nudefault

HONG KONG, ISIS, AFGHANISTAN, EBOLA: MENZOGNE INFINITE E TANTA DISINFORMAZIONE

0

Autore: ComeDonChisciotte

 

DI PAUL CRAIG ROBERTS

informationclearinghouse.info

HONG KONG

Qualunque cosa si stia verificando a Hong Kong, non ha nessuna relazione con quello che dice qualsiasi mezzo di stampa o qualsiasi televisione occidentale. Questi servizi, trasmessi e riportati,  servono a far girare le proteste come se fossero un conflitto tra domanda di democrazia, da una parte, e un governo tirannico cinese, dall’altra.

Ming Tang Chun dichiara su un media alternativo come CounterPunch che le proteste sono contro le politiche economiche

Leggi tutto >>

VIDEO: ”Manganellate i malati in carrozzina”, le forze dell’ordine si rifiutano!

0

Autore: Blog di Beppe Grillo

| |

Guardate questo breve video. Contiene piccole sconvolgenti verità che non troverete mai sui giornali, ma che sempre escono libere quando si lavora con i cittadini. Cittadini poliziotti, in questo caso. Durante l’incontro M5S con le forze di Polizia alla Camera ieri, abbiamo ascoltato questo racconto: i poliziotti dei Reparti Mobili avevano ricevuto l’incredibile ordine, dalle alte sfere, di caricare e manganellare malati in carrozzina che manifestavano davanti ai palazzi del potere. I Reparti Mobili non l’hanno fatto. Ma nel video c’è persino di più:

Leggi tutto >>

Tav, accolto il ricorso al Tribunale dei Popoli: violati i diritti dei valsusini

0

Autore: Il Fatto Quotidiano

In un mio precedente post annunciai l’esposto da parte del Controsservatorio Valsusa al Tribunale Permanente dei Popoli (Tpp) relativamente alla questione Tav.Ora il Tpp si è espresso con nota del 20 settembre scorso affermando testualmente che: 

La questione posta dal ricorso Tav è di grande interesse generale, posto che essa riguarda numerosi altri casi di opere pubbliche di grande importanza, europee ed extra europee. Non per nulla essa è stata fatta oggetto di una Convenzione internazionale ed è trattata in varie sentenze della Corte europea dei diritti umani

Leggi tutto >>

Quote massicce di eolico e fotovoltaico? Con le regole giuste ridurrebbero i costi di rete

0

Autore: QualEnergia.it – Il portale dell’energia sostenibile che analizza mercati e scenari

Le reti elettriche europee possono accogliere una quota molto alta di rinnovabili non programmabili senza costi aggiuntivi, ma, anzi, con un beneficio sui costi globali di sistema. Lo dimostrano due nuovi studi: non servono ingenti investimenti, ma basterebbe migliorare le regole e permettere alle rinnovabili non programmabili di fornire servizi di rete.

Le reti elettriche europee possono accogliere una quota molto alta di rinnovabili non programmabili senza costi aggiuntivi ma, anzi, portando un

Leggi tutto >>

Il nuovo monitor curvo di LG è da 34 pollici e UltraWide 21:9

0

Autore: Le news di Hardware Upgrade

Sono iniziate le vendite negli Stati Uniti di LG 34UC97, un modello di monitor molto particolare per via della sua superficie curva da 34″ (32,7 di diagonale), e del suo aspect-ratio di 21:9, definito UltraWide. L’unità è prodotta con tecnologie LCD IPS con retroilluminazione a LED per garantire buoni angoli di visuale verticale ed orizzontale e una fedeltà cromatica ottimale.

La risoluzione nativa del pannello è chiamata Ultra Quad High Definition (UQHD), ed è pari a 3440×1440 pixel. Con il nuovo monitor, LG si rivolge non solo a professionisti, ma anche

Leggi tutto >>

Sony Xperia Z3 Tablet Compact, le consegne partono il 4 novembre (con custodia in regalo)

0

Autore: Gadgetblog.it

Noi tutti conosciamo, ormai, Sony Xperia Z3 Tablet Compact: il tablet è stato presentato durante l’IFA di Berlino 2014 assieme alla famiglia Sony Xperia Z3 e ha la peculiarità di potersi collegare in remoto, come tutti i dispositivi che appartengono a questa famiglia, a PlayStation 4: insomma, è chiaro che Sony ha intenzione di sfruttare al massimo il momentum propizio della sua console next gen.

Oggi siamo qui a dirvi che Sony Xperia Z3 Tablet Compact può essere prenotato sullo store ufficiale dell’azienda: il tablet sarà consegnato a partire dal 4 novembre, e

Leggi tutto >>

Il drone può essere ladro ma anche ispettore fiscale

0

Autore: Tom’s Hardware – RSS Feed

I droni non sono né buoni né cattivi alla nascita: sono macchine costruite per rispondere agli ordini del padrone. Però il tema della coscienza robotica diventa sempre più oggetto di dibattito, anche se si tratta di piccoli “aeromodelli”. Magari un giorno saranno programmati per non poter fare determinate cose. Come ad esempio sorvolare una zona abitata senza permesso, monitorare l’attività delle forze di polizia oppure scattare foto dettagliate di sconosciuti. Di fatto sarà sufficiente che diventino un nodo dell’Internet delle Cose.

Nel frattempo la cronaca

Leggi tutto >>

Bruges smart city: birra sottoterranea per ridurre il traffico

0

Autore: Rinnovabili

(Rinnovabili.it) – Una smart city può essere considerata tale per tanti motivi, per un uso appropriato della tecnologia che sia in grado di migliorare la vita dei cittadini, per gli edifici che la compongono, per un uso saggio delle risorse e dell’energia, per la mobilità e per le strategie adottate per ridurre l’inquinamento.

Per quest’ultimo caso la città di Bruges è un esempio davvero atipico. Attraverso un ingegnoso sistema sotterraneo, la città è infatti riuscita a ridurre il suo traffico di mezzi pesanti all’interno del centro storico, abbattendo di conseguenza

Leggi tutto >>

No all’Isis, Manifestanti curdi cercano di sfondare ingresso Camera

0

Autore: Uploads by Il Fatto Quotidiano

No all'Isis, Manifestanti curdi cercano di sfondare ingresso Camera www.ilfattoquotidiano.it di Manolo Lanaro From: Il Fatto Quotidiano Views: 12 0 ratings Time: 04:16 More in News & Politics

PrintAlive: creata la prima stampante 3D che produce pelle umana

0

Autore: Tecnologia – NextMe

Creare pelle umana. La nuova frontiera della stampa 3D incontra la medicina. Un team di ricercatori e studenti dell’Università di Toronto è riuscito a progettare e costruire una macchina, chiamata PrintAlive, in grado di ricreare la pelle sovrapponendo vari strati di tessuto tegumentario.

Particolarmente adatta nei casi di ustioni, la stampante riesce a produrre la pelle partendo da quella del paziente. Attualmente, in caso di ustioni gravi, i medici sono costretti a rimuovere parte della pelle sana del paziente e innestarla sulla zona bruciata.

Con PrintAlive,

Leggi tutto >>

Torna all'inizio