Videoblog

Il web ha un mese e mezzo di vita

2

Autore: Byoblu.com

L’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, l’AGCOM, sta per concedere agli editori, soprattutto alle televisioni, la possibilità di far cancellare in sole 72 ore i contenuti presenti sul web, anche interi siti, senza nessun vaglio della magistratura, con una semplice segnalazione. Con la scusa del diritto d’autore, il rischio è ancora una volta il controllo e la censura dell’informazione libera. Una norma simile non esiste in nessun altro Paese del mondo, perlomeno tra quelli che consideriamo democratici. Se il Parlamento non interviene, la delibera sarà operativa Leggi tutto >>

Tu chiamali se vuoi… LADRI!

2

Autore: Byoblu.com

Se il tecnico che ti ripara la lavastoviglie si approfitta della tua ingenuità e ti chiede una parcella doppia rispetto a quella che dovrebbe chiederti, come lo chiami? Lo chiami ladro. Se un dipendente mette fuori una lista spese gonfiata rispetto ai rimborsi che avrebbe diritto a rendicontare, o addirittura si inventa ricevute inesistenti, come lo chiami? Lo chiami ladro. Se il negoziante all’angolo ti fa pagare un chilo di patate il doppio di quello lo paghi nella bottega accanto, o se il cameriere di un ristorante fa pagare un piatto di pasta molto di più a un turista

Leggi tutto >>

Monti? Ha usurpato la sua fama. Scomparirà nel pattume della storia.

0

Autore: Byoblu.com

Intervista esclusiva all’economista francese Jacques Sapir di Alessandro Bianchi [da L'Antidiplomatico.]

- Professore, Lei è stato tra i primi economisti europei ed evidenziare i danni provocati dall’euro e a chiedere la sua fine. In una delle ultime analisi ha scritto che si tratta di una sorte inevitabile. Secondo Lei, quanto tempo ancora ci vorrà e da quale paese potrà partire l’iniziativa?

A questo punto bisogna distinguere due problematiche. La prima riguarda l’analisi della situazione economica che l’euro ha creato e delle sue conseguenze. Da ormai quasi tredici

Leggi tutto >>

Noi siamo i clandestini

0

Autore: Byoblu.com

Noi siamo gli stranieri, i clandestini. Noi uomini e donne, soltanto vivi. O Notre Dame, noi ti domandiamo asilo, asilo. Noi siamo più di mille, noi la città incivile, per dieci diecimila, per cento centomila… Noi siamo i tuoi milioni e noi ci avviciniamo a te, a te.Noi siamo gli stranieri, i clandestini. Noi siamo quel niente che conta zero. O Notre Dame e noi ti domandiamo asilo, asilo. Noi siamo il formicaio che è sotto la città. Tu, uomo, dove sei? Il mondo non è qua. Ma è qua che cambierà e si mescolerà e ricomincerà da qui.

Noi siamo gli stranieri, i clandestini.

Leggi tutto >>

Ha offeso 9 milioni di italiani

7

Autore: Byoblu.com

Niente grazia per Berlusconi, è certo. Sì, invece, a provvedimenti precisi di amnistia e indulto: «un indulto di sufficiente ampiezza, ad esempio pari a tre anni di reclusione, e una amnistia avente ad oggetto fattispecie di non rilevante gravità». Questa la posizione di Napolitano. Nessuno mette in dubbio che la «condizione delle carceri» in questo Paese sia degradante, infamante. Né che un immediato intervento sulla «drammatica» situazione carceraria costituisca un imperativo giuridico e morale. Pure, è innegabile che l’effetto politico dei provvedimenti auspicati non

Leggi tutto >>

INDULTO E AMNISTIA: le domande che nessuno vuole farsi (tranne noi)

0

Autore: Byoblu.com

“L’indulto non serve per i poveri cristi. A chi serve, allora, adesso? Possiamo sospettare che serva, che ne so, per qualche ex vicepresidente del Csm, indagato per falsa testimonianza a Palermo e il cui reato ricadrebbe sotto l’indulto? Oppure per qualche ex tesoriere di partito nei guai della giutizia e che ovviamente si avvarrebbe dell’indulto e dell’amnistia? O ancora che possa essere merce di scambio per la tenuta e la stabilità del Governo? Dovete essere voi della stampa a farvi queste domande: noi continueremo a porle. Se presentiamo un piano carceri dettagliato ad

Leggi tutto >>

La caverna e l’alieno: Fico da Fazio.

2

Autore: Byoblu.com

Fabio Fazio invita Roberto Fico a Che Tempo Che Fa. In più occasioni durante l’intervista, l’impressione è che faccia le domande ma che non voglia ascoltare le risposte. Il pubblico in sala sembra di sale: non applaude mai. Tranne quando Fico chiede gentilmente di non essere chiamato “onorevole” e Fazio ironizza sul suo nome: “Fico è brutto!”. Allora è l’apoteosi.Dire che l’informazione in questo Paese fa schifo a chi l’ha fatta per decenni è come entrare in una bisca clandestina e mettersi a parlare di legalità con il croupier. Il risultato è surreale: lo studio sembra

Leggi tutto >>

Trasecolate anche voi

1

Autore: Byoblu.com

Mentre qualcuno si scandalizza perché scopre solo oggi che sui profili Facebook possono scrivere anche i collaboratori, gli amministratori e, udite udite, addirittura i bot programmati per pubblicare ad orari prestabiliti (miracoli della tecnologia in un paese di lobotomizzati digitali), le domande imbarazzanti che senatori della Repubblica, riuniti nella Giunta più chiacchierata d’Italia, rivolgono a un avvocato che li guarda come se fossero alieni (o al più casalinghe di Voghera), non meravigliano nessuno.  Guardatevi il video e trasecolate anche voi. p.s. va da sé che

Leggi tutto >>

In mezzo non c’è niente.

2

Autore: Byoblu.com

il discorso di Paola Taverna oggi al Senato. Quello che si sta verificando in questi giorni non è solo l’ennesimo schiaffo all’ordine costituzionale, non sono solo le disperate manovre eversive del leader di un partito politico che rischia di affondare. Qui è un paese intero che sta affondando. Altro che agibilità politica di un singolo: qui è in gioco la sopravvivenza collettiva della nazione.

Sarebbe quasi scontato ripercorrere la “folgorante” carriera politica del Senatore Berlusconi: tessera n° 1816 della P2, celebre loggia massonica illegale ed eversiva, qualche

Leggi tutto >>

Voteremo la fiducia a Letta

0

Autore: Byoblu.com

Sono trent’anni che ci prendono per il ****. Si fanno eleggere promettendo mari e monti, suonando la trombetta e distribuendo caramelle. Prendono i voti e poi scilipotano a destra e a manca. Tanto non hanno il vincolo di mandato. Ma ogni cosa ha un tempo per nascere e uno per morire: il coprifuoco in tempo di guerra serve per garantire la sicurezza, ma in tempo di pace diventa solo un ingombrante strumento di controllo che riduce la libertà e frena l’economia. Così, per difendersi da un ritorno del fascismo, i parlamentari avevano il diritto di rispondere solo e

Leggi tutto >>

Torna all'inizio