Cloud Imperium nega le presunte difficoltà finanziarie e spiega la recente “manovra finanziaria”

Invece del solito aggiornamento video del fine settimana su Star Citizen, nei giorni scorsi si è diffusa una voce di corridoio su presunti problemi economici del publisher Cloud Imperium, che ha negato la questione spiegando quanto fatto di recente.

In pratica, i sospetti erano emersi a causa di una sorta di prestito richiesto dalla compagnia presso una banca britannica chiamata Coutts, ma il tutto sembra rientrare in una sorta di manovra strategica. Cloud Imperium ha praticamente richiesto alla banca di ottenere in anticipo un rimborso sulle tasse che gli sarebbe dovuto più avanti nel corso dell’anno. Il motivo di tutto questo è evitare eventuali cali di valore della sterlina, visto che la Brexit incombe e gli scenari sulla moneta sono ancora tutti da definire, visto che il publisher ha sede nel Regno Unito.

L’idea di Cloud Imperium e giocare d’anticipo, in modo da pagare meno, quando sarà il momento di restituire i soldi del tax rebate, nel caso in cui la sterlina venga svalutata, anche per il fatto che il capitale messo da parte dalla compagnia, che ammonta attualmente a oltre 150 milioni di dollari, è in gran parte in dollari ed euro.

Autore: Giorgio Melani Ultime news PC | Multiplayer.it

cinque adventure da comprare nei saldi estivi di Steam

Dal 22 giugno al 5 luglio ci saranno i saldi estivi di Steam. Sono diversi anni che l’evento si ripete e ovviamente qui su Multiplayer.it non perdiamo l’occasione di darvi i nostri consigli sui migliori acquisti da fare durante questi incredibili sconti che coinvolgono gran parte della libreria della famosa piattaforma di digital delivery. Parliamo di quasi 20.000 videogiochi.

Ieri vi abbiamo detto quali sono i titoli action da prendere, tra shooter in prima persona e titoli pieni di combo e quest’oggi tocca agli adventure, sia quelli più movimentati con visuale in terza persona e magari meccaniche da open world e free roaming, sia le avventure grafiche più tradizionali.

Come sempre i consigli sono personali di chi scrive e in particolare sono cinque videogiochi più uno bonus. Voi fateci sapere nei commenti se questi suggerimenti vi sono piaciuti o se avreste considerato altri titoli e non mancate di continuare a visitare Multiplayer.it nei prossimi giorni perché in tutto saranno dieci i video dedicati a questi saldi estivi.
Ecco invece l’elenco dei giochi considerati in questo video.

Clannad -> da 45,99€ a 16,09€ con uno sconto del 65%
Ghost Recon Wildlands -> da 59,99€ a 40,19€ con uno sconto del 33%
La Terra di Mezzo: L’Ombra di Mordor – Game of the Year Edition -> da 19,99€ a 3,99€ con uno sconto dell’80%
Mafia III -> da 39,99€ a 14,79€ con uno sconto del 63%
Guardians of the Galaxy: The Telltale Series -> da 22,99€ a 15,40€ con uno sconto del 33%
Watch Dogs 2 -> da 59,99€ a 29,99€ con uno sconto del 50%

Autore: Pierpaolo Greco Ultime news PC | Multiplayer.it

versione stand alone di Call of Duty: Modern Warfare Remastered è ufficiale, uscirà su PlayStation 4 il 27 giugno

Se ne parla da circa un mese, ma gli ultimi rumor davano l’uscita del gioco come imminente e alla fine è arrivato l’annuncio ufficiale di Activision, con tanto di trailer di lancio: la versione stand alone di Call of Duty: Modern Warfare Remastered sarà disponibile a partire dal 27 giugno su PlayStation 4 e a seguire su PC e Xbox One.

Come riportato nella nostra recensione, si tratta di una remaster di grande qualità e sostanza, tecnicamente eccellente, con alcune interessanti aggiunte rispetto al pacchetto originale.

Autore: Tommaso Pugliese Ultime news PC | Multiplayer.it

White Day: A Labyrinth Named School è in ritardo, ma uscirà anche su PC

Mostrato di recente con trenta minuti di gameplay, White Day: A Labyrinth Named School uscirà in ritardo rispetto a quanto precedentemente comunicato, ma godrà anche di una versione PC via Steam.

Le nuove date di lancio dell’avventura horror coreana sono il 22 agosto su PC e il 25 agosto su PlayStation 4, in entrambi i casi con il supporto per i visori VR, ha annunciato PQube.

Autore: Tommaso Pugliese Ultime news PC | Multiplayer.it

F1 2017 a 4K e 60 frame al secondo con HDR su Xbox One X

Annunciato ufficialmente il mese scorso, F1 2017 è stato mostrato all’E3 2017, a quanto pare anche su Xbox One X secondo quanto riferito da Codemasters.

GamingBolt ha parlato con il creative director Lee Mather in occasione della fiera di Los Angeles, ottenendo alcune informazioni interessanti sulla versione specifica per la nuova console Microsoft, che si presenta decisamente avanzata in termini tecnologici: “Abbiamo già il gioco funzionante su Xbox One X allo stand Microsoft”, ha spiegato Mather, “Gira già a 4K e 60 frame al secondo con HDR abilitato, è ancora una build preliminare ma abbiamo già iniziato ad attivare alcune delle caratteristiche”.

“Vedremo quanto potremo avvicinarci ai PC di alta fascia, abbiamo migliorato la resa degli specchietti, che vanno ora a un framerate più alto e con dettagli superiori, le ombre possono essere ancora migliorate, così come i riflessi. Insomma siamo ancora in un primo periodo per quella versione ma sta già funzionando ed è qui in esposizione”. In effetti non viene approfondita la tanto chiacchierata questione del 4K nativo o meno, ma in ogni caso Codemasters sembra decisamente esaltata dalle capacità di Xbox One X. È di questi giorni la presentazione delle Williams classiche all’interno di F1 2017.

Autore: Giorgio Melani Ultime news PC | Multiplayer.it