Cristiano Ronaldo e Georgina Rodriguez romantici in Islanda

Author: GossipNews

Cristiano Ronaldo e Georgina Rodriguez, che ha cambiato look e si è regalata una delizionsa frangetta, sono fuggiti via per una breve vacanza romantica in Islanda, come raccontano sul social. Il calciatore portoghese e la fidanzata hanno lasciato i bimbi a casa e preso un elicottero che li ha portati in un luogo magico e sognante, circondati dal bianco accecante della neve.

Cristiano Ronaldo e Georgina Rodriguez romantici in Islanda

Cristiano Junior, 7 anni, i gemelli Eva e Mateo, 10 mesi, e la piccola Alana, nata lo scorso novembre, sono rimasti a Madrid. Cristiano Ronaldo e Georgina Rodriguez in Islanda si sono divertiti parecchio tra corse sulla motoslitta e bagni termali in coppia.

Per i due corsa sulla motoslitta circondati dal bianco della neve
La coppia ha lasciato i figli a casa

L’Islanda è fantastica. “Le meraviglie della natura”, ha commentato Georgina Rodriguez, felice della pausa relax in coppia con Cristiano Ronaldo. La modella è molto innamorata del galactico. Insieme al giocatore ha trovato l’equilibrio perfetto, al punto da mettere al mondo una bimba e ‘adottare’ gli altri tre pargoli in famiglia. “Far crescere dei figli mi ha fatto sperimentare una felicità estrema”, ha detto recentemente.

Il calciatore e la modella sono arrivati sull’isola in elicottero

La loro è stata una breve luna di miele prima delle nozze, che molti prevedono dopo il Mondiale in Russia. Cristiano spera di vincerlo con il suo Portogallo e poi festeggiare i fiori d’arancio.

Per commentare è necessario registrarsi, una volta sola, alla piattaforma Disqus tramite e-mail o profilo social (Facebook, Twitter o Google). Se non è confermato l’indirizzo mail, il commento resterà in attesa di approvazione.
Inserendo un commento, l’utente dichiara di aver letto, compreso e accettato il .

Cristiano Ronaldo e Georgina Rodriguez romantici in Islanda ultima modifica: 2018-03-14T04:00:20+00:00 da admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine