FEBBRE DA MINIBOT: E NESSUN VACCINO! ControRassegna Blu #9 – 21/05/2018


Dona oggi, resta libero domani. Con Paypal: https://www.paypal.me/byoblu. Con altri mezzi: http://www.byoblu.com/sostienimi#comesidona
___
In questa edizione: – Contratto m5s-Lega. Mondo nel panico per i Minibot di Claudio Borghi, granello di sabbia nell’ingranaggio del sistema euro
– Nel weekend vi abbiamo chiesto cosa pensate del Contratto M5S Lega. Ecco cosa ci avete risposto.
– Grecia. Si dimette il Presidente del Consiglio di Stato. E i motivi… sono da “effetto domino”.
– Governo Gentiloni. “Affari correnti”? Macché: ecco gli ultimi regali d’addio al Paese
– UK. Falliscono le privatizzazioni, e il Regno Unito rinazionalizza le ferrovie.
– Big Pharma. Industrie farmaceutiche condannate per aver mentito ai medici, ma la Svizzera è impotente. Tutte le fonti: https://www.byoblu.com/2018/05/21/febbre-da-minibot-per-ora-nessun-vaccino-controrassegna-blu-9/ ————
CBR – ControRassegna Blu: le notizie che i radar dell'informazione mainstream non rilevano. Puntata # 9 del 21 Maggio 2018, con Giada Serina. Direttore: Claudio Messora. Redazione: Debora Billi. Riprese e montaggio: Luca Tempesta I risultati del Questionario Byoblu:
https://www.byoblu.com/questionario-byoblu-contratto-di-governo-commenti/
La playlist con tutte le edizioni: https://www.youtube.com/watch?v=Pazlzl0uLjs&list=PLimc7jftHxGVkPGqyOVgIEBEaBgeBTv_F
Il video integrale di Claudio Borghi “Come vi porterò fuori dall’Euro”

Il video integrale “Hai letto il contratto?- Vox da Roma
https://www.youtube.com/watch?v=cwxMMBecInA ___ Vieni a discuterne qui, siamo già a migliaia: http://www.byoblu.com/unisciti-alla-grande-comunita-byoblu-telegram

Febbre da Minibot: per ora nessun vaccino – ControRassegna Blu #9

Author: Redazione ByoBlu – Il video blog di Claudio Messora

Ecco la nuova puntata della Controrassegna Blu, la rassegna stampa di Byoblu: le notizie che i radar dell’informazione mainstream non rilevano. Solo su Byoblu.

I MINIBOT: QUEL GRANELLO DI SABBIA NEL CONTRATTO M5S-LEGA

Il contratto M5S-Lega è stato sviscerato da tutti i media: TAV, immigrati, pensioni, ciascuno a caccia del punto che metta in difficoltà il futuro governo. Ma nessuno, in Italia, ha descritto la vera chicca all’interno del documento, il granellino di sabbia capace di bloccare l’intero ingranaggio del sistema. Non importa: ci hanno pensato i giornali e gli analisti esteri ad accorgersene, ed in preda al panico a lanciare un allarme mondiale. Arrivano i minibot, e sfasceranno tutto! I minibot, invenzione partorita dal deputato Lega Claudio Borghi Aquilini, sono un’emissione dello Stato che serve a compensare i cittadini che vantano un credito presso la Pubblica Amministrazione. Non si crea debito, non si batte moneta, ma… si mette in circolazione ricchezza altrimenti bloccata. Ecco come Borghi lo spiega.
La cosa più entusiasmante è che i Minibot sono anche il frutto di un’elaborazione collettiva in Rete, inclusa la bellissima grafica. I Minibot, insomma, rappresentano un’idea vincente che sfrutta una piccola lacuna dei blindatissimi trattati europei. Non sarà possibile impedirne l’implementazione, e per il Paese ciò significa miliardi di euro, che già esistono, a disposizione. Capito ora il motivo del panico internazionale?

Fonti

Financial Times 18 Maggio 2018

Die Welt 18 Maggio 2018

Intervista Borghi  Byoblu.com 19 Dicembre 2017

COSA NE PENSATE DEL CONTRATTO M5S – LEGA?

Questo weekend abbiamo chiesto a molti che cosa ne pensassero del contratto di Governo tra Movimento 5 Stelle e Lega, che abbiamo diffuso nella sua versione definitiva lo scorso giovedì.Lo abbiamo chiesto ad alcuni ospiti bene informati; lo abbiamo chiesto a tanti, per strada… decisamente “poco” informati, e infine lo abbiamo chiesto a voi, con un questionario a cui avete risposto in tremilacinquecento. Iniziamo da loro. Non convinti, ci siamo fatti un giretto per Roma e per Ostia. Trovate il servizio completo sul canale, ma intanto godetevi questa selezione. Ma a noi non bastava ancora. Così venerdì abbiamo lanciato un questionario su Byoblu. Ecco cosa ci avete risposto.

Fonti

I vostri 2500 commenti al questionario di Byoblu 20 maggio 2018

Contratto di Governo 17 maggio 2018

Vox Populi 20 maggio 2018

EFFETTO DOMINO: DIMISSIONI AL CONSIGLIO DI STATO GRECO

L’accordo tra M5S e Lega sta facendo tremare le cancellerie europee, ma non solo: forse iniziano le prime avvisaglie del temutissimo “effetto domino”. Si è infatti appena dimesso il Presidente del Consiglio di Stato greco, ma la vera notizia sono le motivazioni delle sue dimissioni: in una lettera pubblica ha affermato di essere vicino ai cittadini vittime del dominio crescente dell’economia sulla politica, e di misure economiche prese solo a tutela di interessi finanziari e con oneri eccessivi per la popolazione. Una presa di posizione drammatica. La UE, da parte sua, sembra cogliere al volo i segnali e si affretta, per bocca del Vicepresidente della BCE a dichiarare che “il programma di austerità per la Grecia è stato effettivamente troppo duro”. Ma come, i greci non sono più dei fannulloni spendaccioni che meritavano di essere puniti? Forse il cambio di paradigma che serpeggia in molti Paesi europei, sta costringendo gli eurocrati a una rapida marcia indietro sull’ideologia moralista dell’austerity.

Fonti

Ekathimerini 16 Maggio 2018

Voci dell’estero 18 Maggio 2018

GOVERNO DIMISSIONARIO: SE NE VANNO, MA NON MOLLANO

Il governo Gentiloni, in carica per gli “affari correnti” (qualunque cosa ciò significhi), ha continuato ad agire come sempre fino all’ultimo istante di vita. Mentre nel Paese si dibatte sulle sorti dell’Ilva, arriva direttamente dal Ministero dello Sviluppo Economico l’ultima notizia: sono state definitivamente cedute le acciaierie di Piombino. Con la solita motivazione dei posti di lavoro a rischio, anche il polo siderurgico toscano è passato in mani straniere, e precisamente al gruppo indiano Jindal. Siamo sicuri, insieme al governatore toscano Rossi, che gli indiani avranno molto a cuore i posti di lavoro a Piombino.
Ma anche il MIUR, Ministero della scuola, ha pensato di lasciare un ricordino agli italiani: la cancellazione dello studio della storia dell’arte da tutte le scuole professionali incluse quelle artistiche. E ciò nel Paese che dovrebbe fare dei beni artistici il proprio petrolio, e malgrado le grandi promesse di Renzi ai tempi della Buona Scuola.

Fonti

Comunicato MISE 17 Maggio 2018

Corriere 18 Maggio 2018

UK. LA GRAN BRETAGNA RINAZIONALIZZA LE FERROVIE

Sarà l’effetto Brexit, sarà la voglia di sovranità? O forse, più semplicemente, ci si è accorti che le privatizzazioni non sono affatto una panacea in particolare per i servizi e le infrastrutture strategiche: e così, la Gran Bretagna ha deciso di nazionalizzare nuovamente la tratta ferroviaria East Coast che era stata ceduta alla Virgin qualche anno fa. “Un sistema privatizzato ormai rotto, in cui il pubblico si assume il rischio e le aziende ottengono il profitto“, così il laburista McDonald ha definito il processo di privatizzazioni che sta mostrando la corda. Il problema si sta riproponendo infatti su molte altre tratte finanziariamente in affanno e gestite dai privati: questo accade perché le compagnie, per accaparrarsi la gestione dei servizi pubblici, fanno offerte al ribasso nelle gare e poi non riescono a rispettare quanto avevano garantito. La Gran Bretagna, insomma, sta scoprendo che, per i servizi, la soluzione migliore alla fin fine è la gestione dello Stato. Con tanti saluti a Margaret Thatcher, e ai neoliberisti.

