Controller Commerciale

Autore: Monster Job Search Results

LAZ-Roma, Wyser, società di ricerca e selezione di profili Middle e Senior Management Per azienda leader nel settore energetico, ricerchiamo un: CONTROLLER COMMERCIALE La figura prescelta, riportando al CFO, avrà la responsabilità delle seguenti attività: – Analisi economico-finanziarie – Redazione budget – Redazione reportistiche – Analisi scostamenti – Analisi performance – Analisi investimenti – Sales Re

Corriere della Sera e Google, dieci borse di studio al femminile per future scienziate

Autore: MondoLavoro.it

“Il Tempo delle Donne – Storie, idee azioni per partecipare al cambiamento” è l’iniziativa lanciata un anno fa dal Corriere della Sera – organizzata insieme a La 27ma Ora e Io Donna, Fondazione Corriere della Sera e Valore D – che sta creando una grande inchiesta su e con le donne raccogliendo le voci di lettrici e lettori, ma anche di giornaliste, esperte, artiste e personalità di spicco.

E’ proprio nell’ambito di questa iniziativa che si inserisce il progetto promosso da Google e dal Corriere della Sera, che metterà a disposizione dieci borse di studio da 2.500 euro l’una ad altrettante giovani donne.
Più nello specifico, le borse di studio sono destinate a studentesse che frequentano l’ultimo anno della scuola secondaria di secondo grado che vogliono proseguire con studi universitari in ambito scientifico; questo per incentivare le ragazze a scegliere le cosiddette facoltà Stem (Science, Technology, Engineering and Mathematics) e a specializzarsi quindi nel ramo delle scienze.

Come già detto, Corriere della Sera e Google metteranno a disposizione dieci borse di studio del valore di 2.500 euro l’una, che verranno assegnate entro maggio 2015. Per potersi candidare per una di queste borse di studio, le studentesse interessate dovranno presentare all’apposita commissione un progetto da realizzare o che è già stato realizzato, purchè sia inerente al percorso scolastico della studentessa: la caratteristica principale che però dovrà avere questo lavoro è quella di avere un impatto con conseguenze concrete per la vita delle donne, come ad esempio uno studio scientifico, il business plan per l’avvio di una start up o ancora l’elaborazione di un software. Sarà inoltre necessario presentare il proprio curriculum vitae scolastico, che sarà anch’esso valutato dalla commissione.
Questa giuria, che alla fine decreterà le vincitrici delle borse di studio, sarà composta da Monica Barni, Daria de Pretis, Paola Inverardi, Cristina Messa, Elda Morlicchi e Aurelia Sole, ovvero le promotrici dell’iniziativa Il Tempo delle Donne.

Una bella sfida, insomma, per tutte le maturande che abbiano voglia di dimostrare che le materie scientifiche non siano esclusivamente “roba da uomini” mettendo in luce il proprio talento in un settore che è ancora prevalentemente maschile.
Per candidarsi per una delle dieci borse di studio messe a disposizione da Corriere della Sera e Google è sufficiente seguire la procedura indicata sul sito web dedicato all’iniziativa, procedura che sarà disponibile a partire dal 15 ottobre 2014 fino al 30 marzo 2015; le vincitrici saranno poi selezionate e premiate entro il 15 maggio 2015.

Francesca Scarabelli

http://www.mondolavoro.it/blog/wp-content/uploads/2014/10/ricercatrice1.jpg

Business Analyst Trainee

Autore: Monster Job Search Results

EMR-Modena, Would you like to join us for a six month internship? We are looking for one brilliant student willing to support the department of Human Resources in Italy. OVERVIEW OF THE POSITION: During your internship at Tetra Pak in Italy you will support the Young Talent Program Manager in developing analysis and researches on brand awareness and positioning in the market, in order to contribute to develop

Lavorare come guardia giurata: come si fa e quanto si guadagna

Autore: MondoLavoro.it

La Guardia Giurata è un professionista che ha il compito di proteggere i patrimoni e prevenire reati, ma tra i suoi compiti non c’è quello specifico di occuparsi della tutela delle persone. Molte di loro lavorano in Istituti di Vigilanza, altri invece sono alle dirette dipendenze degli enti proprietari dei beni da proteggere, come ad esempio banche o aziende.

E’ di sicuro una figura professionale molto richiesta in tutta Italia: l’iter per diventare Guardia Giurata non è molto complesso, ma è necessario essere in possesso di alcuni requisiti. Bisogna innanzitutto essere cittadini italiani o di una Stato membro dell’Unione Europea, non aver riportato condanne, avere un’ottima condotta politica e morale, essere iscritti alla cassa nazionale delle assicurazioni sociali e a quella per gli infortuni sul lavoro e saper leggere e scrivere. Una volta assunti da un Ente di Vigilanza, bisognerà inoltrare un’istanza su carta da bollo alla Prefettura che, con un decreto, autorizzerà ad un titolo di polizia.
Se l’impiego come Guardia Giurata prevede anche l’uso di un’arma il discorso di complica leggermente: bisognerà infatti richiedere alla Prefettura un porto d’armi e, per ottenerlo, sarà obbligatorio sottoporsi ad una visita di medicina legale che certifichi il buono stato psico fisico del richiedente. Bisognerà inoltre frequentare un corso teorico e pratico di tiro e superare una prova pratica al poligono di tiro.

Lavorare come Guardia Giurata prevede lo svolgimento di molteplici compiti per prevenire o reprimere reati. Nello specifico, una Guardia Giurata si può occupare di piantonamenti per presidiare luoghi pubblici, cantieri o fabbriche (fissi, in cui basta la semplice presenza della Guardia per fare da deterrente, oppure dinamici come il controllo di un’area o delle persone in entrata o in uscita), ronde diurne o notturne di aree più o meno esteso, solitamente da effettuarsi in auto, videosorveglianza e servizi di teleallarme in loco o da remoto e portavalori, probabilmente il più pericoloso dei servizi di una Guardia Giurata: in questo caso il suo compito è quello di trasportare denaro o beni di valore in mezzi blindati. Questo tipo di incarico può generalmente essere svolto solo da professionisti già esperti.

Quanto guadagna una Guardia Giurata? A fronte di un consistente aumento di furti e atti di criminalità, in Italia è una figura sempre più richiesta. Lavorare come Guardia Giurata non è semplice: è un mestiere pericoloso che si svolge prevalentemente di sera o di notte e che comunque prevede di lavorare durante tutte le festività, ma che, di contro, può dare grandi soddisfazioni perché permette di contribuire in prima persona alla sicurezza della società. Lo stipendio iniziale parte da 1.000 euro netti al mese circa, più gli straordinari, stipendio che aumenta di 100 euro circa dopo i primi due anni di lavoro. Alcuni servizi particolarmente pericolosi sono coperti da indennità aggiuntive, ma tenendo conto che non si possono sommare due tipi diversi di straordinari, come ad esempio quello per l’orario notturno con quello per servizi pericolosi.

Francesca Scarabelli

http://www.mondolavoro.it/blog/wp-content/uploads/2014/10/security1.jpg

Regional Key Account ( Canale GDO Settore Food/Freschi) – NORD ITALIA

Autore: Monster Job Search Results

LOM-Milano, TALENT Treesocietà specializzatanella ricerca e selezione di profili qualificati ricercaper Gruppo multinazionale operante nel settore food: Regional Key Account NORD ITALIA (Canale GDO – settore food / freschi) La risorsa inserita nel Sales Team, rispondendo al Sales Manager Italy, avrà nel dettaglio le seguenti responsabilità: Sviluppare le relazioni commerciali con i clienti del canale GDO per