Ci sarà una serie TV di Assassin’s Creed

Nonostante il sostanziale insuccesso del recente film, Ubisoft sembra intenzionata a riprovarci tramite il formato della serie TV.

Autore: GAMEmag – Videogames

Approfondisci

Ubisoft sul costo delle micro-transazioni di For Honor: “Non c’è mai stata l’intenzione di volervi far sbloccare tutto”

Tutto è partito da varie lamentele da parte degli utenti sui costi delle micro-transazioni di For Honor, il nuovo action picchiaduro all’arma bianca ed ambientazione medievale da parte di Ubisoft.

Qualcuno è andato a indagare in maniera più approfondita e, facendo qualche calcolo, è emerso che il totale delle micro-transazioni nel gioco, attualmente, raggiunge la cifra di 732 dollari. Una bella somma, a cui però Ubisoft ha voluto rispondere difendendo la posizione presa: “Non c’è mai stata l’intenzione di farvi sbloccare tutto all’interno del gioco”, ha spiegato il game director Damien Kieken, riferendo che non è assolutamente necessario, né previsto, conquistare tutto quello che c’è in palio all’interno di For Honor.

È in effetti una posizione sensata, considerando anche che le micro-transazioni sono per la maggior parte estetiche e marginali. “In World of Warcraft, non provereste mai a sbloccare tutto per tutti i personaggi nell’intero gioco”, ha spiegato Kieken, “lo stesso in qualsiasi MOBA, non è che provate a conquistare tutti i contenuti per tutti i personaggi presenti nel gioco”.

A quanto pare, la visione di Ubisoft su basa sull’idea che ogni giocatore provi a utilizzare da uno a tre personaggi al massimo, cercando di conquistare i contenuti aggiuntivi collegati a questi.
Ubisoft sul costo delle micro-transazioni di For Honor: "Non c'è mai stata l'intenzione di volervi far sbloccare tutto"

Autore: Ultime news PC | Multiplayer.it

Approfondisci

Quake Champions: nuovo trailer dedicato all’arena Burial Chamber

Bethesda ha pubblicato un nuovo trailer di Quake Champions che mostra l’arena Burial Chamber. I precedenti contenuti video hanno presentato Nyx, l’Arena Blood Covenant e Scalebearer.

Burial Chamber è una zona di combattimento cupa e gotica, con pozze di lava, corridoi stretti contrapposti a spazi aperti dove è facile rimanere esposti al fuoco dei lanciarazzi e del cannone a rotaia.

“Le ossa di un’enorme bestia ornano l’ingresso di questa tomba imponente. Le pericolose piattaforme della protrusione fatale costellano il mare di lava, rendendolo una posizione di tiro ideale per chi ha il coraggio di cimentarsi nel salto”, si legge nella descrizione ufficiale. “Con le sue gallerie serpeggianti e i soffitti bassi, i luoghi di sepoltura del sottosuolo lavico permettono ai campioni più pesanti di infliggere notevoli danni ad area, mentre le cascate di lava rappresentano un imbuto da sfruttare per gli strateghi più scaltri. Evita di finire nella lava: la minaccia maggiore di questa mappa.

Vi ricordiamo che sul sito ufficiale di Quake Champions sono aperte le iscrizioni alla closed beta.

Autore: GAMEmag – Videogames

Approfondisci

Scopriamo una nuova arena di Quake Champions, Burial Chamber

Dopo il trailer della mappa Blood Covenant, Bethesda ha presentato una nuova arena di Quake Champions, Burial Chamber. Si tratta di uno scenario dai tratti gotici, pieno di insidie fra pozze di lava, stretti corridoi e zone aperte in cui si rimane completamente scoperti. Probabilmente l’arena verrà sarà presente nella closed beta del gioco, che avrà inizio a breve.

Le ossa di un’enorme bestia ornano l’ingresso di questa tomba imponente. Le pericolose piattaforme della protrusione fatale costellano il mare di lava, rendendolo una posizione di tiro ideale per chi ha il coraggio di cimentarsi nel salto. Con le sue gallerie serpeggianti e i soffitti bassi, i luoghi di sepoltura del sottosuolo lavico permettono ai campioni più pesanti di infliggere notevoli danni ad area, mentre le cascate di lava rappresentano un imbuto da sfruttare per gli strateghi più scaltri. Evita di finire nella lava: la minaccia maggiore di questa mappa.

Autore: Ultime news PC | Multiplayer.it

Approfondisci

Nintendo Switch potrebbe superare Wii nelle vendite, secondo GameStop

Nintendo Switch meglio di Wii, una delle console di maggior successo di sempre, nella fase di lancio, con la possibilità di prolungare il trend anche nei periodi successivi. Lo rivela GameStop, secondo cui Switch ha la possibilità di mantenersi davanti a Wii anche alla fine del suo ciclo vitale.

“Le vendite iniziali sono state fenomenali e questo dà a Switch l’opportunità di eclissare Wii alla fine del ciclo vitale”, ha detto Eric Bright, senior director del merchandising per GameStop, a Game Rent. “Non possiamo dare numeri precisi, ma stiamo verificando uno dei migliori attach rate di sempre per quanto riguarda il software e gli accessori”.

Nintendo Switch

Naturalmente si tratta di un obiettivo molto ambizioso, se si considera che Wii ha venduto oltre 100 milioni di unità, mentre la stima sulle vendite per Switch da parte della stessa Nintendo si ferma a 40 milioni di unità nei prossimi 4 anni. Secondo recenti report, però, Nintendo avrebbe raddoppiato il ritmo della produzione di Switch fino a 16 milioni di unità per l’anno fiscale che partirà l’1 aprile.

Il presidente di Nintendo of America, Reggie Fils-Aime, ha detto che nei primi due giorni di commercializzazione Switch ha venduto più di qualsiasi altra console mai prodotta da Nintendo. Non ci sono ancora cifre precise, ma si stima che le unità vendute nelle prime due settimane ammontino a 1,5 milioni.

Le vendite sono ovviamente trainate da The Legend of Zelda: Breath of the Wild, che sta ricevendo valutazioni sensazionali da parte della stampa del settore. Si prevede che anche Mario Kart 8 Deluxe sarà un buon traino, principalmente per la sua spiccata vocazione multiplayer, in attesa dell’uscita di Super Mario Odyssey prevista per la seconda parte dell’anno.

Autore: GAMEmag – Videogames

Approfondisci