PowerRay è un drone sottomarino super, riprese in acqua in 4K fino a 30 metri di profondità

PowerRay è un drone sottomarino unico nel suo genere. Sì, è vero: siamo abituati a droni che consegnano medicinali, droni per la sicurezza, droni corridori e molto altro ancora; diciamo che ne abbiamo viste di novità. Questo PowerRay ha però qualcosa in più perché è uno dei pochi, se non l’unico, che garantisce performance di alto livello in ambiente sottomarino. Ve ne spieghiamo subito le principali caratteristiche.

Travis, traduttore istantaneo per più di 80 lingue, caratteristiche e prezzo

Si chiama Travis ed è un traduttore istantaneo che sta avendo molto successo su Indiegogo e che ha un prezzo promozionale di soli 139 dollari. Non che i traduttori automatici funzionino benissimo – la lingua non è una cosa automatica che può essere sempre incasellata in strutture fisse: pensate soltanto ai modi di dire – ma sono comunque utili in certe circostanze, magari quando proprio non si riesce a comunicare con il proprio interlocutore.

Whatsapp: si potrà cancellare un messaggio inviato per errore e avvisare i contatti del cambio numero

Whatsapp, novità in arrivo. Come anticipato da precedenti indiscrezioni, presto potremmo cancellare i messaggi inviati per errore, se ancora non letti dal destinatario, grazie al tasto Revoke. Avremo 5 minuti per correggere, modificare o addirittura annullare l’invio. Niente più scuse, quindi, se parte qualcosa di non dovuto.

La funzione non è ancora disponibile, ma dovrebbe esserlo nel prossimo aggiornamento Whatsapp 2017 che potrebbe essere rilasciato molto presto. La notizia arriva dall’account Twitter WABInfo, che precisa come il tempo previsto per l’intervento dell’utente è diventato di 5 minuti (prima era di 2).

Revoke è attualmente in versione beta, e fa molta gola agli utenti che, presi da mille (e frenetiche) azioni quotidiane, non di rado inviano messaggi sbagliati e che in alcune situazioni vorrebbero cancellare i loro errori. Revoke sarà implementata anche per la versione web. Ma è possibile che si dovrà attendere il rilascio degli aggiornamenti dei sistemi operativi dei dispositivi mobili.

E non finisce qui. Il popolare servizio di messaggistica sta testando anche un servizio, Change Number, che allerta i nostri contatti se cambiamo numero di telefono, togliendoci l’onere di chiamare tutti manualmente o di mandare messaggi collettivi. Lo farà lui per noi.

Sembra che con questo nuovo servizio gli utenti di Whatsapp non dovranno fare altro che scegliere se inviare il messaggio con il nuovo numero di telefono a tutti i contatti o solo a quelli con cui si è iniziata una chat. 

Attendiamo ora il rilascio definitivo per scoprirne l’effettiva funzionalità.

Roberta De Carolis

Seguici su Facebook, Twitter e Google +

LEGGI anche:

Su WhatsApp arriva la funzione Modifica per cambiare i messaggi inviati

10 funzioni di WhatsApp che (forse) non conoscevi

Pin It

Autore: decarolis.roberta@gmail.com (Roberta De Carolis) Tecnologia

Approfondisci

Whatsapp, attenzione! Quella mail con messaggio vocale installa un pericoloso virus

Whatsapp: occhio alle mail contenenti messaggi vocali, possono contenere un pericoloso virus. Da qualche giorno molti utenti del popolare servizio di messaggistica stanno ricevendo una mail contenente un presunto messaggio vocale con l’invito a premere un pulsante Play per ascoltarlo. Ma è un virus in grado di infettare il dispositivo.

Il virus è stato identificato come ‘JS / Kryptik.BBC’, una variante di un malware rilevato nel mese di agosto 2016, capace di reindirizzare il browser a un URL dannoso, come riporta la società di sicurezza informativa Eset, che spiega come i primi esempi di questo tipo di minacce risalgano al 2011. L’indirizzo e-mail questo attacco sembra provenire da un dominio registrato negli Stati Uniti.

La mail che arriva riporta il messaggio ‘Nuovo messaggio vocale’ e invita l’utente a cliccare un pulsante Play che dovrebbe permetterne l’ascolto. Trucchetto che può indurre in errore e spingere l’utente incuriosito a dare seguito all’invito, causando dei danni al dispositivo, che si ritrova con  file bloccati e richiesta di riscatto anche di diverse centinaia di euro.

whatsapp virus mail2Image credits: ESET

Il consiglio è ovviamente quello di non fidarsi di mail contenenti link non verificati, ma di accedere ai messaggi di Whatsapp per verificare se effettivamente abbiamo perso una chiamata vocale. Pochi secondi in più che potrebbero rivelarsi fondamentali per evitarci grossi problemi.

Il meccanismo non è molto diverso da quello di altre richieste o informazioni apparentemente innocue, se non addirittura ottime (es. clamorose vincite), che arrivano per mail, e che richiedono però inserimento di dati personali inclusi conti bancari, successivamente “alleggeriti”.

Fidarsi è bene, non fidarsi è meglio.

Roberta De Carolis

Seguici su Facebook, Twitter e Google +             

LEGGI anche:

10 funzioni di WhatsApp che (forse) non conoscevi

#WhatsApp: come ’nascondersi’ dalla doppia spunta blu  

Pin It

Autore: decarolis.roberta@gmail.com (Roberta De Carolis) Tecnologia

Approfondisci

Huawei Matebook in ben tre modelli, ecco le ultime anticipazioni sui Notebook

Huawei Matebook dovrebbe rinnovarsi con ben tre modelli a partire dai prossimi mesi: non sappiamo ancora molto su quello che ci offrirà il mercato ma è certo che l’azienda sta pensando a queste tre proposte, i cui nomi in codice sono Pascal, Bett e Watt e che dovrebbero corrispondere – non in ordine secondo @evleaks, da cui abbiamo attinto la notizia – a Huawei Matebook E, X e D.