iPhone, sarà corsa a 4 nel 2018 per la fornitura di pannelli OLED ad Apple


Author: HDblog.it Apple HDblog

Se per il 2017 non c’è stata competizione per quanto riguarda la fornitura di pannelli OLED ad Apple per iPhone X, con Samsung che si è aggiudicata l’intera “torta”, per il 2018 le cose dovrebbero cambiare.

Nelle ultime settimane, infatti, si è avvalorata l’ipotesi secondo cui anche il secondo maggiore produttore di pannelli OLED, LG Display, sarà tra i fornitori di Apple per la prossima generazione di iPhone.

A questi, stando a quanto riportato nelle scorse ore da DigiTimes, si potrebbero affiancare anche Japan Display (JDI) e Sharp. Sharp, società controllata dalla Foxconn, dovrebbe iniziare a produrre pannelli OLED con qualche mese di anticipo rispetto a JDI. L’inizio della produzione sarebbe previsto nella seconda metà dell’anno. Sharp, oltre a fornire Apple, utilizzerà i pannelli OLED anche su alcuni dei suoi smartphone.

L’incremento della produzione di schermi OLED da parte dei produttori asiatici, secondo DigiTimes, porterà “sicuramente” ad un eccesso di offerta nel corso dei prossimi anni portando, di conseguenza, ad una diminuzione dei prezzi e questo non potrà che rappresentare un vantaggio per Apple dato che proprio il display è il componente più costoso per la realizzazione di iPhone X.

iPhone, sarà corsa a 4 nel 2018 per la fornitura di pannelli OLED ad Apple ultima modifica: 2018-01-13T10:03:24+00:00 da admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.