Precari della giustizia

Autore: Uploads by IDVstaff

Precari della giustizia
http://www.antoniodipietro.it | http://www.italiadeivalori.it
From: IDVstaff Views: 96 3 ratings
Time: 01:27 More in News & Politics

3 thoughts on “Precari della giustizia

  1. Caro Amici sono sempre NINONOV77 sono un prof. precario e fra poco compio 33 anni; lo scorso 21 dicembre ho scoperto di avere un tumore al testicolo sx, ho subito un difficilissimo intervento chirurgico e adesso sto facendo la pratica per avere l’invalidità, trovo profondamente ingiusto il fatto che non mi viene data neanche una pensione d’invalidità temporanea, né tanto meno l’accompagnamento e né la pensione di inabilità.

    A questo vorrei aggiungere un’altra situazione che definire ASSURDA è sicuramente poco, giorni fa ho dovuto fare lo spermiogramma è un esame che consente la conta degli spermatozoi e viene sempre fatto per verificare la consistenza e la potenza degli stessi, avendo una patologia ben definita: seminoma del testicolo vale a dire tumore maligno del testicolo, il medico che mi ha operato mi ha dato la c.d. esenzione del ticket, vado in questo centro convenzionato per fare le analisi e scopro che questo esame è a pagamento per tutti… Devo pagare la bellezza di 40 euro!!!

    Ho detto semplicemente all’operatore che, secondo la mia modesta opinione, lui stava applicando la legge quindi il suo comportamento è perfettamente LEGITTIMO ma totalmente INGIUSTO!

    Mi chiedo dov’e’ la GIUSTIZIA di un malato di tumore che deve pagare anche gli esami connessi alla sua grave patologia?

    Saluti da NINONOV77
    il mio codice di esenzione è 048

  2. Cioè fanno il cavolo ed il comodo loro senza il controllo di nessuno? Tardando cosi i corsi dei processi?
    E’ vero poi che nell’ambiente, come in molti altri settori pubblici, c’è molta parentopoli? Mi riferisco ai posti pubblici, alle aste… etc

    Che schifo…

  3. obama fece un discorso di riconciliazione con il mondo musulmano che viene ricordato come il discorso “del nuovo inizio”, che si intendeva come un nuovo inizio tra usa e mondo islamico, dopo le guerre degli ultimi anni.

    obama disse che “l’america non ha la pretesa di sapere cosa sia meglio per tutti”, ma disse anche di “avere la profonda convinzione che tutte le persone aspirano a certe cose, come la possibilità di esprimere le proprie idee e dire la propria opinione su come si viene governati; la fiducia nella legalità e in una equa amministrazione della giustizia; un governo trasparente che non ruba al suo popolo; la libertà di vivere come si vuole”.

    davvero pensate si possa considerare questo discorso il germe delle rivolte che hanno rovesciato le dittature nordafricane oppure si tratta di un’idea troppo ottimistica e magari ingenua?
    hanno contato di più queste parole sui diritti fondamentali oppure la sottintesa decisione dell’amministrazione americana di non sostenere più le “dittatura amiche” nel mondo arabo?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>