Che peso danno alle rinnovabili i candidati alle elezioni francesi?

rinnovabili

(Rinnovabili.it) – Domenica si svolgeranno le elezioni presidenziali francesi, e il testa a testa fra cinque candidati, tutti intorno al 20%, rende difficile qualsiasi previsione. Ma qualcuno, al di là degli annunci, conosce i programmi dei pretendenti all’Eliseo? Quali sono le proposte sull’energia e sulle rinnovabili? Rispetto al 2012, il tema energetico non è stato praticamente utilizzato come strumento di campagna elettorale, al punto da far pensare che nessuno tra Fillon, Le Pen, Melenchon e Macron abbia ben chiaro che cosa fare.

Qualcuno però ha deciso di passare al setaccio i cinque programmi, per scoprire che cosa bolle nella pentola energetica di ciascun candidato. Ci ha pensato ekWateur, azienda fornitrice di energie alternative.

Se vincessero François Fillon o Marine Le Pen (destra), secondo lo studio di ekWateur dovremmo attenderci un rafforzamento dell’industria nucleare in Francia. Entrambi i candidati, infatti, puntano ad proseguire la produzione interna di energia estendendo la durata di vita utile delle centrali di EDF da 40 a 60 anni. All’opposto, se si osservano i programmi del trio Macron-Hamon-Mélenchon (centro-sinistra e sinistra), si scopre che l’intenzione è almeno ridurre la quota del nucleare del 50% entro il 2025. La proposta è in linea con la legge quadro sull’energia, adottata nel 2015 dal governo Hollande. Il problema, spiegano da ekWateur, è che i candidati «non danno nessun dettaglio su come pensano di farlo». La sinistra, tramite Benoît Hamon e Jean-Luc Mélenchon, si spinge ancora più in là, con promesse sfavillanti: l’ambizione dei due è costruire una Francia 100% rinnovabili entro il 2050.

>> Leggi anche: La Francia taglia il nucleare e triplica le rinnovabili <<

Le conclusioni dell’analisi, però, riportano con i piedi per terra i sognatori: se tutti sono d’accordo che il futuro della produzione elettrica francese includerà una quota di energia rinnovabile superiore all’attuale, sembra che nessuno abbia calcolato le risorse necessarie alla transizione. E allora ci pensa ekWateur, spiegando che alla crescente domanda di rinnovabili nel mix di energia consumata corrisponde un aumento delle richieste di soluzioni a livello individuale e locale. Ciò significa investimenti nelle smart grid e installazione di nuove unità locali di produzione elettrica sostenibile al posto della generazione centralizzata delle grandi centrali elettriche.

«Seppur semplici da capire, queste soluzioni non sono altrettanto semplici da implementare senza il consenso pubblico a livello locale», osserva la ricerca. Dal prezzo dell’energia elettrica che potrebbe inizialmente aumentare, alle resistenze per l’installazione di turbine eoliche impattanti sul paesaggio, servirà un impegno che i candidati alla presidenza non sembrano ancora aver preso sul serio.

Autore: redattore Rinnovabili

Approfondisci

RadioShack’s Loss Is My Gain


While out driving the other day, I came across a Radio Shack store that was closing. In this video I'll show you a bunch of items that I picked up for 80-90% off! If you live in the USA, be sure to check your area for Radio Shack store closings. Enjoy the video! **Help me make more videos by visiting the link below. All donations, big or small, would be greatly appreciated. Thank you!
https://www.patreon.com/electronicsNmore?ty=h Bobby Tectalabyss & bklynlandlord, Thanks for your generous $5/mo donation! **For GREAT deals(Usually cheaper than EBAY) on electronics, drones, automotive tools, household items, phone accessories, locksmith tools, & much more, please visit the link below and SAVE IT AS A BOOKMARK on your computer or smartphone to Banggood for future purchases. (Your purchase supports my channel!) All Items: http://bit.ly/2cgYr14
Flash Deals: http://bit.ly/2cb6CZB **Be sure to try these money saving coupon codes: affiliate6 or elec or elec1 or microworld or hand666 or CS20OFF or measure or BgAuMotor** Thanks For Watching! ***If you enjoy watching my videos, then be sure to SUBSCRIBE, POST LINKS to my videos on other websites & blogs, rate "THUMBS UP", and check out my video playlists. Doing so helps to ensure that many more videos will be uploaded to my YT channel in the future. (Views are absolutely essential to ensure this channel remains in an active state)***

Approfondisci

DEF, le condizioni delle Commissioni: “promuovere autoproduzione da rinnovabili”

Si chiede anche di migliorare la cessione del credito dell’ecobonus, estenderlo agli interventi di rimozione dell’amianto con miglioramenti energetici e di cancellare la detassazione delle piattaforme petrolifere. Il documento con le osservazioni dalle Commissioni parlamentari al documento di economia e finanza.

