Categorie
HardwareSoftware

Setup Wars – Episode 313

Categorie
HardwareSoftware

Intel Fires Back!

Categorie
HardwareSoftware

Thread Director 2 Has Been Updated For 13th-Gen

Categorie
HardwareSoftware

Intel Aggressively Prices Raptor Lake, Arc A770 at Innovation Event

Author: Josh Norem ExtremeTechExtremeTech

This site may earn affiliate commissions from the links on this page. Terms of use.

Today is Intel’s big event: Intel Innovation. There, CEO Pat Gelsinger announced pricing for its much-anticipated products, including its 13th Gen CPUs and its flagship GPU. The TL;DR summary is Intel is offering extremely aggressive prices to compete with AMD on the CPU front, and with Nvidia on the GPU front—giving it a surprising advantage in its upcoming battle with the red and green teams.

On the GPU front, Gelsinger announced the company’s flagship GPU would be priced at a surprisingly low $ 329. It was previously rumored the company would position it somewhere in the $ 300 to $ 399 range, but most of us figured it’d be somewhere at the higher end.

This puts Intel in an incredibly competitive position to go up against the RTX 3060 and Radeon 6600 XT. Both of those GPUs are around $ 400 now, give or take a fire sale here or there. Plus, this GPU can be outfitted with either 8GB or 16GB of memory, but it’s not clear if this price is only for the 8GB version. Intel is positioning it as the ultimate GPU for 1440p gaming, opting to not compete in the 4K arena with the RTX 3090 and Radeon RX 6900 XT. The big question is whether Intel’s software is ready for broad deployment. We will find out when it launches on Oct. 12.

The official specs for the Intel Arc A770 and A750 specs. (Image: Intel)

Raptor Lake’s specs have already been leaked, by Intel, so there are no surprises there. Now, and on the heels of yesterday’s Zen 4 launch, Intel has announced very aggressive pricing for Raptor Lake (via The Verge). The top of the stack is as follows:

Core i9-13900K: $ 589

Core i9-1300KF: $ 564

Core i9-13700K: $ 409

Core i9-13700KF: $ 384

Core i9-13600K: $ 319

Core i9-13600KF: $ 294

Notably, the 13900K is a lot more affordable than the Ryzen 9 7950X, which costs $ 699. Both are 32-thread CPUs. Intel says its 13th CPUs offer big gains over Alder Lake, including a 15 percent single-core uplift and a 41 percent multi-core performance improvement. Additionally, these processors will work on older 600-series motherboards, and DDR4 is still supported. This is not the case with AMD’s new AM5 platform, so upgraders on a tight budget will likely be giving Intel a close look this time around.

Official specs for Intel’s 13th Generation CPUs. Click to expand. (Image: Intel)

Raptor Lake CPUs will become available on Oct. 20, setting up an epic showdown with AMD’s Zen 4 chips. Both companies are pushing power limits to new heights this time around, so it’s about to get toasty on the test bench. Intel is going way beyond what AMD is allowing, however, with reports it has an “extreme power” mode allowing up to 350W of power consumption. AMD is “only” going up to 230W, but Intel is taking it even further. That mode will likely require a chiller or some kind of exotic cooling, however.

Intel has also talked about releasing a 6GHz CPU, but that will come at a later time. In its official Raptor Lake release, the highest frequency is 5.8GHz for the i9-13900K. That sounds like a “KS” CPU is waiting in the wings, likely to tackle a future Zen 4 chip with V-Cache.

Now Read:

Categorie
HardwareSoftware

Processori Intel Raptor Lake di tredicesima generazione: ecco le novità per i sistemi desktop

Author: Michele Nasi IlSoftware.it

Intel presenta la nuova famiglia di processori Raptor Lake: raccolgono l’eredità degli Alder Lake lanciati nel 2021. Quali sono le principali novità.

AMD ha annunciato oggi la disponibilità sul mercato dei suoi Ryzen 7000. La risposta di Intel è arrivata con la presentazione della nuova gamma di CPU desktop di tredicesima generazione basata sull’architettura Raptor Lake.

