallico plasmato in modo felice.

Per l’autore di queste interpretazioni, cresciuto tra fabbri di spade e sacerdoti di un tempio buddista ad Okayama, in Giappone, e poi trapiantato in una località tra le sequoie della California del Nord, esprimersi sul tema è stato un processo naturale.

Il risultato è un alluminio anodizzato che cambia la sua luce, in una bella palette di colori, dove si esprimono gli slanci creativi trascendenti di chi firma il loro stile.

Anche il top di gamma

A subire il trattamento è anche il diffusore maggiore della famiglia Beolab: il 12-3, che trasforma il modo in cui è possibile ottenere un audio surround perfetto nel proprio soggiorno. Questo modello a parete si può abbinare a qualsiasi televisore a schermo piatto presente sul mercato, in un quadro dove si mescolano illusione ottica e prestazioni elevate.

Il design tridimensionale a onda ideato dal designer David Lewis crea una forma scultorea elegante, discreta e compatta, in grado di garantire la perfezione acustica, ma ci sarà sempre qualcuno disposto a criticare il look.

BeoLab 12-3 è un esempio notevole della sinergia tra design e prestazioni. Sfrutta ogni millimetro dell’unità, per offrire un’esperienza audio nitida e precisa.

Il suo paccetto tecnico dispone di Acoustic Lens Technology, con uno speaker driver all’avanguardia e due woofer posizionati nella parte posteriore. Il prezzo raccomandato è di 4.222 euro, cui si aggiungono altri 230 euro per lo stand da pavimento.

Via | Luxurylaunches.com