Laura Pausini e Paolo Carta: ’12 anni insieme’

Laura Pausini e Paolo Carta festeggiano i 12 anni insieme, da coppia felice. La cantante 42enne ha voluto celebrare l’anniversario con il compagno postando sul suo profilo sul social un selfie romantico a due in cui posa insieme al musicista 52enne.

Laura Pausini festeggia i 12 anni insieme a Paolo Carta

12 anni insieme. Non aggiunge altro Laura Pausini, felicissima di avere Paolo Carta accanto. E’ grazie a lui che ha ritrovato le sue certezze in amore e nella vita. Paolo le ha anche regalato Paola, la figlioletta adorata che l’8 febbraio scorso ha compiuto 4 anni.

Stanno insieme dal 22 marzo 2005. Laura Pausini e Paolo Carta questi 12 anni insieme se li sono proprio goduti e vogliono continuare a gioire della loro bellissima vita in coppia. Carta è anche padre dei tre figli avuti dall’ex, Rebecca Galli: Jader, Jacopo e Joseph.

Con il 52enne ha avuto la figlia Paola, 4 anni

“A Paolo piacevo lo stesso – ha detto a Grazia tempo fa la cantante – Lui è l’unico uomo con cui sono stata, che passando da 59 a 80 chili, non mi ha mai detto neanche una volta ‘dovresti dimagrire’. E quindi è un uomo da sposare”.

I due stanno insieme dal 22 marzo 2005

 Sicuramente è un uomo da tenersi stretto e con cui festeggiare una data tanto importante, tra i commenti entusiasti dei fan che hanno donato alla foto quasi 50mila ‘like’.

Autore: GossipNews

Approfondisci

Paola Perego piange in un’intervista a ‘Le Iene’: ‘Sto male, sono spaventata’

Paola Perego piange durante l’intervista a Le Iene. La conduttrice parla dopo la chiusura di ‘Parliamone Sabato‘ su Rai Uno e tutto il polverone mediatico per la lista sulle donne dell’Est. Le critiche di sessismo son state feroci e arrivate da più parti. La 5oenne in lacrime replica. E’ distrutta.

Paola Perego a Le Iene, durante l’intervista, piange: la 50enne è distrutta dopo la chiusura del suo programma

“Sono disorientata, spaventata. Non riesco a capire bene cosa sia questa violenza contro di me… Forse è scomodo mio marito”, dice Paola Perego, sposata con Lucio Presta, manager molto potente di tante star della tv. Piange a l’intervista a Le Iene rispondendo alle domande secche di Sabrina Nobile.

“Mi sento messa in mezzo in una cosa molto più grande di me. Sto male per tutte quelle persone che, fidandosi di me, mi hanno seguita in questo programma. Ora resteranno senza lavoro. Sono disorientata, questa è la parola giusta. Ancora non mi rendo conto di quello che sta accadendo” ripete la conduttrice. 

VIDEO

Paola Perego durante l’intervista a Le Iene piange. In lacrime cerca di spiegare, anche se lei stessa ancora non riesce a comprendere chiaramente. “Sono spaventata, vedo i giornali e mi sembra una cosa surreale, che non sta capitando a me. Non ho ancora metabolizzato, non riesco a capire bene che cos’è questa violenza contro di me”.

Ha il volto stanco, provato. Parla di “violenza terribile, brutta”: “Non me lo merito, io credo di essere una brava persona. La preoccupazione non è per me, è per tutte quelle persone che lavorano con me. Pensa che guadagnano due lire e ora veramente avranno problemi a pagare l’affitto, perché non è che gli stipendi Rai proprio ti permettono di navigare nell’oro”

Si difende dalle accuse di sessismo dopo lo scandalo per la lista sulle donne dell’Est

Le si domanda che idea si sia fatta di tutta la vicenda. “Che mi hanno messa in mezzo. Che è qualcosa di molto più grande. C’è gente che ha bestemmiato, hanno intervistato il figlio di Totò Riina facendogli l’altarino, abbiamo visto in televisione qualunque cosa”, risponde Paola Perego. Poi, riferendosi alla lista ‘incriminata spiega: “Era un gioco. E’ scoppiata la bomba, ma la bomba non c’è. Hanno usato me come potevano usare forse qualcun altro. Forse è scomodo mio marito”

Sabrina Nobile chiede ancora: “Ma perché questa necessità di trovare l’arma del delitto?”. “Ma sai non la stanno cercando l’arma del delitto, hanno già fatto la sentenza – controbatte – Hanno chiuso il programma e io adesso credo che rescinderanno anche il mio contratto, ma questo non è un problema, cioè io non sono quella persona che stanno descrivendo e chi mi conosce lo sa”

La moglie di Lucio Presta non riesce a trattenere le lacrime

Sulle acccuse di sessismo, Paola Perego sottolinea: “Non lo sono. oi non posso stare qui a elencare i miei pregi o le cose che io ho fatto, ho anche 8 mila miliardi di difetti, però io non sono quella persona che oggi è descritta sui giornali”. “Può essere stata una pagina brutta, ma è incredibile perché dal niente è partita un’eco mostruosa su una cosa che non c’è, non esiste – dice ancora Paola – E’ devastante. Non verrà mai fatta chiarezza. Gli argomenti in Rai vengono approvati prima di essere messi in onda dal capostruttura, dal direttore di rete”

La Perego accusa: “Mi hanno approvato questo argomento e mi hanno cassato il femminicidio perché non volevano che ne parlassimo perché non era con la linea editoriale. Prima l’approvano e poi si scusano, di cosa? Ma di cosa? Ma di che stiamo parlando? Loro si sono dissociati da una cosa che avevano approvato e adesso fanno la figura di quelli che stanno salvando l’Italia da questo “mostro” che è sessista, che porta in televisione queste cose”.

Dice di essere spaventata da tutto il clamore mediatico sulla vicenda

La presentatrice si difende:”Io l’ho rivisto tre volte quel pezzo: ho difeso le donne come faccio sempre. Ho letto molte motivazioni di donne che si sono risentite e sembra che parlino di un altro programma, non sono cose che abbiamo detto o fatto noi”. E precisa: “Andava seguito il programma, la discussione e cogliere il lato ironico della cosa”. Forse il tutto è venuto male perché “non sono tanto ironica io”.

La lista sulle donne dell’Est è stata una delle peggiori pagine della tv? “Una pagina mediocre come tante altre”, risponde Paola Perego. A Laura Boldrini che l’ha accusata di aver trattato la donna come un animale domestico, fa sapere:  “Quando la signora Boldrini ancora non era in politica e faceva televisione, io già lottavo per i diritti delle donne”. “Non sono sessista”, afferma ancora con la voce rotta. “Porto avanti una battaglia da sempre, perché è uno dei miei principi base, la difesa dei diritti delle donne principalmente”, ribadisce. Fa male essere accusata di esserlo. Nessuno ridimensionerà le accuse. Paola Perego ne è certa:  “Anche perché dalle posizioni che hanno preso, è molto difficile tornare indietro e poi sono codardi”.

Autore: GossipNews

Approfondisci

ALL NEW PICTURES: Celebrity boobs on the loose

Celebrity boobs – the times celebs bared all!

Beyonce hairflip GIF celebrity boobs

The art of the chesticle. The power of the boobage. The liberation of the nip nip. C’mon people, WHO DOESN’T LOVE A GOOD BIT OF BOOB?! And today we’re talking about celebrity boobs!

We’ve got Rita Ora embracing her boobs,  Emily Ratajkowski making us gawp, the Kardashian Klan letting the puppies loose and why the devil not? If you’ve got it flaunt it ladies!

Most recently, we’ve had supermodel Ashley Graham baring all in the kitchen, while Bella Hadid makes a right statement with a mesh top – and NO bra. Talk about liberation!

So, in the name of norks, let’s celebrate the times celebrity boobs came out to play. Check out the gallery below!

Autore: CelebsNow

Approfondisci

¿Scarlett Johansson está pasando por su peor momento estilístico?

Scarlett Johanssonnunca ha sido un icono de estilo, tampoco ha encabezado la lista de las mejores vestidas, pero tampoco era su máxima aspiración. Tampoco ha llamado la atención por sus nefastos looks, sin embargo, en sus últimas aparciones públicas no ha acertado y ha estado muy lejos de hacerlo.

Su último batacazo estilístico tiene fecha: el pasado martes 21 de marzo, que presentó en París su última película ‘Ghost In The Shell’, un clásico del ciberpunk japonés que ha triunfado en su versión manga y ahora llega al cine. Lució un top estampado y falda de plumas de Azzedine Alaïa que combinó con unos botines con tachuelas y unos pendientes de perlas. Una mezcla de lo más explosiva.

“Me gusta y me interesa el mundo de la moda, aunque como espectadora. Si no fuera una persona conocida ¡mi vestidor sería más arriesgado!”, confesó a la revista Glamour. Parece que con los años se ha vuelto menos recatada, de hecho, este cambio no solo se refleja en su estilo, también en sus entrevistas. Hace solo unos meses hizo unas polémicas declaraciones sobre el matrimonio tras su ruptura con el periodista francés Roman Dauriac, con quien tiene un hijo de 2 años.

En los Oscar se coló en nuestra lista de las peor vestidas, pero no ha sido su único error en los últimos meses. Y si no, mira:

También puede que te interese…

Famosas que quisieron ser sexys y acabaron así

Nos hemos equivocado: este look de Mariah Carey sí es el peor de 2016

Los 27 peores looks del año

Autore: RSS de noticias de

Approfondisci

Cristina Plevani ricorda Pietro Taricone e Milo Coretti l’attacca: ‘La prima zo**ola della tv italiana’

Cristina Plevani ha ricordato Pietro Taricone nel salotto di “Domenica Live“. I due hanno vissuto un breve flirt durante la prima edizione del “Grande Fratello“. Milo Coretti (vincitore della settima stagione del programma) non ha gradito e ha insultato la Plevani sul social.

Cristina Plevani ospite di ‘Domenica Live’

Cristina ha pubblicato il post di Milo sul suo profilo Facebook: “A me la Plevani disturba. stata la prima zo**ola della nuova tv italiana. E poi basta osannare Taricone che, alla fine, si tr*mbato un ce**o l dentro, non una modella”. Parole dure quello di Coretti che hanno attirato le critiche di molti follower.

L’ex gieffina ricorda Pietro Taricone
Il post di Milo Coretti contro la Plevani e Taricone

Cristina durante “Domenica Live”, parlando di Pietro, ha detto: “Faccio un’eccezione oggi nel parlare di questi momenti. Mi era stato chiesto dalla famiglia di non parlare pi di Pietro ma ricordo questa esperienza vissuta insieme, il ragazzo fantastico che era. Sicuramente la vittoria al Grande Fratello era nata per questo tira e molla, se non ci fosse stato non avrei magari nemmeno vinto. Dispiace sapere che una persona giovane, che aveva una figlia e una compagna straordinaria, non ci sia pi. Mi dispiace che una vita sia stata spezzata cos, in modo tragico”.

Milo Coretti ha vinto la settima edizione del ‘Grande Fratello’

Pietro Taricone morto nel 2010 a seguito di un incidente con il paracadute. Con lui c’era la compagna Kasia Smutniak. L’ex gieffino e l’attrice insieme hanno avuto una figlia, Sophie, nata nel 2004.

Da non perdere:

Attenzione! Commentare su Gossip.it ? ancora pi? facile! Potrai farlo attraverso il sistema Disqus. Per poter lasciare un commento è necessario fare login. Potrai registrarti scegliendo un username e lasciando un indirizzo mail valido (sarà necessario farlo una sola volta e l’indirizzo email non sarà visibile on line agli altri utenti). Potrai loggarti anche attraverso il tuo profilo Facebook, Twitter o Google.
Ricorda che se non confermerai il tuo indirizzo mail, il commento resterà in attesa di approvazione.

Autore: GossipNews

Approfondisci