Modificare la GTX Titan X per l’overclock estremo: guida passo passo

Autore: Tom’s Hardware – News e Articoli

L’overclock o si ama o si odia. C’è chi lo ama (forse anche troppo) e per questo ha deciso di realizzare una guida alla modifica estrema della GeForce GTX Titan X, la nuova scheda video di punta di Nvidia con GPU GM200 e 12 GB di memoria GDDR5. L’articolo è stato curato da der8auer, noto overclocker tedesco che in questi anni ha raggiunto diversi risultati di prestigio con i benchmark più diffusi al mondo.

gtx titan x 01

“Queste schede video non sono pensate per essere overcloccate. La sezione di alimentazione è piuttosto debole e i VRM molto probabilmente saltano in aria se si pratica un po’ di overvolt. Per l’overclock estremo abbiamo bisogno di una tensione maggiore, quindi ecco una guida per collegare un dispositivo di alimentazione esterno come EVGA E-Power, Asus Power Card o Gigabyte G-Power alla GTX Titan X”.

La guida è rivolta a chi ha manualità e parecchia esperienza, caratteristiche che certo non mancano a chi overclocca regolarmente con azoto liquido, ghiaccio secco e altre soluzioni estreme. der8auer spiega passo passo come rimuovere il dissipatore standard e procedere alla saldatura di una di queste schede esterne al circuito stampato dalla GTX Titan X.

gtx titan x 02

Si tratta chiaramente di un’operazione da cui difficilmente si torna indietro facilmente e che invalida la garanzia. Lungi da noi giudicare le passioni: se avete 1250 euro per acquistare la nuova scheda di Nvidia e le capacità necessarie per raffreddarla in modo estremo, non vi resta che seguire la guida.

gtx titan x 03

Altrimenti sfogliatela pure, è pur sempre interessante sapere che si possono fare queste cose e che si possono raggiungere risultati come quelli toccati da Vince “Kingpin” Lucido e altri overclocker in giro per il mondo!

Modificare la GTX Titan X per l’overclock estremo: guida passo passo ultima modifica: 2015-04-01T10:16:29+00:00 da admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Aggiungi una immagine