Fonti

Europa Today 18 Maggio 2018

BIG PHARMA: MULTA DI 90 MILIONI PER AVER INGANNATO I PAZIENTI

La storia è di quelle da brivido. Le due multinazionali farmaceutiche svizzere Roche e Novartis hanno entrambe in produzione due farmaci antitumorali identici, l’Avastin e il Lucentis, che si sono rivelati adatti anche per due gravi patologie degli occhi. Ma il primo costa appena 80 euro, mentre il secondo ben 900. Le due industrie si sono allora accordate per diffondere in Italia la notizia che il primo fosse addirittura pericoloso per usi oculari, in modo che medici e pazienti fossero costretti ad optare per secondo, molto più costoso anche per il servizio sanitario nazionale. Sono state usate persino pubblicazioni “scientifiche” preparate ad arte, e lettere ai medici. Roche e Novartis sono così state condannate ad una multa di 90 milioni di euro ciascuna, e la loro azione fraudolenta ora confermata anche dalla Corte Europea. La Svizzera, però, dove hanno sede le due multinazionali, si dichiara impotente a far valere tali sentenze sul suo territorio: le leggi consentono a big pharma di commercializzare i farmaci che preferisce. E così, il povero Pantalone svizzero continua a pagare il medicinale più costoso. E ricordatevi sempre, come dice Roberto Burioni, che… “La scienza non è democratica”.

Fonti

TV Svizzera 19 Maggio 2018

Confronto Sovranisti VS Europeisti – Marco Mori, Enea Franza


Dona oggi, resta libero domani. Con Paypal: https://www.paypal.me/byoblu. Con altri mezzi: http://www.byoblu.com/sostienimi#comesidona
___
“Sovranità monetaria: sovranisti vs europeisti” è il titolo del convegno ripreso dalle telecamere di Byoblu.com lo scorso 27/04 a Roma.
Marco Mori ed Enea Franza mettono a confronto due visioni diametralmente opposte del sistema politico e delle possibili soluzioni alla crisi dell'eurozona, in un dibattito dove è possibile ascoltare le ragioni dell'una e dell'altra parte.
___ Vieni a discuterne qui, siamo già a migliaia: http://www.byoblu.com/unisciti-alla-grande-comunita-byoblu-telegram

HAI LETTO IL CONTRATTO? – VOX da Roma


Dona oggi, resta libero domani. Con Paypal: https://www.paypal.me/byoblu. Con altri mezzi: http://www.byoblu.com/sostienimi#comesidona
___
Il contratto di governo tra Movimento 5 Stelle e Lega ha riscosso grande successo ai gazebo della Lega e sulla piattaforma Rousseau.
Ma cosa ne pensa l'uomo comune, l'uomo della strada, che di politica se ne interessa poco o che quando se ne interessa non ci capisce granché?
Abbiamo fatto un giro a Ostia e a Roma, la proporzione tra i pareri favorevoli e quelli sfavorevoli non è stata in alcun modo alterata. Sentite che cosa ci hanno risposto.
___ Vieni a discuterne qui, siamo già a migliaia: http://www.byoblu.com/unisciti-alla-grande-comunita-byoblu-telegram

ESCLUSIVO DA DOUMA: ECCO DOVE (NON) È AVVENUTO L’ATTACCO CHIMICO


Dona oggi, resta libero domani. Con Paypal: https://www.paypal.me/byoblu. Con altri mezzi: http://www.byoblu.com/sostienimi#comesidona
___
Esclusivo Byoblu. L'inviata Alessandra Mulas, con il suo operatore Salah Kabrawi ci mostra la Siria che i media non ci fanno vedere: i luoghi del presunto attacco chimico, le devastazioni, le tempeste di polvere, le voci e i volti dei cittadini siriani. Un documento unico.
___ Vieni a discuterne qui, siamo già a migliaia: http://www.byoblu.com/unisciti-alla-grande-comunita-byoblu-telegram