Il fotovoltaico del futuro che trasformerà l’Italia

Autore: Tom’s Hardware – RSS Feed

Il fotovoltaico sta per evolversi: nel giro di cinque anni si passerà dagli antiestetici pannelli montati sui tetti a rivestire finestre e muri degli edifici con pellicole sottili colorate e semi trasparenti che raccoglieranno l’energia del Sole senza richiedere particolari inclinazioni.

Non solo: anche le finestre diventeranno intelligenti: saranno oggetti polifunzionali, che funzioneranno da pannelli fotovoltaici per produrre elettricità, da fonti di illuminazione o da tende da sole, perché in presenza di luce forte si oscureranno.

Ci aspetta una rivoluzione molto importante nell’ambito elettrico. Se ne parlerà diffusamente dal 16 al 18 ottobre nel workshop internazionale sulle nuove frontiere del fotovoltaico che si terrà al Castello Carlo V di Lecce.

Ci ha anticipato i punti più salienti il professore Giuseppe Gigli dell’Università del Salento e referente del progetto MAAT dei Dhitech: leggete l’intervista completa Le finestre del futuro: corrente di giorno, luce di notte.

Scoprirete che dietro a tutto questo c’è la tecnologia OLED che gli appassionati di tecnologia conoscono bene, e che potremo risparmiare molto con un investimento minimo.

Il fotovoltaico del futuro che trasformerà l’Italia ultima modifica: 2014-10-15T02:35:40+00:00 da admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine