Phoenix Point, successore 'spirituale' dell'originale XCOM, sarà esclusiva di Epic Games Store

Author: GAMEmag – Videogames

Il nuovo gioco di strategia a turni Phoenix Point rimarrà in esclusiva per un anno su Epic Games Store, periodo di tempo durante il quale non sarà raggiungibile da Steam o da altre piattaforme. Lo ha fatto sapere il direttore creativo del progetto e CEO di Snapshot Games Julian Gollop, considerato un veterano dell’industria dei videogiochi, essendo stato l’autore dell’XCOM originale del 1994 di cui Phoenix Point si può considerare come un successore “spirituale”.

La notizia non è stata accolta positivamente dalla community e soprattutto dai finanziatori del progetto su Fig, perché l’esclusività viene considerata una contraddizione rispetto alle premesse con cui era partito lo sviluppo e sulla base delle quali i finanziatori hanno partecipato. Inoltre, qualcosa di molto simile era successo anche nel caso di Metro Exodus.

Phoenix Point

Per smorzare le polemiche, Snapshot ha annunciato che offrirà gratuitamente il Season Pass di Phoenix Point ai finanziatori iniziali del progetto, il che consentirà loro di accedere senza costi aggiuntivi a tutti i contenuti di espansione che verranno rilasciati nel primo anno di vita di Phoenix Point.

“Abbiamo firmato un accordo con Epic Games per rendere Phoenix Point un’esclusiva di Epic Games Store per il suo primo anno su PC e Mac” ha scritto Gollop in un post sul sito ufficiale del gioco. “Questo accordo è un vero punto di svolta per il nostro studio, perché, grazie al supporto di Epic, è certo che saremo in grado di aggiornare ed espandere Phoenix Point negli anni a venire”.

“Siamo consapevoli del fatto che alcuni di voi potrebbero aver finanziato o preordinato Phoenix Point con un’aspettativa diversa sulla piattaforma su cui si sarebbe potuto giocare, e che questo aggiornamento disturberà questi piani. Se per qualsiasi motivo non vi piace la modifica, saremo lieti di offrirvi un rimborso completo, scusandoci per gli eventuali disagi causati”.

Con Phoenix Point si parla di progressione non lineare per gli alieni, ambienti distruttibili dinamicamente, personalizzazione degli agenti, generazione procedurale del mondo di gioco e degli alieni, e di molto altro ancora come abbiamo già visto qui.

Phoenix Point, successore 'spirituale' dell'originale XCOM, sarà esclusiva di Epic Games Store ultima modifica: 2019-03-15T08:25:03+01:00 da admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.