Natura 2000 al centro del concorso Ue sulla sostenibilità

Autore: Rinnovabili

Natura 2000(Rinnovabili.it) – Per dare ancora maggiore protezione alla biodiversità l’Europa l’ha messa al centro del concorso Natura 2000 in modo da riconoscere le migliori pratiche di conservazione del patrimonio naturale messe in atto dai 28 Stati Membri.
La rete Natura 2000, che al momento riunisce le aree protette caratterizzate da un elevato livello di biodiversità, copre il 20% del territorio Ue che va dai faggeti di montagna della Repubblica ceca alle tartarughe delle zone umide della Polonia fino ai delfini della costa della Spagna.

Nonostante il progetto abbia un ruolo di prim’ordine nella conservazione del patrimonio naturale e i cittadini europei siano sensibili alla tematica sono ancora pochi quelli che conosco il network Natura 2000. Facendo riferimento a quanto sottolineato da un recente rapporto dell’Eurobarometro, sarebbero 9 su 10 i cittadini consapevoli del grave pericolo che fauna e flora stanno correndo a causa dell’inquinamento e della progressiva devastazione di alcuni habitat ma solo il 27% degli intervistati ha ammesso di conoscere il circuito europeo di tutela del patrimonio naturale.
Per dare maggiore spazio al network Natura 2000 l’Europa ha quindi deciso di bandire un concorso e assegnare 5 differenti premi per altrettante aree tematiche: comunicazione, azioni di conservazione, benefici sociali ed economici, conciliazione di interessi/percezioni, networking e cooperazione transfrontaliera. All’iniziativa si potranno candidare tutte le realtà direttamente coinvolte in Natura 2000 (autorità pubbliche e locali, imprese, organizzazioni non governative, proprietari terrieri, istituti di istruzione e privati cittadini) candidandosi entro il 18 febbraio 2014. I vincitori della prima edizione saranno eletti a maggio 2014 e premiati a Bruxelles.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


3 + = nove

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>