Corsi gratuiti: i percorsi formativi di gennaio 2018

Author: Francesca Scarabelli MondoLavoro.it

I corsi gratuiti per migliorare le proprie competenze in vista di una nuova carriera professionale non mancano nemmeno a gennaio 2018: si svolgono in diverse città d’Italia, Sardegna compresa, e si spazia dalla fotografia in ambito pubblicitario alla formazione come tecnico di marketing turistico. Vediamo alcune proposte di corsi di formazione gratuita per cui è possibile candidarsi questo mese.

Napoli: corso per Fotografo Pubblicitario

Gli appassionati di fotografia non possono lasciarsi sfuggire il corso gratuito per Fotografo Pubblicitario offerto dal Centro di Formazione Idee Insieme a Napoli, che partirà a gennaio 2018.
Questo percorso formativo finanziato da Forma.Temp si rivolge a chiunque voglia apprendere tutte le abilità professionali necessarie per svolgere questo interessante lavoro: sono però richieste una conoscenza di base dell’uso del computer e una buona dose di creatività. Il corso si prefigge lo scopo di formare una figura professionale, quella del fotografo pubblicitario, in grado di lavorare all’interno di aziende, società e studi fotografici grazie alla sue creatività e alle sue competenze tecniche in ambito fotografico.
Il corso gratuito per Fotografo Pubblicitario avrà una durata di 148, che saranno suddivise in 5 moduli in cui si apprenderanno le basi della fotografia, delle arti visive e del percorso di sviluppo fotografico finalizzato ad un progetto pubblicitario.
Le lezioni si svolgeranno a Napoli dal 22 gennaio al 12 aprile 2018, tre volte alla settimana dal lunedì al venerdì.
Il termine ultimo per le richieste di iscrizione, che sono già aperte, è fissato al 17 gennaio 2018; per candidarsi è necessario inviare una mail all’indirizzo di posta elettronica formazione@consorzionuovefrontiere.it, indicando come oggetto “Fotografo Pubblicitario” e allegando il proprio curriculum vitae completo di codice fiscale. Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito web www.ideeinsieme.it.

Rimini: corso per Tecnico del Marketing Turistico

I corsi gratuiti 2018 non mancano nemmeno in Emilia Romagna, dove sono già aperte le iscrizioni per il corso per Tecnico del Marketing Turistico proposto dall’ente di formazione professionale Com2. Questa particolare e sempre più richiesta figura professionale, specializzata nel settore alberghiero e nella promozione e nella comunicazione digitale di prodotti e servizi turistici, sarà in grado di analizzare il mercato turistico e la relativa offerta sia con strumenti tradizionali sia con gli strumenti più innovativi, compresi quelli relativi alla sentiment analysis e ai social media.

Il corso si svolgerà a Rimini a partire da febbraio 2018 e prevede 330 ore in aula e 170 ore si stage, per un totale di 500 ore, che risulteranno totalmente gratuite per tutti i partecipanti.
Per potersi iscrivere al corso gratuito per Tecnico del Marketing Turistico è necessario essere residenti o domiciliati in Emilia Romagna, essere inoccupati o disoccupati ed essere diplomati con conoscenze riguardanti i principi base del marketing e le competenze di base per l’uso di un pc e la navigazione web. E’ inoltre necessaria una conoscenza a livello intermedio della lingua inglese e la conoscenza di una seconda lingua a scelta tra tedesco e spagnolo.
Per candidarsi c’è tempo fino al 31 dicembre 2018: è sufficiente collegarsi al sito web www.comdue.it e cliccare sul tasto “Candidati adesso”.
Il corso è rivolto a soli 15 partecipanti; i candidati saranno quindi sottoposti ad alcune prove di selezione per verificare i loro requisiti formali. Si tratta di un colloquio conoscitivo che avrà lo scopo di verificare le esperienze pregresse, la disponibilità oraria e la motivazione dei candidati, una prova di inglese, un test per la seconda lingua straniera, un test sui principi di marketing e uno riguardante le competenze informatiche.

Cagliari: un corso gratuito per diventare Arbitro di calcio

Tra i corsi gratuiti disponibili in questo periodo ce n’è anche uno perfetto per i più sportivi: sono infatti aperte le iscrizioni per il corso che permetterà di diventare arbitro di calcio, organizzato a Cagliari dalla sezione locale dell’AIA (Associazione Italiana Arbitri FIGC).
Possono prendere parte a questo corso tutti i cittadini italiani o stranieri in possesso di regolare permesso di soggiorno, di età compresa tra i 15 e i 34 anni e i possesso almeno del titolo di studio di scuola media inferiore. Per vedere l’elenco completo dei requisiti richiesti è possibile consultare il sito web www.aia-cagliari.net.
Il corso, completamente gratuito per tutti i partecipanti, darà la qualifica necessaria per poter cominciare ad arbitrare nella prima categoria di arbitraggio, quella dei “Giovanissimi”. Si comincerà il 31 gennaio 2018 a Cagliari; durante le dieci lezioni previste verranno spiegate in maniera chiara e completa le regole del gioco tramite il Regolamento e immagini e video che permetteranno di analizzare alcuni casi particolari. Alla fine del corso è inoltre prevista una lezione sul campo per mettere in pratica ciò che si è imparato. E’ infine previsto un esame finale che consiste in un colloquio con la commissione esaminatrice, un test a risposa multipla e una prova atletica su pista. Chi supererà tutte le prove acquisirà la qualifica di Arbitro Effettivo dell’AIA e riceverà la divisa ufficiali, taccuino, fischietti e una Tessera Federale personalizzata che darà il diritto di entrare gratuitamente in tutti gli stadi d’Italia.
Come iscriversi al corso gratuito per arbitri? Per prima cosa bisogna effettuare la preiscrizione online su sito web www.aia-cagliari.net, poi inviare il modulo di domanda in formato cartaceo alla Sezione Arbitri di Cagliari (via Sonnino 37), allegando la fotocopia di un documento di identità, la fotocopia del codice fiscale, il certificato medico agonistico, 3 foto in formato tessera, la propria taglia e, per i candidati minorenni, la fotocopia del documento di identità di uno dei genitori.

Corsi gratuiti: i percorsi formativi di gennaio 2018 ultima modifica: 2018-01-13T00:00:03+00:00 da admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine