Apple reveals its 4th generation iPad

Autore: Welcome to Fudzilla


Although it was rumored, not everyone was expecing Apple to launch an iPad refresh today, but in addition to the iPad Mini the press gathered in San Jose was also treated to the 4th generation iPad.

Based around the same high-resolution Retina screen, the “new” iPad is a hardware refresh and this time around Apple managed to squeeze its new A6X dual-core CPU with quad-core graphics into the revamped iPad. Apple claims that the A6X brings double the performance when compared to the previous A5X chip.

The new iPad also gets dual-band 802.11abgn WiFi, LTE (compatible with Sprint in the USA and EE in the UK), 720p FaceTime front camera with the new image processor and of course, the new unavoidable Lighting port.

Also schedule to show up for pre-order on Friday, October 26th and ship out on November 2nd, the new iPad will cost the same as the previous version. It starts off at US $ 499 for the 16GB model while the LTE one starts at US $ 629 for the 16GB model.

apple ipad4th 1

apple ipad4th 2

Apple presenta l’iPad Mini: piccolo ma non economico

Autore: IlSoftware.it

Arriva alla fine, dopo la lunga prolusione di Tim Cook, dopo la rassegna di novità di Phil Schiller e, va detto, dopo un certo mugugno di delusione, percepibile più online che in sala, che ha accompagnato l’annuncio della quarta generazione di iPad.
Ma alla fine iPad Mini c’è. Niente retina display, e questo si diceva, ma un display multi touch da 7,9 pollici.
Molto curato nei materiali e nel design, l’iPad più piccolo è in alluminio, è spesso 7,2 millimetri e pesa 310 grammi, rispettivamente il 23 e il 53% in meno rispetto agli iPad di seconda generazione.

E ha gioco facile Apple nel metterlo a confronto con i corrispondenti tablet a 7 pollici attualmente in circolazione, in particolare a cuore Android, dei quali si evidenzia un design più goffo e, soprattutto, una superficie di visualizzazione inferiore in una percentuale valutata nell’ordine del 67%.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, iPad Mini utilizza un chip dual core A5 e integra una fotocamera FaceTime HD e una videocamera iSight da 5 megapixel sul retro, con stabilizzatore di immagine. La connettività è WiFi e cellulare, incluso il supporto per reti wireless ultraveloci Lte e Dc-Hsdpa.

Se le caratteristiche dei nuovi iPad sono top di gamma, anche i prezzi non sono entry.
Il listino annunciato questa sera da Apple si posiziona su una fascia più alta rispetto a quanto atteso dagli analisti nelle ore precedenti l’evento.
La versione base, da 16 GB con connettività wireless parte da 329 euro, per salire a 429 e 529 per i tagli da 32 e 64 GB, mentre per le versioni 3G i prezzi partono da 459 euro e salgono a 559 e 659. Come è sua consuetudine, Apple applica un cambio 1 a 1 tra euro e dollaro.

I preordini sono disponibili dal 26 ottobre, con consegne a partire dal 2 novembre per i modelli WiFi, mentre per i modelli con connettività cellulare la commercializzazione inizierà, anche in Italia, un paio di settimane più tardi.

www.01net.it

Recap: Apple announces the iPad Mini at $329, fourth gen iPad, new Macs

Autore: ExtremeTech

Today was a big day for Apple and the team from Cupertino did not disappoint. In addition to the iPad mini, the company announced a fourth generation iPad, an incredibly thin iMac, a 13-inch MacBook Pro with Retina display, and a Mac mini speed bump. The new products were just one part though, as the company had lots of big numbers to run through and an incredible amount of success throughout this year to celebrate about.

As always, we were treated to a few minutes of updates about how Apple is doing before every Apple event really gets started. Today, Tim Cook cook came out on stage, and started off with iPhone 5 and iOS 6. The iPhone 5 sold more than five million units in its first weekend. That’s the most phones ever sold on an opening weekend. iOS 6 has been similarly successful — in just one month, over 200 million devices are using iOS 6. That is the fastest upgrade rate in history for any software product.

Next, Cook gave some stats from iCloud and app usage. 125 million documents are stored in iCloud in the last year. 300 billion messages are sent through iMessage — that is 28,000 messages per second. Over 70 million photos have been shared, and that’s just the start. 700,000 apps are available for iOS, and 275,000 of them are iPad optimized. This is seriously great news. The ecosystem is very healthy for the iPad just two and a half years in. Over 35 billion apps have been downloaded, and that has generated over 6.5 billion dollars for developers.

Interestingly, Apple focused heavily on iBooks at this event. We got some stats about what’s available, and why Amazon should be concerned. We learned that 1.5 million iBooks are available, and 400 million books have been downloaded. To be fair, that doesn’t mean 400 million sales, but that is not a small number. As of today, we have an updated version of the iBooks app that includes continuous scrolls as well as better integration with iCloud syncing.

Even more impressive is that 80% of high school curriculum in the United States is available through iBooks. 2500 schools in the US use books made with iBooks Author. This is a big deal for teachers and students, and Apple is clearly taking Amazon’s dominance in books very seriously.

MacBook Pro Retina display

The Mac platform continues to outgrow Windows-based personal computers for six years straight now. Both the number one desktop and laptop sold in the US are Macs. Earlier this year, Apple introduced the 15-inch MacBook Pro with a Retina display, and it has done well. Now Apple has given the 13-inch MacBook Pro the same treatment. Since it’s their most popular laptop, it needed some loving!

The new Retina-capable 13-inch MacBook Pro is now only 0.75-inches thin — that is a 20% reduction from the last model. Apple was also able to trim away almost an entire pound from the weight. It sits at a 2560×1600 resolution with four times the pixels of the previous model. If a 13-inch notebook is what you’re in the market for, this just might be what the doctor ordered. The standard configuration ships with a 2.5GHz i5 dual core CPU, a 128GB SSD, Intel HD Graphics 4000 GPU, and 8GB of RAM for $ 1699. The laptop has seven hours of battery life.

New iMacThe desktop wasn’t left out of the fun today at all. The Mac mini is getting a minor but noticeable upgrade to a 2.5Ghz i5 dual-core CPU, 4GB of RAM, and a Intel HD Graphics 4000 GPU for $ 599. The server version of the Mini sits at $ 999, but packs a 2.3GHz Core i7 quad-core CPU and two 1TB hard drives.

Perhaps most impressively, the iMac received a huge redesign. At its edge, it is a mere 5 millimeters thin. It’s 80% thinner than the previous model and has 45% less volume. It shaves an amazing 8 pounds off of the total weight. That is very substantial, and makes taking it to the Genius Bar a lot easier. The display is certainly improved with 75% less reflection and an IPS panel, but there is no mention of it being Retina-caliber. The 21.5-inch version ships in November for $ 1299 while the 27-inch version ships in December for $ 1799. You may not be able to crack open the case to fool around, but it is configurable with up to 32GB of RAM, so you’ll be good to go for quite some time.

Next page: Finally, the iPad Mini…

Apple, oltre ad iPad mini c’è MacBook Pro 13 Retina e iMac

Autore: Hardware Upgrade RSS

Introduzione

“We’ve got a little more to show you”, liberamente traducibile con “abbiamo ancora qualcosina da mostrarvi”. Sull’invito che Apple ha diramato la scorsa settimana alla stampa specializzata quel “little more” è un divertito gioco di parole che sottointende molto di più: la Mela ha qualcosa di più piccolo da far vedere al pubblico, qualcosa che nel corso degli ultimi mesi e ancor più nelle ultime settimane è stato al centro di un’interminabile sequela di indiscrezioni e voci di corridoio. iPad mini, il fratellino da 7,9 pollici del tablet che ha sparigliato il mercato dei dispositivi portatili dando il via ad una nuova era nel mondo della tecnologia.

Per una volta non è Apple a creare un fenomeno, anticipando (o, per meglio dire, condizionando) le esigenze del pubblico: questa volta la Mela segue i passi dei suoi concorrenti, in primis Amazon e Google, disconoscendo le critiche che Steve Jobs oppose alla categoria dei tablet da 7 pollici. Il fondatore di Apple, infatti, ebbe modo di esprimere più volte il proprio scetticismo su questi dispositivi, citando una praticità di fruizione non ottimale e vedendoli come un inutile punto medio tra lo smartphone ed il tablet.

