Categorie
Pc Games

Il presidente di Epic Games elogia le versioni potenziate di PS4 e Xbox One

Il presidente di Epic Games, Tim Sweeney, ha elogiato la decisione intrapresa da parte di Sony e Microsoft, che porterà all’immissione sul mercato di PlayStation 4 Neo e Xbox Scorpio. La prospettiva di sviluppare su hardware più potenti assume una valenza molto importante per tutti gli studi di sviluppo e, in prospettiva, garantirà all’intera industria il raggiungimento di nuovi traguardi.

“Questa soluzione offre il meglio su entrambi i versanti. Il ciclo di aggiornamento previsto su PC assicura agli utenti di aver accesso ai più recenti componenti hardware e ai giochi senza dover sottostare a cicli di oltre sette anni. In questo caso vengono messi a disposizione un box – o due box – già pronti, in grado di garantire che tutto funzioni senza problemi. Credo che queste configurazioni siano davvero soddisfacenti per gli sviluppatori”, ha comentato Sweeney durante un’intervista rilasciata a Eurogamer.net.

Nome immagine

PlayStation 4 Neo e Xbox Scorpio saranno in grado di far girare al meglio i titoli di nuova uscita, ma saranno compatibili anche con i titoli già presenti nelle librerie dei giocatori. Nella prospettiva di Sweeney questo è uno dei fattori più interessanti da tenere in considerazione, in quanto non obbligherà gli studi a rivedere dalle fondamenta le tecniche di sviluppo.

“L’industria console crescerà e sosterrà la sua base utenti molto meglio se non sarà necessario resettarla ogni sette anni. L’idea di buttare via tutto quanto e rifare praticamente ogni cosa da zero a intervalli di sette anni è completamente folle. Tutto ciò che Epic ha realizzato con il nostro nuovo approccio di sviluppo, inclusi i titoli online che manterremo nel corso del tempo, prevedono la costruzione di giochi nei quali non sia più previsto di azzerare la base installata qualora sia nostra intenzione aggiungere nuove funzionalità ai progetti”.

Sebbene PS4 Neo non sia ancora stata annunciata ufficialmente e Scorpio sia destinata a giungere nei negozi solamente alla fine del 2017, sappiamo che entrambi i sistemi supporteranno il 4K. Secondo Sweeney anche questo fattore sarà interessante da monitorare, dal momento che i prezzi dei pannelli 4K sono destinati a scendere considerevolmente nei prossimi mesi. Il leader di Epic ha infine dichiarato di aspettarsi una grafica fino a tre volte superiore rispetto a quella degli attuali sistemi.

Autore: GAMEmag – Videogames

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.