MSI X570, ecco l’offerta completa e i prezzi in Italia

Author: Alessandro Bellia Tom's Hardware

MSI ha annunciato la disponibilità sul mercato della nuova lineup di schede madre X570 per i nuovi Ryzen 3000. A farne parte troviamo schede delle famiglie MEG, Prestige, MPG e Pro. Partendo dalle cose in comune, tutte le schede appena presentate da MSI offrono completo supporto Lightning Gen4 (ovvero PCIe 4.0), per una larghezza di banda che arriva fino a 32 GB/s. Dispongono inoltre del sistema di raffreddamento MSI Frozr, che va ad integrare una ventola con doppi cuscinetti a sfera all’heatsink presente sul chipset X570, promettendo una ridotta rumorosità ma un adeguato flusso d’aria.

La serie MEG è pensata per gli overclocker e gli appassionati, e dispone di una serie di funzionalità dedicate a questo tipo di utenza come ad esempio postcode, reset e power button. Ad appartenere a questa serie sono soltanto due modelli: la MEG x570 Godlike e la MEG X570 Ace.

Le due schede madre condividono il supporto alla tecnologia WiFi 6 e il sistema di raffreddamento dedicato ai VRM e al chipset, di cui parleremo approfonditamente in seguito, ma vi sono anche diverse differenze. La MEG x570 Godlike monta infatti ha un comparto VRM più “carrozzato”, composto da un controller PWM IR35201 in modalità 7+1 affiancato da doubler IR3599 (nella sezione SoC sono in realtà utilizzati come quadruplers, in quanto gli IR3599 possono essere utilizzati in entrambi i modi) portando così la scheda madre a essere un’effettiva 14+4 e dai suoi MOSFET TDA21472 da 70A che sono, attualmente, i migliori che si possano trovare per quanto riguarda il settore consumer.

La sua sorellina minore MEG X570 Ace monta lo stesso controller in modalità 6+2, servendosi degli stessi doubler arrivando dunque ad essere un’effettiva 12+2 ma con MOSFET IR3555 da 60A, comunque di ottima qualità ma inferiori a quelli visti sulla motherboard top di gamma e che detiene il record del mondo per la frequenza delle RAM raggiunta sui nuovi Ryzen con i suoi 5774 MHz usando un sistema di raffreddamento ad azoto liquido.

Le differenze in favore della GODLIKE non si limitano qui, infatti insieme a questa scheda ci sono ben due schede di espansione: la 10G Super LAN che aggiunge alla scheda una porta LAN con connettività 10 Gigabit per garantire la massima velocità durante le operazioni online e la M.2 XPANDER-Z GEN4 che offre due slot Lightning Gen4 M.2 extra per aumentare le possibilità di espandibilità. Anche il comparto audio risulta migliorato rispetto alla sorellina minore.

I prezzi consigliati al pubblico sono rispettivamente di 861,10 euro per la MEG X570 Godlike e di 430,55 euro per la MEG x570 Ace.

La serie Prestige è principalmente adatta per i content creator e per tutti coloro che necessitano di mettere sotto sforzo il proprio processore per un lungo periodo di tempo e che necessitano di numerose periferiche di archiviazione ed estensioni USB, oltre che una velocità di connessione decisamente elevata.

Questa serie contempla una singola motherboard, ovvero la Prestige x570 Creation, che propone in bundle il software Creation Center che promette di ottimizzare il sistema in base alle esigenze dell’utente, la scheda di espansione M.2 XPANDER-Z GEN4 di cui abbiamo scritto sopra e una porta 10G Super LAN con supporto alla tecnologia WiFi 6 per garantire la massima velocità durante l’upload dei propri contenuti. Non mancano ben 23 porte USB tra fronte e retro, tra cui 2 Gen2 Type C, 1 Gen2 Type A e ben 14 Gen 1 Type A.

Essendo una scheda pensata per carichi di lavoro particolarmente intensi, anche la circuiteria è stata al centro dei pensieri di MSI: troviamo infatti un controller PWM IR35201 in modalità 7+1 associato ai doubler IR3599 per un totale di 16 fasi di alimentazione effettive con MOSFET IR3555 da 60A. Il prezzo consigliato al pubblico per questa scheda è di 565,09 euro – ma ovviamente si può trovare già a meno.

Tutte le schede precedentemente citate dispongono dell’extended Heat-pipe, un sistema di raffreddamento adottato da MSI che consiste nell’inserimento di un heatpipe che passa attraverso il dissipatore dei VRM arrivando fino a quello del chipset per aumentare la superficie di dissipazione e sfruttare al meglio la ventola presente sulla scheda.

Passiamo dunque alla serie MPG, pensata per i gamer che vogliono una motherboard in grado di resistere a sessioni di gioco prolungate, oltre a una scheda accattivante e ricca di funzionalità. Con le sue tre motherboard questa serie è la più affollata della nuova lineup di MSI e si compone della MPG x570 Gaming Pro Carbon WiFi, della MPG x570 Gaming Edge WiFi ed infine della MPG X570 Gaming Plus.

Nonostante siano due le schede ad avere il WiFi integrato, solamente la MPG X570 Gaming Pro Carbon dispone della tecnologia WiFi 6, e questa è anche l’unica a differire in termini di circuiteria, eccetto per il controller che è sempre l’IR35201 e per i dual driver utilizzati (sostanzialmente fungono da doubler) che sono gli IR3598. La motherboard è infatti l’unica ad avere 10+2 fasi di alimentazione contro le 8+2 delle due sorelle minori e dispone di MOSFET più efficienti.

Tutte le schede sono accompagnate dal software Dragon Center pensato appositamente per i gamer che include tutti gli strumenti di MSI come Game Mode, Voice Boost, Live Update ed Ambient Link utilizzabili tramite un’interfaccia semplice ed intuitiva.

Il prezzo consigliato per l’acquisto di queste schede è di 316,18 euro per la MPG x570 Gaming Pro Carbon WiFi, 242,18 euro per la MPG x570 Gaming Edge WiFi e 222 euro per la più economica MPG X570 Gaming Plus.

Ultima serie ma non per importanza è la PRO, pensata per essere il modello di base della lineup con la X570-A PROche condivide la circuiteria con le due schede di fascia più bassa della serie MPG ed è venduta a un prezzo consigliato di 201,82 euro.

MSI X570, ecco l’offerta completa e i prezzi in Italia ultima modifica: 2019-07-12T07:15:02+02:00 da admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.