La famiglia Alder Lake lanciata l’anno scorso ha rappresentato un ritorno in grande stile per la società di Santa Clara che ha optato per una combinazione tra core prestazionali (P-core, Golden Cove) e core a elevata efficienza energetica (E-core, Gracemont). L’arrivo degli Alder Lake ha segnato anche il passaggio al nuovo socket LGA 1700.

Processori Intel Raptor Lake di tredicesima generazione: ecco le novità per i sistemi desktop

I Raptor Lake rappresentano un’evoluzione tutto sommato più contenuta rispetto alla novità Alder Lake. Oltre ovviamente al socket, il processo costruttivo resta Intel 7 che nonostante il nome è a 10 nm.

Ciononostante, grazie al maggior numero di core, alla cache L2 in alcuni casi raddoppiata e alla cache L3 aumentata, alle tecnologie Adaptive Boost e Thermal Velocity Boost, che aumentano all’occorrenza le frequenze di clock con specifici carichi di lavoro quando consentito dai margini di consumo energetico e temperatura, Intel parla di un miglioramento fino al 15% per le prestazioni in single-thread e un aumento del 41% delle performance multi-thread.

Gli utenti vedranno velocità di overclocking medie più elevate su P-core, E-core e sulla memoria DDR5. Intel ha aggiornato la sua funzione di overclocking one-click, Speed Optimizer, consentendo agli utenti di aumentare le prestazioni dei Raptor Lake con uno sforzo minimo.

Il sistema Extreme Memory Profile (XMP) 3.0 offre un’ampia selezione di moduli di overclocking. Se abbinata a Dynamic Memory Boost, la funzionalità offre un’esperienza di overclocking ottimizzata sia con DDR4 che con DDR5.

Per la prima volta tutte le versioni di processori di tredicesima generazione annunciate da Intel superano la soglia dei 5 GHz di clock.

Intel Core i5-13600K è un processore a 14 core fisici e 20 thread (sei P-core e otto E-core), con i P-core che raggiungono una velocità di clock massima di 5,1 GHz.

Il Core i7-13700K si spinge ancora oltre con 16 core e 24 thread (otto P-core e otto E-core) e una velocità di clock massima di 5,3 GHz (5,4 GHz in Turbo Boost Max).

Il chip più interessante è la punta di diamante Core i9-13900K: consta di 24 core e 32 thread (otto P-core e 16 E-core) e assicura una velocità di clock massima di 5,4 GHz che può arrivare fino a 5,7 GHz in Turbo Boost Max e fino a 5,8 GHz con Thermal Velocity Boost.

In precedenza Intel aveva promesso almeno una CPU Raptor Lake a 6 GHz: la società conferma che essa verrà prodotta e resa disponibile l’anno prossimo seppur “in quantità limitate”. Sarà probabilmente un’edizione speciale distribuita come Core i9-13900KS.

Le CPU Raptor Lake integrano il supporto PCIe 5.0 e sono compatibili con le memorie RAM fino alle DDR5-5600. Viene comunque conservata la retrocompatibilità con i moduli DDR4.

Gli appassionati potranno godere dei miglioramenti di prestazioni dei processori Intel Core di tredicesima generazione tanto con le attuali schede madri con chipset Intel 600 quanto con le nuove serie Intel 700.

Sugli scaffali dal prossimo 20 ottobre, questi sono i prezzi che sono stati comunicati:

  • Intel Core i5-13600KF: 294 dollari
  • Intel Core i5-13600K: 320 dollari
  • Intel Core i7-13700KF: 384 dollari
  • Intel Core i7-13700K: 410 dollari
  • Intel Core i9-13900KF: 564 dollari
  • Intel Core i9-13900K: 590 dollari

Partendo dal lancio dei processori Intel Core “K”, la famiglia di desktop Intel Core di tredicesima generazione si comporrà di 22 processori e più di 125 design di sistemi dei partner che forniranno un’esperienza di elevato livello sia per quanto riguarda le prestazioni delle applicazioni, sia per la compatibilità della piattaforma.