Categorie
Politica

Beautiful Destruction Of Universal Healthcare

https://www.youtube.com/watch?v=YO2Be4eyEo8
Subscribe to the BRILLIANT Shane Killian: (The guy u just watched)
https://www.youtube.com/user/shanedk CHANNEL SUPPORT AND SOCIAL MEDIA:
✔️Patreon: https://www.patreon.com/MrDapperton
✔️PayPal: http://www.paypal.me/AshJamesWilliams
✔️Discord: https://discord.gg/nRHynxd
✔️Twitter: https://twitter.com/MrDapperton
✔️Facebook: https://www.facebook.com/MrDapperton
✔️MINDS.com: https://www.minds.com/MrDapperton
✔️Email: AshJamesWilliams@gmail.com
✔️Character Artist: (Fridle) https://fridlearts.wordpress.com/
✔️Background Artist: https://www.facebook.com/logicalanarchy/

Categorie
HardwareSoftware

ET deals: Save big on the ultimate learn to code course bundle

Whether you want to strike out on your own on the app store or start a career in software engineering, you’re going to need to learn to code. Today, SkillWise is offering up ten beefy courses that will help you navigate the fundamentals of modern programming.

Ultimate learn to code course bundle for $ 49 (List price: $ 1186)

Learn to Code

With your purchase, you’ll get the following ten courses:

• The professional Ruby on Rails developer with Rails 5 (a $ 200 value)
• Javascript specialist designation (a $ 199 value)
• Python for beginners 2017 (a $ 99 value)
• Java from beginner to expert (a $ 70 value)
• The complete HTML5 and CSS3 course: Build professional websites (a $ 199 value)
• Angular 2 with TypeScript for beginners: The pragmatic guide (a $ 50 value)
• Learn Xamarin by creating real world cross-platform apps (a $ 199 value)
• iOS 10 and Objective-C: Complete developer course (a $ 100 value)
• Learn fundamental SQL programming with SQL server (a $ 20 value)
• Practical web programming 101 (a $ 50 value)

With more than 90 hours of instruction delivered across 879 lessons, your brain will be given a thorough workout. And not only will you get more than three full days worth of video, you’ll be tasked with creating apps yourself. After all, hands-on experience is fundamental to becoming skilled enough to build a full-fledged career.

If you bought each of these courses à la carte, you could end up paying over $ 1180. But when you buy today’s bundle from SkillWise, you can get all ten for just $ 49 — 95% off the list price.

Note: 15-day satisfaction guarantee available. Terms and conditions apply. See the SkillWise site for more information.

Our commerce group sources the best deals and products for the ET Deals posts. We operate independently of Editorial and Advertising and may earn a percentage of the sale, if you buy something via a link on the post. If you are interested in promoting your deals, please contact us at commerce@ziffdavis.com.

For more great deals, head over to TechBargains.

Autore: Grant Brunner ExtremeTechExtremeTech

Categorie
Politica

Primarie Pd, D’Alema (Mdp): “Un pronostico? Si ha l’impressione di un esito scontato”

“Non è la prima volta che sono a Milano per il corteo del 25 aprile. Ovviamente, qui a Milano, il corteo del 25 aprile è più significativo. Ogni tanto sono venuto. In un’edizione indimenticabile venne anche Bossi, all’epoca del primo governo Berlusconi. Sono venuto tante volte”. Così l’ex premier Massimo D’Alema, iscritto a Articolo 1-Mdp, al corteo del 25 aprile oggi a Milano. “Quest’anno ci siamo dati appuntamento qui con questo nuovo movimento. Ed era giusto esserci”, ha aggiunto. Interrogato sulle primarie Pd, D’Alema ha risposto che “Si ha l’impressione di un esito scontato”. Poi ha spiegato che occorre ricostruire la sinistra partendo dall’articolo 1 della Costituzione “che si riferisce alla democrazia, al popolo, alla sovranità popolare” e poi “l’uguaglianza contenuta nell’articolo 3”. “Siccome la Costituzione è cara agli italiani che per ben due volte l’hanno difesa prima nel referendum contro la riforma Berlusconi, poi in quello contro la riforma Renzi, credo che bisogna ripartire da lì”, ha aggiunto.

