Categorie
HardwareSoftware

La cometa C/2020 F3 (Neowise): lo spettacolo di queste mattine in foto

Author: Le news di Hardware Upgrade

In queste mattine è possibile osservare l’affascinante cometa C/2020 F3 (Neowise) che fa compagnia ai più mattinieri: fino al 10 Luglio sarà infatti visibile, bassa sull’orizzonte, intorno alle 4 di mattina guardando verso Nord-Est. Dopo altre due occasioni sfortunate con C/2019 Y4 (Atlas) e C/2020 F8 (Swan), questa volta gli astrofotografi e gli appassionati possono sbizzarrirsi.

cometa neowise foto

Un esempio di quello che è possibile vedere lo ha dato Sebastian Voltmer, che abbiamo già menzionato in passato. Recentemente ha scattato diverse fotografie della cometa C/2020 F3 (Neowise) e in particolare è interessante lo scatto del 6 Luglio 2020 a Spicheren, in Francia, dove è possibile vedere anche delle nuvole nottilucenti (simili a quelle che Curiosity ha fotografato su Marte) che le fanno compagnia. Ma non è l’unica fotografia particolarmente suggestiva.

Click sull’immagine per ingrandire

Anche quella realizzata dall’italiano Gianluca Masi merita di essere vista! Oltre alla cometa C/2020 F3 (Neowise) che si muove nel cielo di Roma, possiamo anche vedere il passaggio della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) e le luci dell’alba che si stanno facendo strada all’orizzonte. Uno spettacolo che, tutto sommato, è alla portata di tutti anche con un semplice binocolo.

cometa neowise 2020

Click sull’immagine per ingrandire

Un punto di vista privilegiato è quello del cosmonauta Ivan Vagner che ha fotografato la cometa direttamente dalla ISS il 4 Luglio 2020. Nello scatto si può vedere bene la coda della cometa oltre all’atmosfera terrestre con varie tonalità di azzurro che aiuta a contestualizzare il corpo celeste.

Come vedere la cometa C/2020 F3 (Neowise)

Una delle domande più ovvie è: com’è possibile individuare la cometa? Come scritto in apertura e come riportato dall’astronomo Albino Carbognani, fino al 10 Luglio 2020, sarà visibile intorno alle 4 di mattina in direzione Nord-Est. Invece dall’11 Luglio cambierà la modalità di avvistamento con un orario che si sposterà alla sera (indicativamente dalle 21 alla mezzanotte) in direzione Nord-Ovest.

Altro cambiamento avverrà tra il 14 e il 15 Luglio e fino al 23 Luglio 2020, dove l’orbita diventerà circumpolare (per chi osserva dal Nord Italia) e visibile per la nottata a Nord-Est. Il 23 Luglio ci sarà anche il momento di massima vicinanza alla Terra, ma per via della lontananza dal Sole, la cometa diventerà meno visibile. La visibilità senza strumenti avanzati della cometa C/2020 F3 (Neowise) terminerà i primi giorni di Agosto 2020 quando la lontananza dal Sole e dalla Terra la renderanno poco luminosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.