World Record Solar Cell with 44.7% Efficiency


Autore: QualEnergia.it – Il portale dell’energia sostenibile che analizza mercati e scenari

The Fraunhofer Institute for Solar Energy Systems ISE, Soitec, CEA-Leti and the Helmholtz Center Berlin jointly announced having achieved a new world record for the conversion of sunlight into electricity using a new solar cell structure with four solar subcells. Surpassing competition after only over three years of research, and entering the roadmap at world class level, a new record efficiency of 44.7% was measured at a concentration of 297 suns.

The Fraunhofer Institute for Solar Energy Systems ISE, Soitec, CEA-Leti and the Helmholtz Center Berlin jointly announced having achieved a new world record for the conversion of sunlight into electricity using a new solar cell structure with four solar subcells. Surpassing competition after only over three years of research, and entering the roadmap at world class level, a new record efficiency of 44.7% was measured at a concentration of 297 suns. This indicates that 44.7% of the solar spectrum’s energy, from ultraviolet through to the infrared, is converted into electrical energy. This is a major step towards reducing further the costs of solar electricity and continues to pave the way to the 50% efficiency roadmap.

Back in May 2013, the German-French team of Fraunhofer ISE, Soitec, CEA-Leti and the Helmholtz Center Berlin had already announced a solar cell with 43.6% efficiency. Building on this result, further intensive research work and optimization steps led to the present efficiency of 44.7%.

These solar cells are used in concentrator photovoltaics (CPV), a technology which achieves more than twice the efficiency of conventional PV power plants in sun-rich locations. The terrestrial use of so-called III-V multi-junction solar cells, which originally came from space technology, has prevailed to realize highest efficiencies for the conversion of sunlight to electricity. In this multi-junction solar cell, several cells made out of different III-V semiconductor materials are stacked on top of each other. The single subcells absorb different wavelength ranges of the solar spectrum.

“We are incredibly proud of our team which has been working now for three years on this four-junction solar cell,” says Frank Dimroth, Department Head and Project Leader in charge of this development work at Fraunhofer ISE. “This four-junction solar cell contains our collected expertise in this area over many years. Besides improved materials and optimization of the structure, a new procedure called wafer bonding plays a central role. With this technology, we are able to connect two semiconductor crystals, which otherwise cannot be grown on top of each other with high crystal quality. In this way we can produce the optimal semiconductor combination to create the highest efficiency solar cells.”

“This world record increasing our efficiency level by more than 1 point in less than 4 months demonstrates the extreme potential of our four-junction solar cell design which relies on Soitec bonding techniques and expertise,” says André-Jacques Auberton-Hervé, Soitec’s Chairman and CEO. “It confirms the acceleration of the roadmap towards higher efficiencies which represents a key contributor to competitiveness of our own CPV systems. We are very proud of this achievement, a demonstration of a very successful collaboration.”

“This new record value reinforces the credibility of the direct semiconductor bonding approaches that is developed in the frame of our collaboration with Soitec and Fraunhofer ISE. We are very proud of this new result, confirming the broad path that exists in solar technologies for advanced III-V semiconductor processing,” said Leti CEO Laurent Malier.

(Reprinted from materials provided by Frauhofer Institute)

Follow QualEnergia.it  on and

 

 

 

10 thoughts on “World Record Solar Cell with 44.7% Efficiency

  1. COLAZIONE: una tazza di caffè + latte e 3/4 biscotti secchi
    PRANZO: un piatto di pasta al ragù
    MERENDA ORE 16: uno yogurt ai frutti di bosco e un pacchetto di cracker
    CENA: bistecca rossa con i fagioli
    BIBITE: acqua

    Io sono alta 1.66 m e peso 44.7 ma vorrei mantenere il peso aiuto!
    il caffè fa male? ingrassa?

  2. Referendum costituzionale del 2006
    SI NO
    Italia + Estero 38,7 % 61,3 %
    Italia 38,3 % 61,7 %
    Italia settentrionale 47,4 % 52,6 %
    Piemonte 43,4% 56,6%
    Valle d’Aosta 35,7% 64,3%
    Lombardia 54,6% 45,4%
    Trentino-Alto Adige 35,3% 64,7%
    Provincia autonoma di Bolzano 23,6% 76,4%
    Provincia autonoma di Trento 42,6% 57,4%
    Veneto 55,3% 44,7%
    Friuli-Venezia Giulia 49,2% 50,8%

  3. Hola answerini!
    Il mio problema è questo: oggi è il tredicesimo giorno che seguo un determinato regime alimentare. Mangio più o meno così: a colazione uno yogurt (a volte con l’aggiunta di pochi cereali), a pranzo un primo (pasta/riso nelle giuste quantità, cioè né troppo né troppo poco, e conditi in modo leggero) e un frutto, a cena un secondo (cioè proteine + verdure) con poco pane (due, tre fettine) con un frutto e a volte un gelato di quelli mini, giusto per togliermi lo sfizio e non avventarmi sui dolci alla prima occasione.
    Faccio anche attività fisica (40 minuti di camminata veloce praticamente ogni mattina, andando anche in salita ecc.), e anche il pomeriggio sono raramente ferma, perché esco sempre.
    Il problema comunque è che la prima settimana sono scesa di due kg circa, ma ora il mio peso si è fermato! Ero partita da 157 x 46.5 kg e ora sono ferma a 44.7 da un po’ di giorni!
    Qualcuno potrebbe spiegarmi perché? E come posso risolvere la cosa?
    Grazie mille in anticipo!

