iPhone 2018: c’è l’accordo tra Apple LG per la fornitura di display LCD e OLED

Apple e LG Display hanno firmato un accordo per la fornitura di pannelli LCD e OLED che verranno utilizzati sui prossimi iPhone 2018, stando a quanto riferito dalla fonte sudcoreana Newspim citata da Digitimes. Il contratto – secondo le indiscrezioni – prevede che la casa di Seul fornisca 20 milioni di unità LCD e sino a 4 milioni di pannelli OLED, questi ultimi probabilmente destinati al nuovo iPhone X 2018 con display da 6,5″, la cosiddetta variante Plus.

Quella di quest’anno sarà una fornitura di display OLED parziale, dal momento che LG si occuperà di realizzare solo una piccola parte dei pannelli che Apple utilizzerà nel corso dell’anno, affidando i restanti a Samsung. L’accordo, tuttavia, sembra aprire le porte ad un ruolo più centrale di LG nel corso del 2019, dal momento che viene citato l’ampliamento dell’impianto sudcoreano E6 di LG Display, in modo che la casa possa fronteggiare in maniera quasi autonoma la fornitura di display OLED da 6.5″ per gli iPhone 2019.

Presenza importante, invece, per quanto riguarda la fornitura di pannelli LCD destinati all’iPhone 2018 con schermo da 6,1″, il quale dovrebbe rappresentare il vero e proprio best seller della casa di Cupertino nel corso dell’ultimo trimestre dell’anno e di tutta la prima parte del 2019, al punto che Apple avrebbe incrementato la produzione dei prossimi melafonini.

Secondo i recenti rumor, l’iPhone LCD riuscirà ad offrire un design quasi del tutto simile a quello di iPhone X, grazie all’adozione della tecnologia 3t LED che permetterà di minimizzare il bordo inferiore necessario ad alloggiare i componenti del pannello. Questo garantirà un design praticamente uniforme per tutta la lineup e permetterà di proporlo anche su fasce di prezzo più popolari.

Author: Apple HDblog

iPhone 2018: c’è l’accordo tra Apple LG per la fornitura di display LCD e OLED ultima modifica: 2018-07-14T06:00:33+00:00 da admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.