Sta di fatto che grazie a questo nuovo form factor il Kindle Fire di Amazon ha suscitato moltissimo interesse nel pubblico, aiutando inoltre la società di Jeff Bezos a battere le stime di fatturato del primo trimestre 2012 e segnando un volume di circa 7 milioni di pezzi venduti ad ottobre 2012, così da spingere anche Google a sviluppare uno dei suoi Nexus Device attorno ai 7 pollici. Così, con buona pace di Jobs, la Mela decide di tornare sui suoi passi e realizzare una proposta, anzi una iProposta, anche per questo segmento di mercato allo scopo di arginare i diretti avversari.


Come da tradizione, il preludio alle vere novità è rappresentato dalla presentazione di qualche numero e di qualche risultato, per compiacere gli investitori della compagnia, il cui titolo in borsa ha vissuto un andamento un po’ turbolento nelle ultime settimane, e anticipando i risultati del trimestre fiscale che saranno ufficialmente annunciati il prossimo 25 ottobre.

Ecco quindi che salito sul palco del California Theater di San Jose, Tim Cook CEO di Apple, parte dalle vendite del recente iPhone 5, che ha saputo far segnare ben 5 milioni di unità vendute nel primo weekend di disponibilità effettiva sul mercato. Cook passa a ricordare il lancio dei nuovi iPod touch ed iPhone nano, avvenuto parallelamente ad iPhone 5 ed il debutto di iOS6, l’ultima versione del sistema operativo per i dispositivi portatili della Mela. In appena un mese iOS è stato scaricato da 200 milioni di utenti. Velocemente Cook, facendo inoltre cenno anche a Mountain Lion, snocciola altri numeri: 125 milioni di documenti caricati su iCloud, 300 miliardi di messaggi scambiati con iMessage, 160 milioni di account Game Center e oltre 70 milioni di fotografie condivise con Photo Stream.

Parlando di iPad, sebbene non si tratterà, come vedremo, dell’unica star dell’evento, non può mancare un cenno ad App Store: il negozio virtuale dove gli utenti possono scaricare, gratuitamente o a pagamento, gli applicativi per gli smartphone e i tablet della Mela mordicchiata conta ad oggi 700 mila App, con 275 mila titoli specifici per iPad. App Store continua a bruciare le tappe, con il raggiungimento di 35 miliardi di app scaricate dal negozio virtuale ed il pagamento, da parte di Apple, di 6,5 miliardi di dollari agli sviluppatori.

Cook osserva come una delle applicazioni più utilizzate nel mondo iOS sia iBooks, la libreria virtuale dove è possibile trovare e acquistare i libri digitali per iPad. A catalogo vi sono 1,5 milioni di titoli, con gli utenti che hanno già acquistato e scaricato 400 milioni di libri. Il CEO di Apple annuncia la nuova versione di iBooks, con nuove opzioni di lettura come lo scrolling continuo ed una maggiore integrazione con iCloud per avere a disposizione i contenuti su tutti i device. Più interazione anche con i social network, Twitter e Facebook, per avere la possibilità di condividere passi e citazioni con gli amici. Supporto, inoltre, per gli ideogrammi delle lingue orientali.

Ma è adesso che si entra nel vivo delle novità, con qualche sorpresa inattesa. Per ora i riflettori sono puntati sul mondo Mac, con Phil Schiller che sale sul palco.

Cooler Master CM Storm Scout 2 Mid Tower Case Unboxing

Autore: Uploads by motherboardsorg

Cooler Master CM Storm Scout 2 Mid Tower Case Unboxing

CM Storm Scout 2 Pricing & Availability: http://ow.ly/eGHFe

CHECK IT OUT:

Funny Error Messages: We pulled together some hilarious—and some frightening—messages that you might never see…

http://tinyurl.com/8mzkrsq

Biostar Hi-Fi Z77X Motherboard Review: Back by popular demand is another Intel LGA1155 Z77 chipset motherboard from the folks over at Biostar.

http://tinyurl.com/9ahaunz

Best License Plates for Techies: On a Prius or Porsche, your personalized license plate tells the world that you are at heart a techie! Check out some our faves here and see if you spot your ride.

http://tinyurl.com/95d2gdr

Views:
303
208
ratings
Time:
09:01
More in
Science & Technology