Merkel a Eurozona: “preparatevi a cedere la vostra sovranità”

Autore: nocensura.com

La cancelliera tedesca Angela Merkel manda un messaggio chiaro ai paesi dell'Eurozona avvertendoli del bisogno di cessione sovranità.
 

"Noi dobbiamo accettare che l'Europa ha l'ultima parola in alcune aree", se davvero vogliamo superare la crisi dei debiti sovrani e riacquistare la fiducia degli investitori.
 
Difende le strategie fin qui adottate per affrontare la crisi dei debiti sovraniche ancora imperversa in Europa con tutta se stessa; non fa, a dispetto delle critiche arrivate da economisti di tutto il mondo, nessun mea culpa e, oltre alla ricetta amara dell'austerity, ora chiede anche di più: "la cessione della sovranità nazionale" dei paesi membri dell'Eurozona, in alcuni processi decisionali. Il falco Angela Merkel torna a far parlare di sé.

Stando a quanto riporta il sito Reuters, la cancelliera tedesca ha affermato che i paesi dell'Eurozona devono prepararsi a cedere la propria sovranità, se vogliono davvero superare la crisi dei debiti e riacquistare la fiducia degli investitori esteri. 

LEGGI TUTTO»»

Merkel a Eurozona: “preparatevi a cedere la vostra sovranità” ultima modifica: 2013-04-24T08:56:03+00:00 da admin

3 thoughts to “Merkel a Eurozona: “preparatevi a cedere la vostra sovranità””

  1. Silvio Berlusconi è accusato di frequentare minorenni, ma ciò preoccupa solo pochi italiani. ’Il desiderio di essere lasciati in pace e di farsi gli affari propri ha chiaramente la meglio’, dice il politico di opposizione Furio Colombo. ”Non posso stare insieme ad un uomo che frequenta ragazzine minorenni”.
    La moglie di Silvio Berlusconi, Veronica Lario, ne ha avuto abbastanza e adesso ha avviato le pratiche di divorzio.
    ”Ho cercato di aiutare mio marito, così come si deve fare con una persona che non sta bene, ma è stato tutto inutile”. Le ragioni dell’imminente separazione e divorzio del premier italiano non sono un mistero. Quando la moglie di Berlusconi un paio di anni fa chiese scuse pubbliche a suo marito per aver flirtato con una ex modella di nudo, poi nominata ministro delle Pari Opportunità, si parlava di un ultimatum. E la notizia che Berlusconi, la scorsa settimana, abbia partecipato alla festa di compleanno di una giovanissima ragazza, che ha poi raccontato di visitare spesso il premier nel suo ufficio di Roma, ha portato Veronica Lario a chiedere il divorzio. Berlusconi ha peraltro cercato di andare incontro alla moglie togliendo una serie di fotomodelle e attrici dalla lista dei candidati del suo partito alle prossime elezioni europee, ma non è servito a nulla. ”Mi chiedo in che paese viviamo, quando la gente accetta metodi politici come quelli visti in occasione della realizzazione delle liste dei candidati e poi un paio di commenti usciti dalla mia bocca sono sufficienti a provocare subito una ritirata”, dice Veronica Lario, che i più entusiasti osservatori ora definiscono leader dell’opposizione.
    Umiliazione
    Ma perché un uomo come Berlusconi continua a godere di un sostegno così massivo presso l’opinione pubblica italiana? Secondo Furio Colombo, ex capo redattore del quotidiano L’Unità e adesso membro del partito di opposizione Partito Democratico alla Camera dei deputati, molti italiani nutrono il desiderio nascosto di essere dichiarati politicamente incapaci di intendere e volere: ”Berlusconi è stato veramente abilissimo nel favorire una vecchia tendenza del popolo italiano, che per svariate ragioni e per diversi secoli si è abituato ad essere governato male e preferisce perciò concentrarsi sugli interessi privati. Berlusconi probabilmente ha rievocato un’eredità: l’idea che sia lui ad occuparsi della situazione ha sopito le preoccupazioni politiche di moltissime persone”, dice Furio Colombo. Dopo il terremoto di un mese fa in Abruzzo, questa tendenza è divenuta particolarmente evidente:
    ”Le immagini di persone anziane della zona colpita dal terremoto in Abruzzo che baciano la mano a Berlusconi sono profondamente umilianti. Mostrano però che si è riusciti a persuaderli del fatto che Berlusconi si prenda cura di loro come un dio o un sovrano assoluto. Insomma, funziona,” constata Colombo riferendosi agli ultimi sondaggi di opinione, che mostrano che quasi il 75% degli italiani ha fiducia nel premier.
    Rimozione
    È la terza volta che Berlusconi è al governo in Italia, e la questione del suo conflitto d’interessi e dei suoi legami con la mafia sembrano interessare solo una piccolissima parte della popolazione: ”Con il passare del tempo, diventa sempre più evidente che la manipolazione dell’opinione pubblica e l’occultamento della verità, che erano l’obiettivo principale all’inizio della carriera politica di Berlusconi, stiano diventando un elemento secondario. In effetti abbiamo piuttosto a che fare con un’opinione pubblica che non si sente umiliata quando la verità le viene negata.
    Al contrario, molti si sentono sollevati. Il desiderio di essere lasciati in pace e di farsi gli affari propri ha chiaramente la meglio”, dice Furio Colombo, che considera eccezionale l’impresa di Berlusconi:
    ”Berlusconi ha compiuto un capolavoro. È riuscito ad estromettere i cittadini dalla vita politica. Non è il primo che ha cercato di farlo. Lo si è visto in precedenza in altre parti del mondo con governi di destra più estremi, ma sempre con tumulti sociali come conseguenze. Berlusconi è invece il primo che riesce ad avere successo con questo operato e continua a tenere la situazione sotto controllo. Paradossalmente, i tentativi della sinistra di responsabilizzare i cittadini facendoli impegnare nella vita politi

  2. Salve, avrei un problema con l’igiene intima. Ho un’infiammazione al pene così sono andato dal medico del mio paese e gli ho descritto il problema e i dolori che avevo. Ho sempre usato un detergente intimo ma sempre con scarsi risultati. Così il dottore mi ha consigliato l’amuchina liquida, dicendo che è un buon disinfettante che distrugge subito i batteri, mi ha dato la quantità da usare (la prima tacchetta sul tappino) e mi ha detto che potevo pizzicare un po’ subito dopo averla messa.
    Io ho seguito alla lettera le istruzioni senza pormi tante domande, solo che brucia da tre giorni, sia quando urino sia quando eiaculo. E spesso mi prude senza che lo tocchi, anche la notte mi capita di svegliarmi senza motivo. E’ normale o rischio qualcosa? Devo chiedere ad un altro dottore?

  3. Io ed una mia amica dobbiamo animare una festa di compleanno di due ore. Sono 15 bambini maschi di terza elementare. Abbiamo progettato un sacco di giochi tipo gare da fare all’esterno, ma abbiamo scoperto che molto probabilmente la festa si fa nell’oratorio del paese. Che giochi possiamo fare in un luogo chiuso?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.