DmC Devil May Cry trasformerà eventuali casual gamer in pro gamer

Autore: Ultimi articoli e news per PC Windows | Multiplayer.it

DmC Devil May Cry trasformerà eventuali casual gamer in pro gamer
Gli sviluppatori ne sono convinti

Può un gioco “prendere per mano” una persona non proprio avvezza ai videogame e farle comprendere i valori del pro gaming? Secondo i ragazzi di Ninja Theory, è proprio ciò che DmC Devil May Cry potrà fare grazie alla sua immediatezza.

“Quando guardavo i video di giocatori esperti con i primi episodi di Devil May Cry, be’, erano sempre in aria, facevano a pezzi i nemici e la maggior parte di noi non poteva che osservarli e dire ‘non ho idea di come si faccia quella roba’”, ha detto il combat designer Rahni Tucker. “Volevamo trarre vantaggio dalla magia che i giocatori esperti sanno creare e condividerla con i casual gamer. Tempistiche più ‘comode’, più attacchi aerei, il pulsante di lancio con una pressione singola e senza lock-on, cose di questo genere.”

Secondo Hideaki Itsuno, game director di sponda Capcom, i cambiamenti operati a DmC rispetto all’originale non hanno modificato la fruibilità dell’esperienza per i giocatori più esperti. “Man mano che la serie procedeva, abbiamo visto un calo di nuovi utenti, proprio perché le meccaniche erano difficili da padroneggiare per bene. Quando abbiamo realizzato Devil May Cry 4, in cui c’era un nuovo eroe e nuove mosse, nuove tecniche e abilità, non ci sono stati molti nuovi fan che si sono avvicinati al franchise. Con questo nuovo DmC, però, si uniscono tecniche utilizzate nei vecchi episodi a un’accessibilità molto maggiore per i novizi. Insomma, gli appassionati vecchi e nuovi si divertiranno con il gioco, e la cosa mi rende orgoglioso.”

Fonte: Official Xbox Magazine

Gli aggiornamenti per Age of Empires Online non sono più sostenibili

Autore: Ultimi articoli e news per PC Windows | Multiplayer.it

Gli aggiornamenti per Age of Empires Online non sono più sostenibili
L’operazione è troppo costosa per durare nel tempo

Microsoft ha detto agli utenti di Age of Empires Online di non aspettarsi altri aggiornamenti per il gioco, visto che tale operazione non è più sostenibile in termini di costo/effetto.

“Creare contenuti di qualità, come quelli che abbiamo rilasciato nell’ultimo anno e mezzo, è un’operazione molto costosa da mantenere nel tempo”, ha scritto in un post Kevin “Trajan” Perry. “Non possiamo più permetterci di continuare in tale direzione. Age of Empires Online dispone già di un gran numero di contenuti e aggiungerne altri non è più una pratica sostenibile.”

Fonte: GamesIndustry

Radio the Universe – Raggiunto l’obiettivo su Kickstarter

Autore: Ultimi articoli e news per PC Windows | Multiplayer.it

Radio the Universe - Raggiunto l'obiettivo su Kickstarter
Qualcosa di unico e malinconico

Nonostante le premesse a dir poco bizzarre, Radio the Universe ce l’ha fatta, ha raggiunto il suo obiettivo su Kickstarter, e con largo margine di vantaggio sulla scadenza, oltretutto.
Con ancora 20 giorni davanti prima della chiusura della campagna Kickstarter, questo particolare gioco, sviluppato a quanto pare da un singolo autore, noto con lo pseudonimo “6e6e6e”, ha ampiamente superato l’obiettivo inizialmente fissato di 12.000 dollari e veleggia attualmente oltre i 35.000 dollari, portando lo sviluppatore ad attivare ulteriori “stretch goal”, ovvero le aggiunte contenutistiche al gioco che tipicamente in questi casi intervengono per giustificare il surplus di offerte da parte dei donatori.
Radio the Universe è un action RPG che stilisticamente e per impostazione grafica ricorda alquanto i tradizionali JRPG classici, che prende come fonti di ispirazioni titoli come Symphony of the Night, Dark Souls o titoli indie sviluppati con RPG Maker tipo Yume Nikki. “Voglio creare qualcosa di bello, malinconico ed evocativo”, ha detto l’autore del gioco, “un gioco che, naturalmente, sia divertente, ma che possa anche offrire un’esperienza speciale al giocatore, forse surreale. Voglio creare un gioco con una personalità, un gioco che possa farci sentire un po’ off”.
Link: Radio the Universe su Kickstarter

Serious Sam 3: BFE in offerta su Steam a poco più di 4 euro

Autore: Ultimi articoli e news per PC Windows | Multiplayer.it

Serious Sam 3: BFE in offerta su Steam a poco più di 4 euro
Solo per dodici ore, però

La community di Steam ha votato perché fosse Serious Sam 3: BFE la nuova offerta scelta dagli utenti, e così il gioco sarà disponibile per le prossime dodici ore a un prezzo ridicolo: 4,19 euro.

Per chi non lo conoscesse, si tratta di un first person shooter solido e divertente, molto “vecchia scuola”, che non mancherà di entusiasmare i puristi del genere e che ci ha molto ben impressionato.

Serious Sam 3: BFE – Link su Steam

Ecco come potrebbe essere la grafica del prossimo Mass Effect

Autore: Ultimi articoli e news per PC Windows | Multiplayer.it

Ecco come potrebbe essere la grafica del prossimo Mass Effect
Le meraviglie dell’Unreal Engine 3

Sappiamo che per il prossimo Mass Effect BioWare si prepara a cambiare il cast di personaggi pur mantenendo la medesima ambientazione, ma al di là di questo sono davvero scarsi i dettagli sul gioco e su ciò che possiamo aspettarci da esso in termini tecnici.

Ebbene, l’artista Baolong Zhang ha utilizzato gli strumenti messi a disposizione dall’Unreal Engine 3 per realizzare quello che potrebbe essere il protagonista-tipo del prossimo episodio della saga sci-fi, mostrandoci la qualità dei modelli poligonali di cui saranno capaci le piattaforme di nuova generazione.

Fonte: DSOGaming