Ftse Mib: rimane nei pressi dei 22.000 punti. Ferragamo, titolo ancora debole

Ftse mib: l’indice italiano riprova ad aggredire i 22.000 punti in una giornata piuttosto importante

Ci mancava solo il luminare di turno, si lo scienziato che gestisce temporaneamente l’INPS ha te

Mentre non si è ancora spento l’eco delle polemiche a seguito della relazione dell’Inps sullo s

DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec

Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )

DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec

Se c’è una cosa che fa divertire i sostenitori di Bitcoin e delle Criptovalute sono gli annunci

Apertura all’attacco di quota 22.000 per il Ftse Mib che si risveglia brillante dopo la seduta a mar

  Mancano meno di 24 ore alla piena operatività dei dazi da 34 miliardi di dollari imp

Ieri 4 luglio 2018 nella sala della Regina della Camera dei Deputati è stato presentato il XVII rap

Author: Finanza.com

The Richest Zip Code In America


In trying to understand the wealth gap, Trinity Chavez traveled to Fisher Island to find out just how much it costs to live in the richest zip code in America. Follow us on Twitter:
https://twitter.com/RT_BoomBust
https://twitter.com/bartchilton?lang=en Check us out on Facebook — and feel free to ask us questions:
http://www.facebook.com/BoomBustRT

TRADE WAR …COUNTDOWN!

Stiamo imparando che i parlamentari della CDU hanno chiesto le dimissioni di Angela Merkel prima dell’accordo di ultimo minuto con Horst Seehofer. Bild riferisce che un gruppo di 160 deputati CDU e CSU, quelli organizzati nella lobby delle medie imprese, hanno minacciato di votare a favore della proposta di Seehofer, che è ciò che ha spinto la Merkel a crollare e ad accettare un compromesso che lei stessa ha respinto prima. Alla Merkel è stato detto che se si arrivasse al voto, la sua posizione non avrebbe avuto il sostegno della maggioranza del gruppo del Bundestag. Il messaggio per lei era: se non sei d’accordo, forzeremo un accordo. La sua posizione sarebbe diventata insostenibile a quel punto.

Poiché conosciamo uno dei giornalisti coinvolti, siamo fiduciosi dell’esattezza del rapporto. Dove non siamo d’accordo è stata la valutazione che Merkel si è fatta un buon affare. Lei no. Il suo obiettivo era evitare una decisione a danno dei paesi terzi. A giudicare dalla reazione austriaca di ieri, è chiaro che non è riuscita su questo punto.

La decisione dei parlamentari della CDU di spingere la Merkel sull’orlo di lunedì mostra che il vero potere nella politica tedesca non è più il ramo esecutivo, ma il parlamento e che la presa della Merkel sulla politica tedesca sta scivolando. Non vogliamo prevedere quando finirà. Le minacce di Donald Trump potrebbero persuadere i tedeschi a non cambiare il loro capo in questo momento. Ma siamo chiaramente in una situazione in cui la Merkel non è più al comando completo. Questo è un cambio di passo rispetto ai 12 anni precedenti.

Il compromesso concordato ha già avuto i suoi primi effetti a catena.Sebastian Kurz [cancelliere austriaco] ha reagito con forza alla decisione tedesca, sulla quale non è stato consultato. Ha detto che l’Austria sta ora considerando la possibilità di rafforzare i controlli alle frontiere sul Brennero, la porta principale tra l’Italia e l’Austria e tra il nord e il sud dell’Europa . Kurz ha anche promesso che l’Austria non avrebbe concordato un accordo a scapito del paese, escludendo così un accordo sulla migrazione secondaria, come richiesto dai tedeschi.

Der Standard riferisce che il governo austriaco aspetterà e vedrà il governo tedesco attuare il compromesso prima di prendere misure concrete, ma il governo austriaco sta già progettando di fortificare il suo confine meridionale con l’Italia e la Slovenia. Il modo di pensare in Austria è: il modo migliore per difendersi dalla Germania rimandando i rifugiati è di non farli entrare dal sud.

È interessante che Matteo Salvini, ministro degli interni italiano, consideri positiva la minaccia dell’Austria di chiudere il confine perché significa che nessun rifugiato tornerà che è già andato al nord. Ha detto che l’Italia può vincere solo se i confini si chiudono.Salvini aveva precedentemente richiesto lo smantellamento di Schengen . In ogni caso, sta diventando chiaro per noi che la decisione tedesca avrà enormi implicazioni per la zona di viaggio priva di passaporti di Schengen, che sta per diventare uno strumento del razzismo, visto che le persone con un colore della pelle non bianco saranno sottoposte a controlli regolari.

Siamo pienamente d’accordo con un editoriale molto forte di Michael Volker in Der Standard che descrive l’UE come un asse del volere cattivo, un asse di follia, caos e isteria. L’origine di questa pazzia risiede in Germania e si sta diffondendo rapidamente in tutta Europa. È basato su bugie, come la “finzione della non immigrazione” – un termine legale che consente alla Germania di fingere che i rifugiati che hanno attraversato il confine non esistano legalmente se vengono accerchiati nei campi . Questo accordo sarà totalmente inattuabile, scrive Volker, e tutti lo sanno. Lo stesso vale per i campi extraterritoriali, concordati nel summit della scorsa settimana – un’altra finzione. Conclude che l’UE è diventata una caricatura.

Author: Finanza.com

Il webinar che ti renderà un killer nel scegliere le azioni migliori ? – Analista Simone Rubessi

DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno del presente articolo sono semplici pareri personali dell’autore, con esclusiva finalità educativa e didattica, il suo contenuto non costituisce alcuna forma di consulenza o “raccomandazione di investimento” o “incentivo all’investimento” né in forma esplicita che implicita. Nulla di quanto riportato ha lo scopo di prestare consigli operativi personalizzati, di acquisto e/o vendita, nè raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online ed alla sua situazione finanziaria. L’autore del presente articolo avvisa che quanto scritto o previsto è un semplice punto di vista personale e non deve assolutamente essere considerato attendibile o adatto per possibili guadagni futuri.  Chiunque utilizzi queste informazioni per scopi diversi da quelli didattici lo fa esclusivamente di propria iniziativa e sotto la propria esclusiva responsabilità.

Il webinar che ti renderà un killer nel scegliere le azioni migliori ? – Analista Simone Rubessi

Sai che in un mercato ci sono titoli che performano molto di più rispetto ad altri ? Come puoi capire quali titoli sono più appetibili nel momento in cui volete investire i vostri risparmi ? Spiego tutto questo nel webinar GRATUITO di venerdì 06/07/2018, arriverai a comprendere quando acquistare e quali sono le azioni stanno invertendo la tendenza nel momento in cui vogliamo entrare a mercato.

Avrai una strategia Completa pronta all’uso.

Iscriviti gratuitamente CLICCANDO su questo LINK. https://goo.gl/AYGrZe

Per visionare l’articolo completo clicca su: https://ratingconsulting.wordpress.com/

Per informazioni sull’articolo di Rating&Consulting inviare un’email a: [email protected]

PERCORSO TECNICO CICLICO PREDITTIVO, ANALISI VISIVA DEL BATTLEPLAN E UTILIZZO DEGLI INDICATORI CICLICI

Per informazioni e iscrizioni: Ing. Francesco Filippi 349 466 18 24 [email protected]

VN:F [1.9.20_1166]

Rating: 0 (from 0 votes)

Author: Finanza.com