Autore: Elisa Murgese Il Fatto Quotidiano

Categorie
MoVimento 5 Stelle

coraggio della verità sulle ONG

Dona

di Luigi Di Maio

Da questo video potrete osservare come ormai ai criminali – cosiddetti scafisti – basti una moto d’acqua per scortare i migranti sulla prima nave disponibile per l’Italia. Le navi delle autorità italiane dall’estate scorsa non si portano più a ridosso delle acque libiche, adesso si trovano in una posizione arretrata. Alcune navi ONG invece sembrerebbero essere a portata di acquascooter.

Le morti nel Mediterraneo non diminuiscono, bensì aumentano. Il perché ce lo spiega con una chiarezza disarmante il Procuratore di Catania Carmelo Zuccaro. A Roberto Saviano che anche stamattina mi attacca dalle colonne della solita Repubblica – prestandosi chiaramente al gioco di chi vorrebbe far calare il silenzio su questa vicenda – consiglio di ascoltare sempre le procure e la magistratura, non solo quando parla (meritoriamente) di camorra nei suoi saggi e nei suoi film. Gli consiglio anche di leggere le inchieste fatte da questo quotidiano che è del gruppo editoriale per cui scrive. Il MoVimento 5 Stelle vuole verità sulle ONG e andrà fino in fondo sia nelle sedi italiane che in quelle europee. Ci aiutino anche quelle ONG che non hanno niente a che fare con ombre.

LEGGETE attentamente le parole di Zuccaro, dall’intervista a La Stampa e fatevi la vostra idea:

“È una storia che comincia nel 2012. All’epoca la Marina militare che intercettava in acque internazionali i barconi e identificava spesso gli scafisti. Molti furono gli arresti. «All’epocaha raccontato Zuccaro – il meccanismo prevedeva la navi-madre per attraversare il Mediterraneo; i migranti scendevano su barchini solo all’ultimo. Noi abbiamo fissato il principio che si poteva intervenire già in alto mare. Abbiamo intercettazioni tra la nave e l’organizzatore, con quest’ultimo che li tranquillizza: finchè state lì, gli italiani non possono fare niente. E invece…».
Archiviate le navi-madre, gli scafisti passarono ai «facilitatori», ossia chi accompagnava il viaggio dei disperati. «Li precedevano, segnavano la rotta, predisponevano le vettovaglie». Ma anche questi complici spesso venivano individuati dalla Marina militare e intercettati.
La missione italiana Mare Nostrum finì e ne subentrò una europea detta Eunavoformed-Sophia. Zuccaro ha raccontato un retroscena fondamentale. «Inizialmente le navi militari erano troppo vicine alle acque territoriali libiche, così i “facilitatori” non servivano più». La nuova missione europea rischiava di diventare controproducente. «Ho fatto presente il problema e con l’ammiraglio Berutti Bergotti (in carica dal giugno 2016, ndr) abbiamo concordato un nuovo assetto, più distante dalle acque libiche».
Con le navi militari che arretrano nell’estate del 2016, per gli scafisti torna la necessità dei «facilitatori». Ma d’improvviso la procura registra l’irruzione, su cui nutre molti sospetti, di nuovi soggetti: le Ong. A partire da settembre, infatti, molte organizzazioni umanitarie, alcune nate per l’occasione, si schierano in mare. Nasce dal nulla una flotta di ben 13 navi e due droni. Sono quelle stesse Ong che anche Frontex osserva con molta irritazione.
La procura indaga sulle loro enormi spese. Soltanto per i droni, l’associazione tedesca Moas spende 400 mila euro al mese. Zuccaro non trae ancora conclusioni, ma butta lì: «Nei primi mesi del 2017 la percentuale dei loro salvataggi è salita ad almeno il 50%». E intanto il numero dei morti non diminuisce perché gli scafisti approfittano della situazione per inzeppare i gommoni all’inverosimile.
Conclude Zuccaro: «Domando: è consentito a organizzazioni private sostituirsi alla volontà delle Nazioni?».

25 Apr 2017, 11:01 | Scrivi | Commenti (32) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Tags: emigrati, Libia, Luigi Di Maio, migranti, ong, scafisti, verità ONG

Autore: Blog di Beppe Grillo

Categorie
Tecnologia

Cube iWork8 Air Pro nuovo tablet super economico con 8 GB di RAM!

Il suo nome è Cube iWork8 Air Pro ed è un nuovo tablet di fascia bassa che è stato prodotto per il mercato della Cina ma che ovviamente può essere preordinato tramite i vari store online, come per esempio GearBest, dove tra l’altro è già disponibile per il preordine.