Autore: Hardware Upgrade RSS

Sony ha annunciato in Giappone i nuovi personal computer, notebook e tablet della serie Vaio. Vaio Fit è la famiglia di notebook in alluminio spazzolato che si compone di modelli caratterizzati da tre diagonali per lo schermo differenti: da 13, 14 e 15 pollici. A questi verrà affiancata una proposta per il mercato dei tablet da 11 pollici ed un desktop all-in-one che si adatta ad un utilizzo meno convenzionale grazie alla matrice touchscreen capacitiva.

Sony Vaio Fit

Tutti i modelli della famiglia Vaio Fit saranno caratterizzati da una tastiera retroilluminata, con touchpad di ampie dimensioni. La scocca sarà spessa solamente 18,4mm nella parte più sottile per i modelli da 14 e 15″, mentre grazie all’innovativa cerniera il display può essere ruotato di 180° in modo da accedere ad una modalità tablet vera e propria, gestibile tramite dita o pennino grazie allo schermo multitouch capacitivo. Vaio Fit 13A fa della trasportabilità il suo punto cardine: spesso solamente 14,3mm nella sua parte più sottile, fa fermare l’ago della bilancia ad 1,31kg.

Tutti i Sony Vaio Fit utilizzano CPU Intel Core di quarta generazione, ad esclusione del modello da 14 pollici che avrà un Intel Pentium 3556U, mentre la suite di lavoro Microsoft Office sarà installata in ogni prodotto della famiglia commercializzato.

Sony Vaio Fit step modalità tablet

Vaio Fit 15A viene venduto anche con una variante con GPU dedicata, nello specifico una Nvidia GeForce GT 735M con 1GB di RAM dedicata, che avrà il compito di gestire l’elevata risoluzione di 2880×1620 pixel su schermo. Tutti gli altri modelli si fermeranno al FullHD, quindi 1920×1080, risoluzione più tradizionale ed ampiamente utilizzata dai media multimediali, ed utilizzeranno la GPU integrata nel SoC Intel, l’HD Graphics 4400. I display utilizzeranno le tecnologie X-Reality e OptiContrast proprietarie di Sony.

Sony Vaio Fit

Vaio Fit 13A verrà venduto a 170.000 Yen (1.300€), mentre i modelli da 14 e da 15 pollici saranno proposti a partire da 105.000 (759€) sino ad arrivare a 225.000 Yen (1700€ circa). Tutti i modelli saranno disponibili a partire dalla seconda metà di novembre nel mercato giapponese, in date separate.

Sony Vaio Tap 11

La proposta per il mercato dei tablet Windows 8 invece è Vaio Tap 11, che racchiude al suo interno componentistica presa direttamente dal mercato dei personal computer portatili. Il processore adoperato sarà un Intel Core i5 dotato di architettura Haswell e GPU Intel HD Graphics 4200, mentre il pannello touch con tecnologia OptiContrast sarà da 11,6″ FullHD. Lo storage sarà affidato ad un SSD da 128GB mentre per quanto riguarda la RAM saranno integrati 4GB. Si è prestata particolare attenzione alla tastiera removibile, che può essere trasportata agevolmente grazie ai supporti magnetici.

Dal punto di vista fotografico verranno utilizzati sensori RS Exmor proprietari di Sony sia per la fotocamera posteriore, da 8 megapixel, che per quella anteriore. Anche all’interno del tablet avremo pre-installato Microsoft Office e saranno previste tutte le opzioni per la connettività tipiche nel segmento, come Wi-Fi e Bluetooth.

Sony Vaio Tap 11 sarà disponibile a partire dal 16 novembre in Giappone al prezzo di 170.000 Yen, circa 1290€ al cambio attuale. Ci aspettiamo un rilascio entro la stagione natalizia anche nel mercato europeo, tuttavia una data ufficiale non è stata ancora divulgata per il Vecchio Continente.

Sony ha anche annunciato il nuovo Vaio Tap 21, un desktop all-in-one basato anch’esso su Windows 8 64-Bit proposto con i due processori Haswell Intel Core i3-4005U e i5-4200U, a scelta dell’utente, con 4GB di RAM. Il display touch supporta la risoluzione massima 1080p e verranno utilizzate esclusivamente le GPU integrate nei SoC Intel. Solamente la variante con i5 avrà un lettore Blu-Ray Disc, mentre nell’altra è previsto il più tradizionale DVD. Per quanto riguarda lo storage Sony ha scelto un hard disk ibrido da 1TB.

Sony Vaio Tap 21

I Vaio Tap 21 saranno disponibili a partire dal 19 ottobre in Giappone, al prezzo di 160.000 Yen (circa 1215€) per l’entry-level, mentre il modello con CPU i5 costerà 180.000 Yen (1365€).