Come aggiornare la RAM del Mac mini 2018

Una delle sorprese del Mac mini 2018 è la possibilità di aggiornare la RAM in modo molto semplice, senza doversi per forza rivolgere ad Apple. Ecco come.

A spiegarci come poter aggiornare la RAM dei nuovi Mac mini ci pensano i tecnici di iFixit.  Ricordiamo che il modello base del Mac mini 2018 parte con 8 GB di RAM, che è possibile aumentare fino a 16 GB, 32 GB o 64 GB.  Apple consiglia di effettuare l’upgrade presso un Apple Store o un centro assistenza, ma la procedura è molto semplice e non invalida la garanzia. Attenzione: in caso di assistenza, bisogna rimontare la RAM originale, per cui non perdete i moduli originali presenti sul vostro Mac mini.

iFixit ci dice che la sostituzione della RAM richiede 11 semplici passaggi. Per farlo, è possibile utilizzare qualsiasi combinazione di moduli RAM DDR4-2666 SODIMM da 8 GB, 16 GB o 32 GB (ad esempio, due moduli da 32 GB).

Per effettuare l’operazione è necessario avere alcuni strumenti:

  • Cacciavite di sicurezza Torx TR6
  • Tool di apertura di iFixit
  • Spudger
  • Cacciavite Torx T9
  • Cacciavite Pentalobe

Il costo totale di questi strumenti è di circa 28 dollari.

Ecco i passaggi da seguire:

  1. Disconnetti il Mac mini dall’alimentatore
  2. Usa il perno di plastica del tool di apertura per alzare il coperchio inferiore, davvero semplice da rimuovere
  3. Usa il cacciavite Torx TR6 per svitare le 6 viti Torx della piastra. ATTENZIONE: non rimuovere completamente la piastra dell’antenna, perché è ancora collegata al Mac mini tramite un apposito cavo
  4. Per evitare danni, è consigliabile rimuovere il cavo dell’antenna. Se, però, sarete molto attenti allora potete anche evitare il punto 5.
  5. Per rimuovere il cavo dell’antenna: rimuovere la vite T6 da 3,4 mm e la rondella dal cavo dell’antenna; utilizzare la punta di un spudger per sollevare il connettore dell’antenna direttamente dalla presa sulla scheda Airport; estrarre con cautela il cavo dell’antenna dalla fessura tra l’alimentatore e il case; rimuovere completamente la piastra dal Mac mini. 
  6. Svita le 4 viti della ventola e sollevare l’intero gruppo ventola.
  7. Rimuovi le 2 viti della main board  più quella nell’immagine in basso. Questo consentirà di estrarre il gruppo della scheda madre.
  8. Ora svita le viti che tengono ferma la gabbia protettiva della RAM
  9. Rimuovi gli stabilizzatori di gomma su ciascun lato dei moduli RAM.
  10. Premere verso il basso le clip a molla su entrambe le estremità dei moduli RAM. Il modulo verrà quindi “estratto” e sarà possibile rimuoverlo.
  11. Metti il nuovo modulo in un angolo rispetto alla presa della RAM (saldamente inserito in modo che sia aderente), quindi reinseriscilo nella clip finché non senti un clic.

Ora avete aggiornato la RAM del vostro Mac mini.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

Author: SlideToMac

Come aggiornare la RAM del Mac mini 2018 ultima modifica: 2018-11-09T05:03:51+00:00 da admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.