    Saluti!
    Vicino a 157 mi sono dimenticata di aggiungere “cm”

  4. Ciao, ho già fatto questa domanda in precedenza, ma per qualche motivo è stata eliminata: Ho un grave problema con questi numeri doppi: mi capita troppo spesso di trovare, ovunque, i numeri tipo 444 333 222 666 777, 1111 9999, ma ancora più spesso 77 e 66 (e con soli due numeri mi capitano solo 77 e 66, gli altri solo a 3 e a 5). Ragazzi, non sto scherzando: mi succede almeno 10 volte al giorno, questo fatto mi turba: non so che significa.. Ad esempio l’altro ieri ho trovato 1111 mail nella mia casella mail, poi li ho eliminati, oggi ne trovo 77 e nello stesso tempo ho guardato l’orologgio e vedo 21:11.. Sugli scontrini al supermercato mi escono quasi sempre 4.44, 7.77; al bar stamattina mi è uscito 2.22 per un latte machiato e un cornetto.. Giocando ad un gioco online il mio ping è quasi sempre 111, mi trovo sempre 55 77 HP dopo che mi hanno ferito.. Di orologgio non ne parliamo proprio.. Volevo sapere se a qualcuno di voi è mai capitata la stessa cosa.. E che cosa potrebbe significare..

  5. in un trapezio rettangolo l’angolo tra il lato obliquo e la base maggiore è ampio 30° . sapendo che la base minore misura 32,5 dm , l’altezza è lunga 25,8 dm e la differenza tra le due basi misura 44,7 dm, calcola il perimetro e l’area del trapezio. (risultati : perimetro=187,1 dm / area= 1415,13 dm2)
    grazie in anticipo a tutti!!! :)
    p.s:il problema NON si deve svolgere con il teorema di pitagora :(

  6. Chi votava no, votava a favore del divorzio e viceversa…

    Dai risultati risulta che SOLO il Sud, escludendo l’Abruzzo, ha votato contro il divorzio…
    Da notare con che percentuale il divorzio vince nel Nord Italia, dove c’era la dc! Incredibile…
    Mi chiedevo se il meridione potrà avere un giorno la possibilità di rivendicare l’abolizione del divorzio dalle nostre regioni !! Questo non lo trovo affatto illiberale o antidemocratico, visto che nelle nostre regioni il referendum è stato vinto dagli anti-divorzisti! Trovo invece liberale un sistema all’americana, dove gli stati possono legiferare in completa autonomia su molte questioni!

    Italia Settentrionale
    RegionePercentuale SìPercentuale No
    Valle d’Aosta24.9%75.1%
    Liguria27.4%72.6%
    Piemonte29.1%70.9%
    Emilia-Romagna29.1%70.9%
    Friuli-Ven.Giulia36%64%
    Lombardia40.7%59.3%
    Trentino-Südtirol50.6%49.4%
    Veneto50.7%49.3%

    Italia Centrale
    RegionePercentuale SìPercentuale No
    Toscana31.2%68.8%
    Umbria32.6%67.4%
    Lazio36.6%63.4%
    Marche42.4%57.6%

    Italia Meridionale
    RegionePercentuale SìPercentuale No
    Abruzzo48.8%51.2%
    Calabria50.8%49.2%
    Campania52.2%47.8%
    Puglia52.2%47.8%
    Basilicata56.7%43.3%
    Molise60.1%39.9%

    Italia Insulare
    RegionePercentuale SìPercentuale No
    Sardegna44.7%55.3%
    Sicilia49.5%50.5%

  7. 1 Gruppo Termico Top Perf 2plus 70cc con pistone monofascia
    2 Marmitta Top Nardò
    3 Albero Motore Top Performance con inserti blu
    4 Variatore Multivar 101 con molla di contrasto rossa
    5 Carburatore Dell’Orto 19mm
    6 Rapporti Malossi Primari 13/44
    7 Frizione Malossi Fly Clutch
    8 Pacco Lamellare Malossi Monopetalo VL 14 in carbonio
    9 Filtro Red Sponge
    ma ke te frega a te dei soldi miei e come li voglio buttare…io con il motorino mika ci vado a fare le gare eh…e cmq l’Aerox e il + bello di tutti anke se nn ha l’aerodinamika ke vuoi tu o qll ke voi…bho vbb

  8. mi sembra di aver visto qualche valore fuori “range”, ma non saprei cosa… sicuramente andrò dal medico lunedì…

    Esame VES:
    Risultato: 3
    Valori di riferimento: 1-15

    WBC Param
    WBC 6.1 = 4.0 10.0
    Neu% 31.8 = 40.0 70.0 (???)
    Eos% 0.8 = 0.0 60.0
    Bas% 0.0 = 0.0 2.0
    Lym% 59.0 = 20.0 45.0 (???)
    Mon% 8.4 = 2.0 11.0
    Neu% 2.0 = 2.0 7.5
    Eos# 0.05 = 0.00 0.60
    Bas# 0.00 = 0.00 0.20
    Lym# 3.6 = 1.5 4.5
    Mon# 0.52 = 0.02 0.80

    Lx 19
    Ly 16
    Nx 61
    Ny 36

    RBC Param
    RBC 5.21 = 4.40 5.60
    Hb 14.5 = 13.0 17.0
    Hct 44.4 = 38.0 50.0
    MCV 85.2 = 80.0 95.0
    MCH 27.8 = 27.0 32.0
    MCHC 32.8 = 32.0 36.0
    RDW-cv 13.8 = 9.0 15.7
    RDW-sd 44.7

    Plt Param
    Plt 152 = 150 400
    MPV 9.7 = 6.3 10.1
    Pct 0.15 = 0.10 0.36
    PDW 12.4 = 5.0 55.0

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ sette = 12

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>