Detrazione del 65% anche per bonifica amianto se abbinata a miglioramenti energetici, promozione dell’autoproduzione di energia da rinnovabili, revisione della fiscalità ambientale: ci sono diverse misure che riguardano l’energia pulita, tra le condizioni poste dalle commissioni parlamentari per dare parere favorevole al DEF, il documento di economia e finanza …

Autore: Giulio QualEnergia.it – Il portale dell’energia sostenibile che analizza mercati e scenari

Approfondisci

Occhio all’offerta Invent: la migliore oggi sul mercato!*

offerta inventL’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas ha messo a disposizione dei consumatori un utilissimo strumento che consente finalmente di determinare –  all’interno del caos delle offerte Luce e Gas dei molteplici operatori  – quali siano effettivamente le proposte più convenienti. Nel sito dell’Autorità si risale attraverso il pulsante “Trova Offerte” al Comparatore che predispone una classifica delle proposte dei principali operatori Luce e Gas ordinate dalla più conveniente a quella meno conveniente per l’utente.

E’ per noi motivo di grande soddisfazione riscontrare che le offerte EnergyGate di Invent siano oggi  al primo posto della classifica dell’Autorità – dice l’amministratore di Invent, Sante Bortoletto – e che non solo siano le più convenienti delle diverse proposte del Mercato Libero ma presentino anche prezzi estremamente più bassi rispetto al Mercato Tutelato.”

 

I passaggi sono pochi e semplici: si entra nel sito dell’Autorità (www.autorita.energia.it), si seleziona il “TROVA OFFERTE” ed una volta scelta la fornitura (Luce, Gas o Luce+Gas) e inserito il “CAP” si va avanti indicando un consumo tipo (ad esempio 2700 kWh), si sceglie l’opzione “tutti gli sconti” ed ecco il gioco è fatto! In un attimo tutte le offerte sono comparate!

In un mercato così competitivo capita di trovarsi di fronte operatori poco “etici”, questa guerra commerciale spinge alcune aziende  a cercare nelle loro strategie di far nascere dubbi sulle offerte dei concorrenti specie se particolarmente convenienti, dubbi che non sono altro che il frutto di un interesse commerciale che cerca di dirottare i consumatori verso un operatore piuttosto che un altro – continua Bortoletto – Questo strumento messo a disposizione dall’Autorità fa senz’altro chiarezza, facendo venir meno ogni dubbio sulla scelta dell’offerta più adeguata alle esigenze del consumatore”.

 

I dati vengono continuamente aggiornati e nel tempo possono esserci cambiamenti nella “classifica”. Nelle immagini si può vedere come, con i dati aggiornati ad oggi, la migliore offerta* risulti essere la EnergyGate di Invent Srl. Questo avviene sia per l’offerta Luce che per l’offerta Gas. Lo stacco nella classifica è interessante anche verso i principali operatori italiani.

Ultima nota, le offerte EnergyGate sono riservate ai clienti di un prodotto Invent oppure ai clienti di un partner autorizzato Invent.

Conclude Bortoletto: “Ritengo che questa piattaforma gratuita dell’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas dovrebbe essere maggiormente pubblicizzata, confido che le Associazioni di Consumatori (Altroconsumo, etc..) possano darne la giusta diffusione. Di certo, rendere i consumatori più informati su questa possibilità è un obiettivo da perseguire. Per gli utenti finali è molto più conveniente disporre di uno strumento per verificare personalmente la validità delle varie proposte del mercato, che essere indirizzati a priori verso la sottoscrizione di una specifica offerta. Portare i consumatori a conoscenza di questo è nel loro vero interesse.”

 

*compilando i campi nella seguente modalità: CAP: “indicare il proprio CAP”, Abitazione di residenza: “Si”, Prezzo Energia: “Uguale in tutte le fasce”, Fascia Unica Energia elettrica: “2700 kWh”, Fascia Unica Gas:”1000 smc”, spuntando: ”Prezzo Bloccato” e  “tutti gli sconti”.

Autore: stefania Rinnovabili

Approfondisci

Amazing trick for Pencil!


Hi, Everybody. In this video I will show you super cool Fire Experiment with pencil and Battery. How to simply make a fire and light an IKEA Pencil thanks to car battery . This is amazing battery and pencil trick you can do at home. It is simple and practical life hack that can sometimes help you out. See our other video how to open lock with nut wrenches as well: https://youtu.be/62Yp6xXp7Po
SUBSCRIBE our Wasaby Sajado channel for More Videos https://www.youtube.com/user/wasabysajado
Google +: https://plus.google.com/u/0/+wasabysajado/posts
Watch our Twitter:https://twitter.com/WasabySunnyday
SUBSCRIBE our youtube channel Wasaby Sajado for more Interesting life hacks and science experiments videos you can do at home Music:
Tobu: Candyland
➞ Website: http://www.7obu.com
➞ Facebook: http://www.facebook.com/tobuofficial
➞ SoundCloud: http://www.soundcloud.com/7obu
➞ Twitter: http://www.twitter.com/tobuofficial
➞ YouTube: http://www.youtube.com/tobuofficial

Approfondisci